Granados, Enrique - Valse poetico N° 1 D07

(1850-1940, Coste, Mertz, Llobet, Barrios).
Avatar utente
Piero Zaninetti
Messaggi: 1048
Iscritto il: lun 22 ott 2012, 09:58
Località: Italia

Granados, Enrique - Valse poetico N° 1 D07

Messaggio da Piero Zaninetti » gio 02 giu 2016, 12:16

Un saluto ai frequentatori del Forum.
Propongo all'ascolto il Valse poetico N 1 ,nell'adattamento per chitarra di JF Delcamp
Grazie per l'ascolto e i commenti :merci: :bye:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Paolo Barbagli
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 513
Iscritto il: mer 20 gen 2016, 00:22
Località: Riva del Garda

Re: Granados,Enrique- Valse poetico N° 1 D07

Messaggio da Paolo Barbagli » gio 02 giu 2016, 23:30

:bravo:
Piero Zaninetti ha scritto:Un saluto ai frequentatori del Forum.
Propongo all'ascolto il Valse poetico N 1 ,nell'adattamento per chitarra di JF Delcamp
Grazie per l'ascolto e i commenti :merci: :bye:
Chitarra: J. Ramirez R2 1993
Corde: D'Addario
Software: Wave Editor
Registratore: Zoom H5

Avatar utente
Jean-François Delcamp
Amministrator
Messaggi: 4257
Iscritto il: dom 30 mag 2004, 20:49
Località: Brest, Francia

Re: Granados,Enrique- Valse poetico N° 1 D07

Messaggio da Jean-François Delcamp » lun 13 giu 2016, 11:13

Bene Signor Zaninetti,
:casque: :bravo:
:( + ♫ = :)

cecco
Messaggi: 529
Iscritto il: mar 21 ott 2014, 00:48

Re: Granados,Enrique- Valse poetico N° 1 D07

Messaggio da cecco » lun 13 giu 2016, 11:57

Piero Zaninetti ha scritto:Un saluto ai frequentatori del Forum.
Propongo all'ascolto il Valse poetico N 1 ,nell'adattamento per chitarra di JF Delcamp
Grazie per l'ascolto e i commenti :merci: :bye:
So bene che in questo forum se si fanno critiche (anche le più timide) nascono subito "flames".... ma non riesco a stare zitto.
Carissimo Piero questa tua interpretazione mi è piaciuta poco: tu non mi conosci ma io ho ascoltato spesso le tue registrazioni e so quanto vali. Tu hai talento da vendere, hai tecnica, hai grandi possibilità. Se fosse la registrazione di un altro qualsiasi "studente" avrei detto:....ok, può andare, bravo. Ma tu sei di più. Troppe insicurezze, anche ritmiche, indecisioni.... non è nel tuo stile. Tu hai altre capacità.
Detto da uno che ti stima.

Avatar utente
Piero Zaninetti
Messaggi: 1048
Iscritto il: lun 22 ott 2012, 09:58
Località: Italia

Re: Granados,Enrique- Valse poetico N° 1 D07

Messaggio da Piero Zaninetti » lun 13 giu 2016, 14:43

cecco ha scritto:
Piero Zaninetti ha scritto:Un saluto ai frequentatori del Forum.
Propongo all'ascolto il Valse poetico N 1 ,nell'adattamento per chitarra di JF Delcamp
Grazie per l'ascolto e i commenti :merci: :bye:
So bene che in questo forum se si fanno critiche (anche le più timide) nascono subito "flames".... ma non riesco a stare zitto.
Carissimo Piero questa tua interpretazione mi è piaciuta poco: tu non mi conosci ma io ho ascoltato spesso le tue registrazioni e so quanto vali. Tu hai talento da vendere, hai tecnica, hai grandi possibilità. Se fosse la registrazione di un altro qualsiasi "studente" avrei detto:....ok, può andare, bravo. Ma tu sei di più. Troppe insicurezze, anche ritmiche, indecisioni.... non è nel tuo stile. Tu hai altre capacità.
Detto da uno che ti stima.
Io accetto e ringrazio per tutte le osservazioni e le critiche che ricevo. Invio le mie registrazioni per essere ascoltato e corretto da coloro che ne sanno più di me, non certo per esibire le mie performances.
Quelli che ne sanno più di me sono certamente la maggioranza dei frequentatori del Forum , visto che sono solamente un amatore, fondamentalmente autodidatta, senza una formazione musicale organica.
Per di più la mia professione non ha nulla di musicale e la chitarra è relegata nel tempo libero a disposizione ( non molto ) . Questo brano mi ha fatto penare non poco e mi ha fatto fallire l'esame del corso D07 proprio per problemi di insicurezze ritmiche che qui ho cercato di correggere. Ho inviato la registrazione appunto per avere qualche riscontro riguardo alle correzioni apportate. Se puoi ascoltare sul sito spagnolo potrai trovare la mia registrazione come esame di fine anno del corso D07 e renderti conto delle differenze.
Grazie per le gentili parole. :merci: :bye:

