D05 Lezione di chitarra classica 02

I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.
Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Avatar utente
Angelo Scuderi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 279
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 15:30

Re: D05 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Angelo Scuderi » mer 11 ott 2017, 19:21

Paolo Barbagli ha scritto:
mar 10 ott 2017, 23:26
Ed ecco la mia seconda versione velocizzata di Narvaez, fatta come richiesto con la terza corda a Fa diesis
:bravo: sicuramente meglio adesso complimenti :bravo:

Avatar utente
Angelo Scuderi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 279
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 15:30

Re: D05 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Angelo Scuderi » mer 11 ott 2017, 19:22

Marco Leonardi ha scritto:
mar 10 ott 2017, 21:37
Ecco Luys de Narváez che noterete ho suonato in accordatura standard.
Come al solito qualche impiccio quì e là. Non è facile entrare nel momento storico, comunque la Tesi di Jesús sicuramente mi ha aiutato un pò.



Ciao :bye:
Marco
:bravo: :bravo: quasi eccellente complimenti :bye: :bye:

Avatar utente
Bernardino Sciarretta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1339
Iscritto il: mar 15 gen 2013, 13:25
Località: Ariccia Roma

Re: D05 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Bernardino Sciarretta » gio 12 ott 2017, 11:25

Marco Leonardi ha scritto:
mar 10 ott 2017, 21:37
Ecco Luys de Narváez che noterete ho suonato in accordatura standard.
Come al solito qualche impiccio quì e là. Non è facile entrare nel momento storico, comunque la Tesi di Jesús sicuramente mi ha aiutato un pò.

Ciao :bye:
Marco
Eccellente Marco,

:casque:

Avatar utente
Bernardino Sciarretta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1339
Iscritto il: mar 15 gen 2013, 13:25
Località: Ariccia Roma

Re: D05 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Bernardino Sciarretta » gio 12 ott 2017, 11:29

Paolo Barbagli ha scritto:
mar 10 ott 2017, 23:26
Ed ecco la mia seconda versione velocizzata di Narvaez, fatta come richiesto con la terza corda a Fa diesis
Buona... :okok: :casque:

Avatar utente
Bernardino Sciarretta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1339
Iscritto il: mar 15 gen 2013, 13:25
Località: Ariccia Roma

Re: D05 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Bernardino Sciarretta » gio 12 ott 2017, 15:44

Alcuni brani per la lezione 2, se avrò tempo cercherò di registrare
il brano di SOR


Youtube


Youtube


:bye:

Avatar utente
Marco Leonardi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 135
Iscritto il: sab 15 ott 2016, 17:15
Località: Gorgonzola (MI)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Marco Leonardi » gio 12 ott 2017, 22:29

Bernardino Sciarretta ha scritto:
gio 12 ott 2017, 15:44
Alcuni brani per la lezione 2, se avrò tempo cercherò di registrare
il brano di SOR



:bye:
Bravo Bernardino, sei molto espressivo ed hai un bel suono. Penso che alcune inprecisioni e titubanze siano facilmente risolvibili.
Anche io sto studiando Sor e avrei trovato una diteggiatura alternativa per le battute 24 e 25 che vorrei condividere con te e gli altri amici.
Praticamente invece di utilizzare il 3 utilizzo il 2, così:
IMG_20171012_225514 [50%] [50%].jpg
per le mie dita la diteggiatura suggerita dal M° non mi permette sufficiente fluidità nell'allargamento del quarto dito per raggiungere il Re #. Ho pensato di condividere la mia variazione e spero di non fare male a proporre una soluzione alternativa a quella del M°.

