Sor, Fernando - op.31 N.16 Chitarra terzina. Max

In questa sezione potrete trovare, le esecuzioni dei brani di Fernando Sor.
Massimo Banchio

Sor, Fernando - op.31 N.16 Chitarra terzina. Max

Messaggio da Massimo Banchio » mar 17 mar 2015, 18:01

Questo studio di Sor OP.31 N.16 della raccolta dei 20 studi l' ho sempre trovato tra i più difficili da eseguire e difatti e quello che mi viene peggio ma l'ho postato ugualmente intanto meglio di così non mi verrà mai :( ....ma sicuramente uno dei più belli dei 20 studi.Si accettano senza problemi critiche e anche complimenti :D Ciao Max
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Magic Guitar
Messaggi: 2899
Iscritto il: lun 24 dic 2007, 07:21
Località: Bologna

Re: F.Sor: OP.31 N.16 Chitarra terzina. Max

Messaggio da Magic Guitar » mar 17 mar 2015, 18:50

Massimo, intanto complimenti perchè le tue esecuzioni sono sempre gradevoli.

Tuttavia vorrei esprimere un mio personalissimo parere e ti prego di considerarlo come tale. Secondo me, Sor rientra nel periodo tardo classico e/o pre-romantico ma non è un romantico, quindi vedrei una esecuzione più lineare come tempo. Secondo me in questa esecuzione rallenti e acceleri un po' troppo per essere Sor. Nota infine che il tempo che prendi all'inizio non è quello del finale dove sei scappato via di corsa.... :wink:

Fammi sapere che cosa ne pensi?

:bye:

P.s. Non dire cavolate .... ti può venire mille volte meglio !
Ferdinando Bonapace

Massimo Banchio

Re: F.Sor: OP.31 N.16 Chitarra terzina. Max

Messaggio da Massimo Banchio » mar 17 mar 2015, 20:44

Magic Guitar ha scritto:Massimo, intanto complimenti perchè le tue esecuzioni sono sempre gradevoli.

Tuttavia vorrei esprimere un mio personalissimo parere e ti prego di considerarlo come tale. Secondo me, Sor rientra nel periodo tardo classico e/o pre-romantico ma non è un romantico, quindi vedrei una esecuzione più lineare come tempo. Secondo me in questa esecuzione rallenti e acceleri un po' troppo per essere Sor. Nota infine che il tempo che prendi all'inizio non è quello del finale dove sei scappato via di corsa.... :wink:

Fammi sapere che cosa ne pensi?

:bye:

P.s. Non dire cavolate .... ti può venire mille volte meglio !
HOOOOOOO.....caro Magic, finalmente una mattonata in testa :D concordo pienamente su tutto quello che hai detto :okok: Prenderò alla lettera il tuo consiglio e mi riprometto di registrarlo nuovamente seguendo il tuo consiglio...più lineare,più a tempo cercando di non fuggire via con il tempo nell'ultima parte.Questo studio mi piace tantissimo ....ma in tutta la mia vita non sono mai riuscito a farlo come vorrei.Soprattutto quando inizia la seconda parte.......quando arrivo in quei punti bellissimi ma complicati vengo sempre preso quasi da ansia e mi complico la vita...della serie una volta mi viene e 10 no!..poi gli anni passano e comincio a perdere colpi :D Grazie per la tua condivisione e per la tua critica costruttiva.Ciao Max :bye:

Avatar utente
FrancoGiordano
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1320
Iscritto il: dom 18 nov 2012, 15:13

Re: Sor, Fernando - op.31 N.16 Chitarra terzina. Max

Messaggio da FrancoGiordano » mer 18 mar 2015, 15:19

Massimo,per "capire" sono andato a guardare la partitura e nonostante tutti i tentativi,mi viene fuori un'"altra cosa".Mi sono chiesto,naturalmente oltre ai miei limiti, se tu avessi suonato con una chitarra "normale",non terzina,il risultato sonoro sarebbe stato "ammaliante" alla stessa maniera? Di conseguenza, quando avrai tempo e se ne avrai voglia, dacci un saggio acustico "naturale del brano, così capirò ...forse...un pò di più Ciao, e come al solito :bravo: .... :bye: Franco

