Chitarra arpa

Presentazione / autopromozione degli strumenti realizzati dai liutai del forum.
Regole del forum
In questa sezione i liutai professionisti e amatori iscritti al forum e che vi partecipano attivamente, possono presentare i loro prodotti con l'ausilio di foto delle fasi di lavorazione, schemi progettuali e ogni altro elemento utile per illustrare la realizzazione degli strumenti.
Gli annunci di vendita devono essere pubblicati nella sezione di Compravendita, secondo le regole della stessa.
Massimo Banchio

Re: Chitarra arpa

Messaggio da Massimo Banchio » sab 08 mar 2014, 16:57

salvatore catania ha scritto:Max, sei gentilissimo.............. ( il Tu è di obbligo) i complimenti sono decisamente troppi e io ti ringrazio davvero di cuore.
Però ho paura che per il flamenco questo non sia lo strumento adatto. Di una vera chitarra flamenco non ha nessuna delle caratteristiche necessarie; ne ha di altre in quanto pensato con la speranza che possa rispondere ad un tipo di repertorio, sconfinando dal quale sarebbero solo forzature.

A breve spero di poter pubblicare una chitarra flamenco che da troppo tempo è stata abbozzata e messa da parte.......una piuma in cipresso e abete.
:bye:
Scusa se ne approfitto del tuo argomento Salvatore ma visto che hai in cantiere una chitarra flamenca ti faccio vedere e sentire il suono della la mia chitarra flamenca Blanca con piroli in ebano fondo e fasce in cipresso tavola in abete tastiera in acero indurito sinteticamente che mi sono costruito io. La plantilla è quella di Peter Tsiorba.Distante da me è il pensiero di essere un liutaio neanche dilettante ma della chitarra voglio conoscere tutto e quindi me la sono costruita me la sono suonata e cantata ....cosa c"è di più bello.Spero non me la spacchi in testa , la registrazione ascoltala per quello che è!Olà da Max "el mielito"
Youtube
:bye: La seconda registrazione quella di Bach forse è migliore come suono! :bye:
Youtube
Ultima modifica di Massimo Banchio il sab 08 mar 2014, 17:10, modificato 2 volte in totale.

salvatore catania
Messaggi: 576
Iscritto il: mer 08 giu 2011, 12:35

Re: Chitarra arpa

Messaggio da salvatore catania » sab 08 mar 2014, 17:07

Beh, pur con i limiti della registrazione e dell'ascolto attraverso computer, si percepisce comunque la rapidità e il "graffio", insomma il piglio un po cattivo della flamenco.
Ti faccio davvero tanti complimenti intanto sul versante della liuteria ma, anche, su quello dell'esecuzione in quanto, al contrario di me, smanetti mica male!!! :bye:

Massimo Banchio

Re: Chitarra arpa

Messaggio da Massimo Banchio » sab 08 mar 2014, 17:17

salvatore catania ha scritto:Beh, pur con i limiti della registrazione e dell'ascolto attraverso computer, si percepisce comunque la rapidità e il "graffio", insomma il piglio un po cattivo della flamenco.
Ti faccio davvero tanti complimenti intanto sul versante della liuteria ma, anche, su quello dell'esecuzione in quanto, al contrario di me, smanetti mica male!!! :bye:
Grazie per i complimenti ma la questione non era questa.Sono io che mi complimento con te in quanto stavamo parlando della tua chitarra e non la mia .Ho postato questo solo per farti capire che i complimenti non vengono da un profano ma da uno che un pochino di chitarra ne capisce.Tienimi informato sulla costruzione della chitarra flamenca mi raccomando e se sarai così gentile da far partecipi anche noi con informazioni sulla costruzione io ne sarò felicissimo e ammirato!Ciao Max :bye: Dimenticavo io invece ti saluto da Granada , anzi dalla splendida Granada dove mi stò abbuffando di Flamenco quello vero e di liuteria meravigliosa !Olà da Max :casque:
Ultima modifica di Massimo Banchio il dom 09 mar 2014, 12:53, modificato 1 volta in totale.

Roberto Tomasi
Liutaio
Messaggi: 777
Iscritto il: sab 02 set 2006, 01:18
Località: pontedilegno(bs)

Re: Chitarra arpa

Messaggio da Roberto Tomasi » dom 09 mar 2014, 12:41

Bravissimo Salvatore!