Ciao
Marco
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Musica è un esercizio matematico della mente che conta senza sapere di contare" - Leibniz

Avatar utente
Bernardino Sciarretta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1339
Iscritto il: mar 15 gen 2013, 13:25
Località: Ariccia Roma

Re: D05 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Bernardino Sciarretta » ven 13 ott 2017, 07:48

Ciao Marco
Grazie per i suggerimenti...fai benissimo a cambiare e proporre nuove diteggiature.
Il modo di suonare è sempre personale e legato alla morfologia individuale. ..quindi suggerimenti o cambiamenti sulle proposte del maestro non fanno che aumentare il nostro bagaglio tecnico.
Dovremmo, un giorno, arrivare a leggere e diteggiare un brano senza ascoltarlo da altri e con diteggiature personali. ...☺
:bye:

Avatar utente
Jesús Morote
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 293
Iscritto il: gio 26 mag 2016, 09:49
Località: Maiorca - Spagna

Re: D05 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Jesús Morote » ven 13 ott 2017, 09:21

Bernardino, farò commenti sulle tue registrazioni questa sera.

Marco: non credo sia una buona idea la tua diteggiatura.

Il commento di Sor, all'inizio della lezione, è: "Le but de cette leçon est de faire prendre aux doigts en un seul mouvement la configuration qui produit l'accord dont les notes successives ne sont que l'expression détaillée". L'oggettivo della lezione è, dunque, che le dita della mano sinistra siano collocate con un solo movimento per tutto l'accordo di cui le note dell'arpeggio sono lo sviluppo dettagliato.

L'ultimo accordo della battuta 25 è Fa(naturale)-Si-La-Re(diesis). Se utilizzi il dito 2 per il La non puoi utilizzarlo simultaneamente per il Si, e l'accordo resta incompleto. E si perde el senso dell'accordo con intervalo di 7ª (Si-La), perche ambidue note non suonano simultaneamente (per suonare il Si con il 2, si ferma il suono del La).

La diteggiatura di Sor (http://wayback-01.kb.dk/wayback/2010102 ... BS0781.pdf) è come la del professore nell'ultimo accordo della battuta 25; ma non nelli arpeggi precedenti.

:discussion:
Allievo D05

Avatar utente
Bernardino Sciarretta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1339
Iscritto il: mar 15 gen 2013, 13:25
Località: Ariccia Roma

Re: D05 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Bernardino Sciarretta » ven 13 ott 2017, 09:47

Fantastico Jesus... :D
..sei un portento ma dove le trovi tutte queste info...soprattutto dove trovi il tempo... :okok: :bravo:

Paolo Previato
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 794
Iscritto il: dom 01 giu 2014, 20:53
Località: Genova

Re: D05 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Paolo Previato » ven 13 ott 2017, 09:59

Sono d'accordo con Jesus.
È vero come dice Marco che quelle 4 battute sono un po' complicate ma ogni accordo deve essere tenuto come evidenziato da Jesus.
Marco puoi provare con una via di mezzo come suggerisce Ruggero Chiesa ossia tenere i primi tre accordi come suggerisci anche tu ma fai un piccolo sforzo nel provate a estendere il mignolo fino al re# tra l'altro sono sicuro che servirà in futuro.
Questa è la diteggiatura di Chiesa.
Immagine
pensavo è bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo incominciare una chitarra.
Fabrizio De André - Amico Fragile

Avatar utente
Jesús Morote
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 293
Iscritto il: gio 26 mag 2016, 09:49
Località: Maiorca - Spagna

Re: D05 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Jesús Morote » ven 13 ott 2017, 10:06

Paolo Previato ha scritto:
ven 13 ott 2017, 09:59
Sono d'accordo con Jesus.
È vero come dice Marco che quelle 4 battute sono un po' complicate ma ogni accordo deve essere tenuto come evidenziato da Jesus.
Marco puoi provare con una via di mezzo come suggerisce Ruggero Chiesa ossia tenere i primi tre accordi come suggerisci anche tu ma fai un piccolo sforzo nel provate a estendere il mignolo fino al re# tra l'altro sono sicuro che servirà in futuro.
Questa è la diteggiatura di Chiesa.
Questa diteggiatura non è di Chiesa. È la diteggiatura originale di Sor.