cecco
Messaggi: 529
Iscritto il: mar 21 ott 2014, 00:48

Re: Granados,Enrique- Valse poetico N° 1 D07

Messaggio da cecco » lun 13 giu 2016, 17:50

Piero Zaninetti ha scritto:[

Io accetto e ringrazio per tutte le osservazioni e le critiche che ricevo. Invio le mie registrazioni per essere ascoltato e corretto da coloro che ne sanno più di me, non certo per esibire le mie performances.
Quelli che ne sanno più di me sono certamente la maggioranza dei frequentatori del Forum , visto che sono solamente un amatore, fondamentalmente autodidatta, senza una formazione musicale organica.
Per di più la mia professione non ha nulla di musicale e la chitarra è relegata nel tempo libero a disposizione ( non molto ) . Questo brano mi ha fatto penare non poco e mi ha fatto fallire l'esame del corso D07 proprio per problemi di insicurezze ritmiche che qui ho cercato di correggere. Ho inviato la registrazione appunto per avere qualche riscontro riguardo alle correzioni apportate. Se puoi ascoltare sul sito spagnolo potrai trovare la mia registrazione come esame di fine anno del corso D07 e renderti conto delle differenze.
Grazie per le gentili parole. :merci: :bye:
Sono parzialmente d'accordo con quello che scrivi.... :D
1) Se posti delle registrazioni riceverai commenti ( a favore o meno) da tutti e non solo da coloro che ne sanno più di te..... questo è tipico dei forum o dei "social network", dove non è sempre possibile identificare le persone che (come me) si "nascondono" con nickname o cognomi di fantasia.... :) E come si fa a sapere che chi loda o chi critica ha le carte in regola per farlo? Molto difficilmente......
2) Quelli che ne "sanno più di te" qui nel forum sono la minoranza, la maggior parte delle registrazioni sono il lavoro di appassionati e qualche sporadico professionista..... e tu sei, tra gli appassionati, fra quelli più in gamba.
3) Ho provato a cercare le registrazioni dell'esame ma non sono a me accessibili, pare che si debba essere iscritti al forum spagnolo.
4) Ribadisco che (sempre secondo me, che non ho l'infallibilità del Papa) tu sei fra i più bravi e dotati. Sei tra quelle persone che se avessero fatto un altro percorso di vita probabilmente avrebbe avuto stoffa per proseguire nel professionismo. Ma la vita è così, e bisogna apprezzare sempre quello che ci dona: se sei riuscito a conciliare lavoro e chitarra, tanto di cappello e complimenti.... anche questo mi sembra un ottimo risultato non alla portata di tutti!

Avatar utente
Piero Zaninetti
Messaggi: 1048
Iscritto il: lun 22 ott 2012, 09:58
Località: Italia