Massimo Banchio

Re: Sor, Fernando - op.31 N.16 Chitarra terzina. Max

Messaggio da Massimo Banchio » mer 18 mar 2015, 17:05

FrancoGiordano ha scritto:Massimo,per "capire" sono andato a guardare la partitura e nonostante tutti i tentativi,mi viene fuori un'"altra cosa".Mi sono chiesto,naturalmente oltre ai miei limiti, se tu avessi suonato con una chitarra "normale",non terzina,il risultato sonoro sarebbe stato "ammaliante" alla stessa maniera? Di conseguenza, quando avrai tempo e se ne avrai voglia, dacci un saggio acustico "naturale del brano, così capirò ...forse...un pò di più Ciao, e come al solito :bravo: .... :bye: Franco
MA......le note sono quelle esatte della partitura op.31 n.16 .Per la chitarra ...ultimamente per il periodo dell'800 uso esclusivamente la chitarra romantica terzina....trovo che sia molto appropriata per questo periodo, per quanto " l'ammaliante" ,sicuramente suonato su di una chitarra tradizionale classica moderna rispetterebbe i canoni tradizionali di un suono più conosciuto a noi ma per quanto mi riguarda non più "ammaliante " di quanto può essere suonato su di una chitarra romantica anche non terzina. ......La tua domanda? in pratica vorresti ascoltare questo brano suonato da me su di una chitarra classica moderna ...giusto? Quello che ti può aver confuso è un po quello che ha descritto giustamente l'amico Magic......Sor andrebbe suonato molto più a tempo di quello che ho fatto io...non rubare , non rallentare troppo ,respirare meno ecc....sicuramente filologicamente sarebbe più corretto.Comunque ti ringrazio per la condivisione ed avermi fatto delle domande al riguardo,penso che lo registrerò nuovamente ..sicuramente più accademico e con una chitarra normale così sentirai la differenza dei due strumenti.Un saluto Max :bye:

Lad Gregorius

Re: Sor, Fernando - op.31 N.16 Chitarra terzina. Max

Messaggio da Lad Gregorius » mer 18 mar 2015, 22:03

Io molto lontano da forum non stare molto bene ma ora ritornato un poco meglio sempre segiti voi e la guitarra .Esto estudio de Sor e tantissimo dificil ma tu Max eseguito gran maestro mui veloce ma giusto.Parte extrema de canto in partitura e scritta moderato/lento ma canto bassi e decide mui rapido e segundo yoi e mcorecto molto corecto.Fantastic interpretacion numero 1 buono buono.Tanti abracios Lad

sciroco

Re: Sor, Fernando - op.31 N.16 Chitarra terzina. Max

Messaggio da sciroco » gio 19 mar 2015, 18:31

Questo studio è parecchio difficile ma tu come sempre hai saputo renderlo semplice e molto dinamico.Mi piace molto questo tuo modo di suonare non troppo a tempo. :merci: :merci: Sciroco

Avatar utente
holden1
Messaggi: 286
Iscritto il: ven 12 dic 2014, 14:44
Località: Parigi

Re: Sor, Fernando - op.31 N.16 Chitarra terzina. Max

Messaggio da holden1 » ven 01 mag 2015, 11:26

Bravissimo Massimo, l'ho trovato molto gradevole all'ascolto.
Io lo sto provando da un paio di giorni e riesco solo a leggerlo...
Giusti o no filologicamente, a me i cambi di velocità non dispiacciono. Lo eseguirei un filo meno velocemente, ma questo solo per mio gusto.
Ancora complimenti.
- Parlez-vous française?
- Preferisco di no.
[Arturo Benedetti Michelangeli]

Torna a “Audio e Video di musica di Fernando Sor”