:wink:
Allievo D05

Paolo Previato
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 794
Iscritto il: dom 01 giu 2014, 20:53
Località: Genova

Re: D05 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Paolo Previato » ven 13 ott 2017, 10:34

Jesús Morote ha scritto:
ven 13 ott 2017, 10:06
Paolo Previato ha scritto:
ven 13 ott 2017, 09:59
Sono d'accordo con Jesus.
È vero come dice Marco che quelle 4 battute sono un po' complicate ma ogni accordo deve essere tenuto come evidenziato da Jesus.
Marco puoi provare con una via di mezzo come suggerisce Ruggero Chiesa ossia tenere i primi tre accordi come suggerisci anche tu ma fai un piccolo sforzo nel provate a estendere il mignolo fino al re# tra l'altro sono sicuro che servirà in futuro.
Questa è la diteggiatura di Chiesa.
Questa diteggiatura non è di Chiesa. È la diteggiatura originale di Sor.

:wink:
È vero :okok:
Avevo visto solo l'ultimo accordo trascurando il fatto che i primi tre sono identici all'originale di Sor da te proposto.
:bye:
pensavo è bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo incominciare una chitarra.
Fabrizio De André - Amico Fragile

Paolo Previato
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 794
Iscritto il: dom 01 giu 2014, 20:53
Località: Genova

Re: D05 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Paolo Previato » ven 13 ott 2017, 11:50

Bernardino Sciarretta ha scritto:
gio 12 ott 2017, 15:44
Alcuni brani per la lezione 2, se avrò tempo cercherò di registrare
il brano di SOR

:bye:
Ciao Bernardino
Direi che ci siamo. Su Guardame che suoni bene direi due cose. Ho notato che a volte ripeti le note nelle scale con l'indice quando invece sarebbe da preferire un'alternanza tra indice e medio questo compatibilmente con il tuo problemino alla mano destra. Sempre sulle scale sarebbe meglio farle con indice e medio evitando l'uso del pollice come fai spesso. Su questi due aspetti puoi fare riferimento al video del Maestro come valido esempio.
Il minuetto richiede un po' di lavoro di rifinitura anche se effettivamente lo trovo molto complicato soprattutto per quanto riguarda le legature da eseguire velocemente.
Nel complesso un ottimo lavoro.
:bye:
pensavo è bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo incominciare una chitarra.
Fabrizio De André - Amico Fragile

Avatar utente
Marco Leonardi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 135
Iscritto il: sab 15 ott 2016, 17:15
Località: Gorgonzola (MI)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Marco Leonardi » ven 13 ott 2017, 12:09

Jesús Morote ha scritto:
ven 13 ott 2017, 10:06
Paolo Previato ha scritto:
ven 13 ott 2017, 09:59
Sono d'accordo con Jesus.
È vero come dice Marco che quelle 4 battute sono un po' complicate ma ogni accordo deve essere tenuto come evidenziato da Jesus.
Marco puoi provare con una via di mezzo come suggerisce Ruggero Chiesa ossia tenere i primi tre accordi come suggerisci anche tu ma fai un piccolo sforzo nel provate a estendere il mignolo fino al re# tra l'altro sono sicuro che servirà in futuro.
Questa è la diteggiatura di Chiesa.
Questa diteggiatura non è di Chiesa. È la diteggiatura originale di Sor.

:wink:
Grazie a Tutti !
Utilizzeró quindi la soluzione di Sor che comunque è più naturale di quella del nostro spartito.
Ciao
Marco
"Musica è un esercizio matematico della mente che conta senza sapere di contare" - Leibniz

Avatar utente
StefanoMenichetti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 749
Iscritto il: ven 15 feb 2013, 23:17
Località: Sesto Fiorentino (FI)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da StefanoMenichetti » ven 13 ott 2017, 12:57

Bernardino Sciarretta ha scritto:
gio 12 ott 2017, 15:44
Alcuni brani per la lezione 2, se avrò tempo cercherò di registrare
il brano di SOR

:bye:
Molto bravo, Bernie :bravo: confermo anche io una notevole espressività :casque:

:bye:

Stefano

Torna a “Corsi di chitarra classica in linea”