Chitarra modello Torres 1864

Presentazione / autopromozione degli strumenti realizzati dai liutai del forum.
Regole del forum
In questa sezione i liutai professionisti e amatori iscritti al forum e che vi partecipano attivamente, possono presentare i loro prodotti con l'ausilio di foto delle fasi di lavorazione, schemi progettuali e ogni altro elemento utile per illustrare la realizzazione degli strumenti.
Gli annunci di vendita devono essere pubblicati nella sezione di Compravendita, secondo le regole della stessa.
Avatar utente
Pietro
Messaggi: 1375
Iscritto il: ven 09 mar 2007, 16:49
Località: Verona

Re: Chitarra modello Torres 1864

Messaggio da Pietro » lun 25 mag 2015, 10:47

Sempre sul suono delle Torres ho trovato questo - https://www.youtube.com/watch?v=U9cRtzwf8f4 - che ne pensate?
Lo strumento che ho costruito ha una sonorità molto più simile a questa che di quella del video di Trepat ma vedo che ci sono molte variabili sia come ripresa sonora che come tipo di corde.

Cordialità - Pietro -

Makassar
Messaggi: 158
Iscritto il: lun 09 mar 2015, 10:26

Re: Chitarra modello Torres 1864

Messaggio da Makassar » lun 25 mag 2015, 10:58

Ciao
perché vedo questi strumenti solo come una interessante testimonianza storica. Un piccolo passo verso una evoluzione non ancora terminata.
Ho ancora la "cattiva" abitudine di suonare in pubblico, anche se raramente, ed in genere lo faccio in ansamble di musica da camera.
Queste chitarre non hanno suono, né proiezione e scatenano le ire di violinisti, flautisti, pianisti, violoncellisti che ti guardano come un elemento di disturbo! I predetti fanno a gara a chi ha lo strumento più potente e non ho mai conosciuto in vita mia un violinista (ed ho suonato con tanti) che dicesse "il mio violino ha voce flebile, ma senti quanto è dolce e poetico." Nossignore. Cercano il suono e sono disposti a pagarlo cifre che tra le chitarre non esistono (per fortuna!).
E' ovvio che non ho suonato in tali contesti con l'originale, con copie si, ed è un disastro, oltre che una fatica immane per cercare di suonar non dico forte, ma in modo udibile e con corp. Ora tu puoi pensare che la colpa sia del chitarrista. Può essere, anzi sarà senz'altro così. Ma con strumenti tipo Ramirez ciò non accade!!! Men che meno con una double top od una lattice bracing.

Quanto al video postato, il suono che ne esce non è certo granché, dal mio punto di vista.
Manca il transiente d'attacco ed il corpo. Può darsi sia colpa della registrazione.
Ultima chiosa. Siccome mi interesso di liuteria degli archi, ti garantisco che gli strumenti ricercati sono quelli con molto suono e spesso ciò è prerogativa di strumenti antichi... assai modificati. All'epoca di Giuliani, per fare un esempio, certamente c'era più equilibrio che non oggi, equilibrio ancor più presente prima, perché molto del suono degli archi dipende dall'archetto (ed al contempo le chitarre avevano alti più performanti rispetto alle Torres oltre che più proiezione). Quanti suonano con archetti antichi? Pochi o nessuno. L'arco moderno ha più rimbalzo, è più comodo, permette di avere molto più suono, è meno faticoso.
Chi oggi suona un Walter, un Pleyel e non uno Stainway od un Boesendorfer o un Fazioli?
Benvenga, Iinvece LA FILOLOGIA. Si al liuto, alla chitarra barocca, alla chitarra dell'ottocento, purché suonati assieme a strumenti antichi non modificati e con i loro archetti antichi. L'equilibrio c'è. Ecco, io credo che oggi si sia perso l'equilibrio per un malinteso senso di rispetto per la tradizione.
Se vai a sentire Jordi Savall, per dirne uno, i primi minuti ti servono per adattare l'orecchio...al suono flebile della sua viola da gamba suonata con archetto antico.
Ovvio che li la chitarra barocca ha un senso.
Un saluto

cecco
Messaggi: 529
Iscritto il: mar 21 ott 2014, 00:48

Re: Chitarra modello Torres 1864

Messaggio da cecco » lun 25 mag 2015, 12:12

Grazie per la risposta Giacomo

Avatar utente
Pietro
Messaggi: 1375
Iscritto il: ven 09 mar 2007, 16:49
Località: Verona

Re: Chitarra modello Torres 1864

Messaggio da Pietro » lun 25 mag 2015, 14:54

Makassar ha scritto:... Si al liuto, alla chitarra barocca, alla chitarra dell'ottocento, purché suonati assieme a strumenti antichi non modificati e con i loro archetti antichi. L'equilibrio c'è. Ecco, io credo che oggi si sia perso l'equilibrio per un malinteso senso di rispetto per la tradizione.
Se vai a sentire Jordi Savall, per dirne uno, i primi minuti ti servono per adattare l'orecchio...al suono flebile della sua viola da gamba suonata con archetto antico.
Ovvio che li la chitarra barocca ha un senso.
Un saluto
Concordo in pieno sull'equilibrio che si è un po' perso.
Mio figlio maggiore ha studiato dieci anni al conservatorio la viola da gamba e ho sentito Savall più volte: ottimo al ridotto del teatro Filarmonico di Verona dove tutti gli strumenti e le voci erano più che presenti ma molto meno al duomo di Sant'Anastasia con l'orchestra dove molti strumenti (vihuele in primis) erano praticamente inesistenti.
Torno all'equilibrio sonoro: viola da gamba e clavicembalo: ottima fusione di suoni e di timbri.
Viola da gamba e pianoforte: unione inesistente e squilibrata, ci vuole il violoncello per ottenere l'equilibrio sonoro.
Da non sottovalutare però i liuti che hanno una proiezione talvolta sorprendente:
Per le chitarre tipo Torres: ricordo che ho definito le chitarre romantiche come strumenti di transizione, questo è assodato ma penso che anche questi primi modelli di chitarre in fondo siano strumenti di transizione pur iniziando la nuova era.

Cordialità - Pietro -

Makassar
Messaggi: 158
Iscritto il: lun 09 mar 2015, 10:26

Re: Chitarra modello Torres 1864

Messaggio da Makassar » lun 25 mag 2015, 21:24

Mi fa piacere che la pensiamo allo stesso modo. comunque anche il violoncello riesce ad avere un equilibrio con un piano a coda solo se suonato con arco moderno. ancora complimenti per la chitarra e ... per il buongusto negli ascolti. Savall è un grande!

Nieto

Re: Chitarra modello Torres 1864

Messaggio da Nieto » mar 26 mag 2015, 15:23

Complimenti per questa bella chitarra. Se suona come una Torres due volte complimenti.

Arturo

Re: Chitarra modello Torres 1864

Messaggio da Arturo » gio 17 set 2015, 18:32

Complimenti, davero una bello strumento!!

Torna a “Gli strumenti realizzati dai liutai del forum”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 1 ospite