Re: Granados,Enrique- Valse poetico N° 1 D07

Messaggio da Piero Zaninetti » mar 14 giu 2016, 09:43

cecco ha scritto:
Piero Zaninetti ha scritto:[

Io accetto e ringrazio per tutte le osservazioni e le critiche che ricevo. Invio le mie registrazioni per essere ascoltato e corretto da coloro che ne sanno più di me, non certo per esibire le mie performances.
Quelli che ne sanno più di me sono certamente la maggioranza dei frequentatori del Forum , visto che sono solamente un amatore, fondamentalmente autodidatta, senza una formazione musicale organica.
Per di più la mia professione non ha nulla di musicale e la chitarra è relegata nel tempo libero a disposizione ( non molto ) . Questo brano mi ha fatto penare non poco e mi ha fatto fallire l'esame del corso D07 proprio per problemi di insicurezze ritmiche che qui ho cercato di correggere. Ho inviato la registrazione appunto per avere qualche riscontro riguardo alle correzioni apportate. Se puoi ascoltare sul sito spagnolo potrai trovare la mia registrazione come esame di fine anno del corso D07 e renderti conto delle differenze.
Grazie per le gentili parole. :merci: :bye:
Sono parzialmente d'accordo con quello che scrivi.... :D
1) Se posti delle registrazioni riceverai commenti ( a favore o meno) da tutti e non solo da coloro che ne sanno più di te..... questo è tipico dei forum o dei "social network", dove non è sempre possibile identificare le persone che (come me) si "nascondono" con nickname o cognomi di fantasia.... :) E come si fa a sapere che chi loda o chi critica ha le carte in regola per farlo? Molto difficilmente......
2) Quelli che ne "sanno più di te" qui nel forum sono la minoranza, la maggior parte delle registrazioni sono il lavoro di appassionati e qualche sporadico professionista..... e tu sei, tra gli appassionati, fra quelli più in gamba.
3) Ho provato a cercare le registrazioni dell'esame ma non sono a me accessibili, pare che si debba essere iscritti al forum spagnolo.
4) Ribadisco che (sempre secondo me, che non ho l'infallibilità del Papa) tu sei fra i più bravi e dotati. Sei tra quelle persone che se avessero fatto un altro percorso di vita probabilmente avrebbe avuto stoffa per proseguire nel professionismo. Ma la vita è così, e bisogna apprezzare sempre quello che ci dona: se sei riuscito a conciliare lavoro e chitarra, tanto di cappello e complimenti.... anche questo mi sembra un ottimo risultato non alla portata di tutti!
Sono dotato di sufficiente buonsenso e autocritica per essere consapevole dei miei limiti. La chitarra per me è confinata nello spazio del tempo libero e mi permette di staccare la spina un'ora al giorno ,a volte anche molto di più, e ricaricare la mente lontano dalle incombenze quotidiane.
Per le ragioni che tu stesso hai ricordato tengo in considerazione molto diversa i consigli e le critiche che mi vengono da coloro che sono iscritti al Forum con la loro vera identità , da noti professionisti ( insegnanti ,concertisti ) che mi hanno onorato del loro ascolto , rispetto a quello che mi viene detto da chi si nasconde dietro nick name o pseudonimi vari.
Questo Forum per me è molto utile, oltre che per la partecipazione ai corsi online, proprio per la possibilità di entrare in contatto con tante persone dalle quali si può imparare . Grazie ancora per il tuo commento. :bye:

Avatar utente
Schneider
Messaggi: 73
Iscritto il: lun 28 apr 2014, 10:34
Località: Paris

Re: Granados,Enrique- Valse poetico N° 1 D07

Messaggio da Schneider » lun 20 giu 2016, 09:03

Grazie :casque:

Avatar utente
Piero Zaninetti
Messaggi: 1048
Iscritto il: lun 22 ott 2012, 09:58
Località: Italia

Re: Granados,Enrique- Valse poetico N° 1 D07

Messaggio da Piero Zaninetti » sab 02 lug 2016, 23:15

Schneider ha scritto:Grazie :casque:
:okok: :bye:

ilovemusic015
Messaggi: 355
Iscritto il: ven 09 gen 2009, 14:08
Località: Roma

Re: Granados,Enrique- Valse poetico N° 1 D07

Messaggio da ilovemusic015 » dom 03 lug 2016, 21:04

Quello che posso dirti io è che la tua esecuzione è tecnicamente buona, ma troppo "scolastica": devi usare più trasporto, più passione, i mezzi tecnici li hai, butta il metronomo e immergiti nella Musica! :D :bye: :bravo:

Avatar utente
Piero Zaninetti
Messaggi: 1048
Iscritto il: lun 22 ott 2012, 09:58
Località: Italia

