Intervista di Lucio Matarazzo a Giorgio Signorile.

Notizie e commenti su concerti, convegni, master class.
Regole del forum
In questa sezione potete pubblicare notizie e commenti sui concerti, convegni, master class.
Gli annunci su pubblicazioni, prodotti o eventi professionali personali devono essere pubblicati nella sezione Autopromozione.
Avatar utente
Paola Liguori
Moderator
Messaggi: 7990
Iscritto il: dom 29 mar 2009, 00:27
Località: ROMA

Intervista di Lucio Matarazzo a Giorgio Signorile.

Messaggio da Paola Liguori » ven 15 mar 2013, 20:43

Questa intervista, fatta a Latina il 23 febbraio scorso, in occasione del concerto di Giorgio, è stata pubblicata oggi su DotGuitar :arrow: http://www.dotguitar.it/home/dotguitar/dotguitar.html.
Per i video del concerto :arrow: viewtopic.php?f=2&t=29153&p=284020#p284020.
Ringraziamo il M. Matarazzo che ne ha autorizzato la condivisione sul forum. :merci:


Youtube

Avatar utente
Pietro
Messaggi: 1411
Iscritto il: ven 09 mar 2007, 16:49
Località: Verona

Re: Intervista di Lucio Matarazzo a Giorgio Signorile.

Messaggio da Pietro » dom 17 mar 2013, 16:15

Ringrazio al signorina Paola Liguori per aver proposto questa intervista di Lucio Matarazzo a Giorgio Signorile.
In queste cose c'è sempre da imparare e anche qualcosina da ricordare: ad esempio è stato citato Eugenio Bennato che per me è un grande artista semplice e disponibile, lo ricordo anni fa a Verona al teatro nuovo che dopo il concerto mi aprì il baule della macchina per farmi vedere le sue chitarre battenti e una chitarra barocca a cinque cori spiegandomi le analogie tra i vari strumenti.
In teatro aveva suonato solo con la chitarra classica.
Ulteriore motivo per apprezzare un artista che oltre al dono dell'arte ha conservato il senso di essere uomo. Sinceramente non è da tutti.

Cordialità - Pietro
Ultima modifica di Pietro il dom 17 mar 2013, 18:23, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Giorgio Signorile
Professore
Messaggi: 6915
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 17:08
Località: cuneo

Re: Intervista di Lucio Matarazzo a Giorgio Signorile.

Messaggio da Giorgio Signorile » dom 17 mar 2013, 18:04

io mi chiamerei Giorgio però

Avatar utente
Pietro
Messaggi: 1411
Iscritto il: ven 09 mar 2007, 16:49
Località: Verona

Re: Intervista di Lucio Matarazzo a Giorgio Signorile.

Messaggio da Pietro » dom 17 mar 2013, 18:26

Chiedo scusa maestro e ho già corretto.
Claudio Signorile è il nome di un mio caro amico e...
A quando un suo concerto dalle mie parti in modo che possa apprezzare la sua musica dal vivo.

Cordialità - Pietro

Avatar utente
Massimo Di Coste
Messaggi: 4572
Iscritto il: mer 21 set 2005, 07:21
Località: Roma

Re: Intervista di Lucio Matarazzo a Giorgio Signorile.

Messaggio da Massimo Di Coste » mer 20 mar 2013, 11:00

Giorgio è una persona eccezionale, al di la del fatto che sia un ottimo compositore e musicista! questa intervista mi è piaciuta tanto, perchè mette ancora una volta in risalto di quanto Giorgio sia persona vera, che esprime se stesso nella sua musica, senza menzogne e sotterfuggi...Ama il suo lavoro, che neanche considera tale, e questo traspare in maniera palese ed evidente! Ce ne fossero di persone così!!!
un grazie anche a Lucio per questa ennessima intervista. :okok:

Max
Signore dammi il sole nelle fredde giornate d'inverno, l'ombra nei caldi giorni d'estate, e una chitarra.....
(preghiera andalusa)

carlo malfetta
Messaggi: 393
Iscritto il: mar 27 apr 2010, 15:21

Re: Intervista di Lucio Matarazzo a Giorgio Signorile.

Messaggio da carlo malfetta » mer 20 mar 2013, 16:55

Due Grandi Persone!

PinGiov
Messaggi: 731
Iscritto il: sab 26 giu 2010, 11:14

Re: Intervista di Lucio Matarazzo a Giorgio Signorile.

Messaggio da PinGiov » ven 22 mar 2013, 13:53

Che bello!!
Un grande maestro che intervista un altro grande maestro.
Una gran bella conversazione seppur breve....
Quanto si impara!!!

Davide Bortolai

Re: Intervista di Lucio Matarazzo a Giorgio Signorile.

Messaggio da Davide Bortolai » ven 22 mar 2013, 18:59

anche io apprezzo molto i video postati di gianni signorile,
ma mi domando la finestra accanto dava direttamente sulla tangenziale? si sentono rumori e frenate di ogni tipo...
cellulari che squillano, mugolii in sottofondo...
oppure la location era in una hall della stazione?
un caro saluto, con affetto.
davide bortolai :lol:

Avatar utente
Magic Guitar
Messaggi: 2899
Iscritto il: lun 24 dic 2007, 07:21
Località: Bologna

Re: Intervista di Lucio Matarazzo a Giorgio Signorile.