Il suono suppongo sarà all'altezza dell'ebanisteria che è un vero capolavoro di per sè.
Che splendore quel pioppo marezzato!
Ti mando un abbraccione dalla bella e da qualche giorno anche soleada Madrid.
A presto!

Robertino el carpintero
alla fine parlano le chitarre

Massimo Banchio

Re: Chitarra arpa

Messaggio da Massimo Banchio » dom 09 mar 2014, 12:55

Io invece ti saluto dalla magnifica Granada dove mi stò abbuffando di vero flamenco e di liuteria meravigliosa !Qui il sole spacca le pietre.Olà da Max"el mielito"

Avatar utente
ilMarzio
Messaggi: 467
Iscritto il: sab 07 apr 2012, 12:17
Località: Ischia, Napoli, delta del Rufiji

Re: Chitarra arpa

Messaggio da ilMarzio » dom 09 mar 2014, 13:03

salvatore catania ha scritto:
ilMarzio ha scritto:Bellissima. Quel pioppo marezzato è uno spettacolo.

Chissà che bassi con tutto quel volume d'aria e la superficie di tavola in più.
:bravo:
Ciao Ciro.......la mia imbarazzante tecnica chitarristica non mi consente un giudizio competente: per quel pochissimo che riesco a cavarci sento un suono abbastanza potente su tutti i registri ma sopratutto molto complesso, credo per le interferenze dei bordoni e, come giustamente dici, per la geometria della cassa. Inoltre dovrò fare parecchie prove di corde per eliminare o almeno addolcire quello "stacco" netto tra corde tastate e bordoni.

Grazie :bye:
Prima volta che sento Christian Saggese gli chiedo che corde usa sulla sua chitarra-arpa Mozzani e ti faccio sapere. Magari può essere un buon punto di partenza.
Ciro Marzio
Liutaio e Progettista Audio
"guitarrero" desde 1983

Avatar utente
ilMarzio
Messaggi: 467
Iscritto il: sab 07 apr 2012, 12:17
Località: Ischia, Napoli, delta del Rufiji

Re: Chitarra arpa

Messaggio da ilMarzio » dom 09 mar 2014, 13:06

@ Max
sembra proprio niente male la tua bimba.
Granada... beato te! Che splendida città, ha un che di magico che non saprei definire
Ciro Marzio
Liutaio e Progettista Audio
"guitarrero" desde 1983

Avatar utente
Cristiano Cuomo
Messaggi: 101
Iscritto il: ven 07 mar 2014, 07:44
Località: Arcore

Re: Chitarra arpa

Messaggio da Cristiano Cuomo » dom 09 mar 2014, 13:48

Ciao Salvatore tutto bene?
Il ramo liuteria vedo che va molto bene.
Questo è un uno strumento che ha una una sua nicchia ma non ho il coraggio di affrontarlo.
Invece tu hai avuto il coraggio di affrontare un progetto impegnativo e mi sembra da quello che vedo
che sia un progetto tuo.

Il ponte in African Blackwood intendi Dalbergia melanoxylon?
Mi sembra del Mozambico non della Tanzania.
Complimenti solo per averlo.

Un saluto

salvatore catania
Messaggi: 576
Iscritto il: mer 08 giu 2011, 12:35

Re: Chitarra arpa

Messaggio da salvatore catania » dom 09 mar 2014, 15:12

Roberto Tomasi ha scritto:Bravissimo Salvatore!

Il suono suppongo sarà all'altezza dell'ebanisteria che è un vero capolavoro di per sè.
Che splendore quel pioppo marezzato!
Ti mando un abbraccione dalla bella e da qualche giorno anche soleada Madrid.
A presto!

Robertino el carpintero
Un abbraccione Roberto e grazie, che nostalgia di Madrid...goditela!

Il mio giudizio sul suono......beh, sarei troppo di parte e poco obiettivo oltre che poco competente. Sono moderatamente soddisfatto :D
A presto.

salvatore catania
Messaggi: 576
Iscritto il: mer 08 giu 2011, 12:35

Re: Chitarra arpa

Messaggio da salvatore catania » dom 09 mar 2014, 15:16

ilMarzio ha scritto:
salvatore catania ha scritto:
Prima volta che sento Christian Saggese gli chiedo che corde usa sulla sua chitarra-arpa Mozzani e ti faccio sapere. Magari può essere un buon punto di partenza.
Grazie Ciro, probabilmente usa prodotti Aquila, e anch'io ho montato un set per decacorde composto dalle sei corde Ambra 900 + i bordoni. :bye:

salvatore catania
Messaggi: 576
Iscritto il: mer 08 giu 2011, 12:35

Re: Chitarra arpa

Messaggio da salvatore catania » dom 09 mar 2014, 15:29

Cristiano Cuomo ha scritto:Ciao Salvatore tutto bene?
Il ramo liuteria vedo che va molto bene.
Questo è un uno strumento che ha una una sua nicchia ma non ho il coraggio di affrontarlo.
Invece tu hai avuto il coraggio di affrontare un progetto impegnativo e mi sembra da quello che vedo
che sia un progetto tuo.

