spessore fondo Hauser

Presentazione / autopromozione degli strumenti realizzati dai liutai del forum.
Regole del forum
In questa sezione i liutai professionisti e amatori iscritti al forum e che vi partecipano attivamente, possono presentare i loro prodotti con l'ausilio di foto delle fasi di lavorazione, schemi progettuali e ogni altro elemento utile per illustrare la realizzazione degli strumenti.
Gli annunci di vendita devono essere pubblicati nella sezione di Compravendita, secondo le regole della stessa.
JuriRisso
Liutaio amatore
Messaggi: 365
Iscritto il: dom 22 gen 2012, 08:59
Località: Cremolino

spessore fondo Hauser

Messaggio da JuriRisso » mar 25 ott 2016, 07:25

Ciao a tutti, Ho provato a cercare nel forum notizie sullo spessore del fondo della Hauser di Segovia. L'argomento è così vasto che ho pensato di concentrarlo in un unico post: Lo spessore del fondo sul progetto è quasi di 3 mm quando è prassi comune aggirarsi intorno a 2 mm.
Mi chiedevo: questo spessore è così determinante nella formazione del suono hauser?
O ancora, si potrebbero irrigidire le catene senza perdere le sue caratteristiche sonore peculiari?

Gli soessori non uniformi, secondo voi sono dati dal fatto che all'epoca le calibratrici non esistevano?

alessandro lienzo
Messaggi: 1217
Iscritto il: dom 01 mar 2015, 16:34

Re: spessore fondo Hauser

Messaggio da alessandro lienzo » mar 25 ott 2016, 09:02

JuriRisso ha scritto:Ciao a tutti, Ho provato a cercare nel forum notizie sullo spessore del fondo della Hauser di Segovia. L'argomento è così vasto che ho pensato di concentrarlo in un unico post: Lo spessore del fondo sul progetto è quasi di 3 mm quando è prassi comune aggirarsi intorno a 2 mm.
Mi chiedevo: questo spessore è così determinante nella formazione del suono hauser?
O ancora, si potrebbero irrigidire le catene senza perdere le sue caratteristiche sonore peculiari?

Gli soessori non uniformi, secondo voi sono dati dal fatto che all'epoca le calibratrici non esistevano?
Ciao ti dico la mia:
Innanzitutto posso controllare su qualche progetto che ho quanto misura il fondo nelle hauser vicine a quelle di segovia ed in quelle successive.
Se cambi gli spessori di un millimetro penso che ci sia una bella differenza, un po' bisognerebbe adattarsi al materiale che si ha tenendo conto che in genere usava il brasiliano.
Per quanto riguarda gli spessori costanti o meno tieni presente che Hernandez teneva la tavola intorno i 2.1 mm costanti, evidentemente riusciva ad essere preciso. Degli sbalzi da 2.2 mm ad 1.6 come in alcune hauser (in determinate posizioni della tavola) mi fa pensare che fossero ben attrezzati per misurare con precisione.
Altro parere: trovo che Hauser sia uno dei più difficili da copiare, quei spessori della famosa trentasettana sono pur pensati per una manona ed un tocco particolare; suppongo che il 90% dei chitarristi (compreso me) non riusciremmo a farla suonare a dovere.. del resto però quegli spessori sono stati usati su una tavola che chissà quanti anni i stagionatira aveva e che proprietà vi ha riconosciuto Herman..
alessandro C.

alexios
Messaggi: 1106
Iscritto il: gio 31 gen 2008, 20:02

Re: spessore fondo Hauser

Messaggio da alexios » mar 25 ott 2016, 12:46

JuriRisso ha scritto:Ciao a tutti, Ho provato a cercare nel forum notizie sullo spessore del fondo della Hauser di Segovia. L'argomento è così vasto che ho pensato di concentrarlo in un unico post: Lo spessore del fondo sul progetto è quasi di 3 mm quando è prassi comune aggirarsi intorno a 2 mm.
Mi chiedevo: questo spessore è così determinante nella formazione del suono hauser?
O ancora, si potrebbero irrigidire le catene senza perdere le sue caratteristiche sonore peculiari?

Gli soessori non uniformi, secondo voi sono dati dal fatto che all'epoca le calibratrici non esistevano?
Di sicuro gli spessori non proprio uniformi sono dovuti a mancanza di calibratrice, le differenze abissali tra zone da 1,6mm a 2,2 mm (ad esempio) possono piu' presumibilmente essere voulte dal costruttore, ...anche se magari nella foga della pialaltura... :oops:
Non saprei dirti se il fondo con spessori cosi' alti possa determinare il suono "Hauser", sono troppe le variabili per essere certi di questo,...anzi...
Anche il legno che usi per il fondo, con il suo peso, e la sua densita', determina timbri diversi...quindi....
BOH!!!!
La qualita' non ha fretta...

pido
Messaggi: 36
Iscritto il: gio 22 set 2016, 20:12

Re: spessore fondo Hauser

Messaggio da pido » mar 25 ott 2016, 19:08

Guarda juri che hai sbagliato sezione!

JuriRisso
Liutaio amatore
Messaggi: 365
Iscritto il: dom 22 gen 2012, 08:59
Località: Cremolino

Re: spessore fondo Hauser

Messaggio da JuriRisso » mer 26 ott 2016, 08:21

ho sbagliato sezione ma non so come spostare il post....

Torna a “Gli strumenti realizzati dai liutai del forum”