Messaggio da Magic Guitar » ven 22 mar 2013, 21:21

BortolaiDavide ha scritto:anche io apprezzo molto i video postati di gianni signorile,
ma mi domando la finestra accanto dava direttamente sulla tangenziale? si sentono rumori e frenate di ogni tipo...
cellulari che squillano, mugolii in sottofondo...
oppure la location era in una hall della stazione?
un caro saluto, con affetto.
davide bortolai :lol:
Giorgio Signorile non gianni signorile

:bye:
Ferdinando Bonapace

Avatar utente
Pietro
Messaggi: 1411
Iscritto il: ven 09 mar 2007, 16:49
Località: Verona

Re: Intervista di Lucio Matarazzo a Giorgio Signorile.

Messaggio da Pietro » ven 22 mar 2013, 23:03

Magic Guitar ha scritto:
BortolaiDavide ha scritto:anche io apprezzo molto i video postati di gianni signorile...

Giorgio Signorile non gianni signorile

:bye:
Ohiboh! vedo di non essere il solo ad avere un caro amico che si chiama Gianni Signorile.

Cordiali saluti e fervidi auguri di Buona Pasqua - Pietro

Avatar utente
Giorgio Signorile
Professore
Messaggi: 6915
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 17:08
Località: cuneo

Re: Intervista di Lucio Matarazzo a Giorgio Signorile.

Messaggio da Giorgio Signorile » sab 23 mar 2013, 08:22

BortolaiDavide ha scritto:anche io apprezzo molto i video postati di gianni signorile,
ma mi domando la finestra accanto dava direttamente sulla tangenziale? si sentono rumori e frenate di ogni tipo...
cellulari che squillano, mugolii in sottofondo...
oppure la location era in una hall della stazione?
un caro saluto, con affetto.
davide bortolai :lol:
La location, viste le ristrettezze nelle quali versa l'organizzazione e quasi chiunque voglia fare cultura pagando di tasca propria, era in un locale attiguo ad un ristorante, purtroppo nei pressi di una strada abbastanza trafficata. Ma io ci tenevo ugualmente a fare quel concerto per amicizia nei confronti della cara Adriana Tessier per motivi personali, chi ci conosce lo sa. Certo, suonare in teatro è sempre molto meglio, ma a volte si suona anche in luoghi nei quali è difficile creare il giusto clima emotivo e se si riesce allora è davvero bello. La serata comunque è stata molto calda emotivamente, nonostante i vari rumori ma il pubblico era molto vicino e spero abbia potuto ascoltare bene lo stesso.
Il luogo dove si suona, importante sicuramente, è solo una delle componenti di un concerto, poi ci sono mille altre variabili...
saluti da Gianni
a Maggio sono dalle tue parti, a Brescia in teatro, ascolterai molto meglio se vieni :mrgreen:

Davide Bortolai

Re: Intervista di Lucio Matarazzo a Giorgio Signorile.

Messaggio da Davide Bortolai » sab 23 mar 2013, 09:09

Giorgio Signorile ha scritto:
BortolaiDavide ha scritto:anche io apprezzo molto i video postati di gianni signorile,
ma mi domando la finestra accanto dava direttamente sulla tangenziale? si sentono rumori e frenate di ogni tipo...
cellulari che squillano, mugolii in sottofondo...
oppure la location era in una hall della stazione?
un caro saluto, con affetto.
davide bortolai :lol:
La location, viste le ristrettezze nelle quali versa l'organizzazione e quasi chiunque voglia fare cultura pagando di tasca propria, era in un locale attiguo ad un ristorante, purtroppo nei pressi di una strada abbastanza trafficata. Ma io ci tenevo ugualmente a fare quel concerto per amicizia nei confronti della cara Adriana Tessier per motivi personali, chi ci conosce lo sa. Certo, suonare in teatro è sempre molto meglio, ma a volte si suona anche in luoghi nei quali è difficile creare il giusto clima emotivo e se si riesce allora è davvero bello. La serata comunque è stata molto calda emotivamente, nonostante i vari rumori ma il pubblico era molto vicino e spero abbia potuto ascoltare bene lo stesso.
Il luogo dove si suona, importante sicuramente, è solo una delle componenti di un concerto, poi ci sono mille altre variabili...
saluti da Gianni
a Maggio sono dalle tue parti, a Brescia in teatro, ascolterai molto meglio se vieni :mrgreen:
caro gino signorile
non ostante le nostre polemiche e il nostro litigare praticamente da sei mesi ininterrottamente sulle pagine di questo beneamato forum devo dirti che la mia stima nei tuoi confronti sta crescendo sempre più.
prima o poi capiterà sicuramente di incontrarci e di ascoltarci suonare reciprocamente, e sono sicuro, che finalmente andremo d'accordo.
hai ragione un artista deve suonare ovunque dai ristoranti ai teatri, in questo la penso esattamente come te.
saluti e a presto
davide bortolai

Avatar utente
MaxMarto
Messaggi: 1504
Iscritto il: mar 08 nov 2005, 18:58
Località: GENOVA

Re: Intervista di Lucio Matarazzo a Giorgio Signorile.

Messaggio da MaxMarto » dom 24 mar 2013, 12:35

Ciao Giorgio, grazie per aver condiviso parte del tuo essere in musica, continua cosi!! Un doveroso ringraziamento anche a Lucio Matarazzo per la preziosa intervista, un salutone,

Max :okok: :bye:

Torna a “Rassegna di eventi”