Il ponte in African Blackwood intendi Dalbergia melanoxylon?
Mi sembra del Mozambico non della Tanzania.
Complimenti solo per averlo.

Un saluto
Ciao Cris, io tutto a posto, spero anche tu.
Beh si, per l'incatenatura ho attinto al progetto Kohno (Masaru) anche se ho personalizzato abbastanza tenuto conto del tiraggio di dieci corde; per il resto ho provato a metterci qualcosa di mio, magari col tempo cercherò di migliorare la plantilla.
Il ponte dovrebbe essere proprio Dalbergia melanoxylon e credo provenga dalla Tanzania, ma più di me credo possa ragguagliarti proprio Ciro Marzio che usa spesso questo legno. :bye:

Massimo Banchio

Re: Chitarra arpa

Messaggio da Massimo Banchio » dom 09 mar 2014, 17:29

Salvatore é questa la chitarra arpa che ti riferivi di Seggese? Mi sembra che abbia otto bordoni più le sei corde per un totale di14 corde complicata da suonare!!!! Molto molto affascinante trovo che il suono sia molto morbido ...salottiero molto intimistico poi lui è bravissimo! Costruirla penso sia molto molto complicato , con tutte quelle corde la tensione è notevole c"è il rischio che salti via tutto, il difficile è trovare un compromesso tra non irrigidirla troppo per lasciarla vibrare il più possibile ma allo stesso tempo deve essere ben ancorata per non rischiare che qualche parte si apra o mi sbaglio.A me con tutte quelle corde mi verrebbero i brividi specialmente la prima volta che devo montargli le corde e mettere in tensione il ponticello , manico e la tavola armonica.Olà da Max :bye:
Youtube
Olà da Max :bye:

salvatore catania
Messaggi: 576
Iscritto il: mer 08 giu 2011, 12:35

Re: Chitarra arpa

Messaggio da salvatore catania » dom 09 mar 2014, 20:55

Max, quella è una delle chitarre arpa costruite da Luigi Mozzani.... l'ha citata Ciro Marzio. Il principio è più o meno quello ma qualunque accostamento con i miei modesti lavori mi sembra sacrilego.

Ha otto bordoni ed effettivamente racchiude una intera orchestra. L'interprete poi, che ebbi modo di ascoltare durante una tre giorni di liuteria, masters, concerti ecc., beh, penso che riesca a valorizzare lo strumento (e non solo questo) come pochi. Da profano penso che uno strumento possa fare la sua parte, il resto deve mettercelo il chitarrista. :bye:

Avatar utente
ilMarzio
Messaggi: 467
Iscritto il: sab 07 apr 2012, 12:17
Località: Ischia, Napoli, delta del Rufiji

Re: Chitarra arpa

Messaggio da ilMarzio » lun 10 mar 2014, 12:50

Salvatore, se il ponticello e fatto con la Dalbergia Melanoxilon che ti ho dato io, proviene dalla foresta a gestione sostenibile della regione del Rufiji, in Tanzania.

Per le corde, Saggese ha rinunciato ad usare le Aquila già da un po', ti mando i dettagli dell'incordatura che usa attualmente per MP, non vorrei incorrere nelle ire dei moderatori per aver fatto pubblicità per questo o quell'altro produttore.
Ciro Marzio
Liutaio e Progettista Audio
"guitarrero" desde 1983

salvatore catania
Messaggi: 576
Iscritto il: mer 08 giu 2011, 12:35

Re: Chitarra arpa

Messaggio da salvatore catania » lun 10 mar 2014, 14:06

Gentilissimo come sempre, grazie Ciro.

Il ponte l'ho ricavato proprio dal set che mi hai dato tu, sarebbe ora di usare anche il resto ma a volte è difficile pianificare e rispettare i buoni propositi. :D

Per le corde hai MP
:bye:

Torna a “Gli strumenti realizzati dai liutai del forum”