Re: Granados,Enrique- Valse poetico N° 1 D07

Messaggio da Piero Zaninetti » dom 03 lug 2016, 21:57

ilovemusic015 ha scritto:Quello che posso dirti io è che la tua esecuzione è tecnicamente buona, ma troppo "scolastica": devi usare più trasporto, più passione, i mezzi tecnici li hai, butta il metronomo e immergiti nella Musica! :D :bye: :bravo:
Caro ilovemusic015,
grazie per il tuo ascolto. Questa registrazione era destinata a essere inviata come prova d'esame del Corso D07 . Poi ,poiché mi sembrava troppo scolastica e non mi piaceva , ho deciso di non inviarla e ho rifatto il brano ,cercando , a modo mio ,di fare come dici tu. Evidentemente ho sbagliato tutto perché Il risultato è stato tremendo nel senso che mi è valso la sonora bocciatura all'esame.
Ho pertanto rimandato la mia prima registrazione che , come puoi vedere , è stata giudicata positivamente sia dal Maestro Delcamp, sia dal presidente della giuria ,la professoressa Isabelle Frizac ,che mi ha ascoltato sul forum spagnolo.
Per me è stata un po' una beffa : se avessi mandato la mia modesta, scolastica esecuzione avrei superato l'esame . Invece ho voluto strafare e ho fatto un disastro .
Ne ho dedotto che , al mio livello ,è meglio eseguire scolasticamente piuttosto che cercare di interpretare senza avere le basi per farlo in modo corretto. Mi ero ispirato in particolare alla esecuzione di Marcyn Dilla ,cercando ,lo ammetto , di fare un po' come lui ,ma evidentemente la ciambella non mi è riuscita con il buco . Se sei iscritto al forum di lingua spagnola potrai ascoltare la mia esecuzione inviata come prova d'esame e renderti conto della differenza fra le due.Quella non la ho più inviata sul forum italiano in quanto ,essendo stata giudicata negativamente dai Maestri del Forum,credo sia meglio cestinarla definitivamente per non fare ulteriori brutte figure. :D :D :merci: :bye:

ilovemusic015
Messaggi: 355
Iscritto il: ven 09 gen 2009, 14:08
Località: Roma

Re: Granados,Enrique- Valse poetico N° 1 D07

Messaggio da ilovemusic015 » mar 05 lug 2016, 21:14

Piero Zaninetti ha scritto:
ilovemusic015 ha scritto:Quello che posso dirti io è che la tua esecuzione è tecnicamente buona, ma troppo "scolastica": devi usare più trasporto, più passione, i mezzi tecnici li hai, butta il metronomo e immergiti nella Musica! :D :bye: :bravo:
Caro ilovemusic015,
grazie per il tuo ascolto. Questa registrazione era destinata a essere inviata come prova d'esame del Corso D07 . Poi ,poiché mi sembrava troppo scolastica e non mi piaceva , ho deciso di non inviarla e ho rifatto il brano ,cercando , a modo mio ,di fare come dici tu. Evidentemente ho sbagliato tutto perché Il risultato è stato tremendo nel senso che mi è valso la sonora bocciatura all'esame.
Ho pertanto rimandato la mia prima registrazione che , come puoi vedere , è stata giudicata positivamente sia dal Maestro Delcamp, sia dal presidente della giuria ,la professoressa Isabelle Frizac ,che mi ha ascoltato sul forum spagnolo.
Per me è stata un po' una beffa : se avessi mandato la mia modesta, scolastica esecuzione avrei superato l'esame . Invece ho voluto strafare e ho fatto un disastro .
Ne ho dedotto che , al mio livello ,è meglio eseguire scolasticamente piuttosto che cercare di interpretare senza avere le basi per farlo in modo corretto. Mi ero ispirato in particolare alla esecuzione di Marcyn Dilla ,cercando ,lo ammetto , di fare un po' come lui ,ma evidentemente la ciambella non mi è riuscita con il buco . Se sei iscritto al forum di lingua spagnola potrai ascoltare la mia esecuzione inviata come prova d'esame e renderti conto della differenza fra le due.Quella non la ho più inviata sul forum italiano in quanto ,essendo stata giudicata negativamente dai Maestri del Forum,credo sia meglio cestinarla definitivamente per non fare ulteriori brutte figure. :D :D :merci: :bye:
Caro Piero,
il pensiero che mi sono permesso di esprimere era puramente istintivo, non pensavo agli esami, pensavo solamente alla Musica. Non sono iscritto al forum spagnolo ma mi piacerebbe ascoltare la versione "incriminata". Ho troppo nelle orecchie la versione di John Williams di questo valzer (con annessa una serie di variazioni impressionanti come bellezza e come virtuosismo).
Comunque l' ho riascoltato e ribadisco che lo suoni bene, dai fammi ascoltare l' altra versione, ti mando la mia mail in pt.
:merci:

Torna a “Audio e Video di musica romantica e moderna”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 0 ospiti