D03 Lezione di chitarra classica 01

I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.
Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Avatar utente
Angelo Scuderi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 279
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 15:30

Re: D03 Lezione di chitarra classica 01

Messaggio da Angelo Scuderi » ven 30 set 2016, 14:58

Paolo Zugaro ha scritto:
Angelo Scuderi ha scritto:Cari amici vi invio la mia registrazione di carcassi andantino opus 59 saluti Angelo

Ciao angelo.
Molto bello. Mi è piaciuta molto la tua interpretazione del pezzo sia nel timbro che nella leggerezza del tocco sugli arpeggi. Complimenti.

Paolo
Grazie Paolo spero di continuare cosi'. Cordiali saluti Angelo

Avatar utente
Francesco Mazzola
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 137
Iscritto il: lun 25 apr 2016, 22:20
Località: Roma

Re: D03 Lezione di chitarra classica 01

Messaggio da Francesco Mazzola » ven 30 set 2016, 19:03

Piacere di conoscervi.
è stato gradevole ascoltarvi.
Oggi stavo sperimentando con la telecamera... Fortunatamente mia moglie mi riferì che in Giappone (scorsa settimana) comprò un registratore vocale Sansung LS-P2 che lo pagò circa 90 euro...
Quindi... Ho appena fatto le prime registrazioni, il volume dei rispettivi file sono diversi in quanto ho sperimentato un pò sulle distanze del registratore rispetto alla chitarra: Carcassi Andantino op 59: 0.5 mt; CARULLI arpeggi di 3 note: 1 mt; Mainerio Schiarazula Marazula: 2 mt.
Spero di poter registrare altri brani: domani sera.
a presto
Francesco
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chitarra: Alhambra 2C
Corde: Augustine (Blue) e Savarez Aliance Corum 500AR
Registratore: Olympus LS-P2 (ver. giapponese)

Avatar utente
Angelo Scuderi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 279
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 15:30

Re: D03 Lezione di chitarra classica 01

Messaggio da Angelo Scuderi » ven 30 set 2016, 19:28

Cari amici ancora non riesco ad improvvisare come dice il maestro allora vi mando una mia improvvisazione ed il brano lagrima di tarrega. Spero non vi disturbi tanto ed abbiate pieta' per le inesattezze.Un caro saluto Angelo
La mia fantasia l'ho postata anche su angolo degli allievi mentre tarrega ho pensato di postarlo solo qui
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Angelo Scuderi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 279
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 15:30

Re: D03 Lezione di chitarra classica 01

Messaggio da Angelo Scuderi » ven 30 set 2016, 19:44

Francesco Mazzola ha scritto:Piacere di conoscervi.
è stato gradevole ascoltarvi.
Oggi stavo sperimentando con la telecamera... Fortunatamente mia moglie mi riferì che in Giappone (scorsa settimana) comprò un registratore vocale Sansung LS-P2 che lo pagò circa 90 euro...
Quindi... Ho appena fatto le prime registrazioni, il volume dei rispettivi file sono diversi in quanto ho sperimentato un pò sulle distanze del registratore rispetto alla chitarra: Carcassi Andantino op 59: 0.5 mt; CARULLI arpeggi di 3 note: 1 mt; Mainerio Schiarazula Marazula: 2 mt.
Spero di poter registrare altri brani: domani sera.
a presto
Francesco
Bravo ,bene carcassi e carulli un po' :bye: lentuccio mainerio.Nel complesso molto bene bravo . Un caro saluto Angelo

Avatar utente
Francesco Mazzola
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 137
Iscritto il: lun 25 apr 2016, 22:20
Località: Roma

Re: D03 Lezione di chitarra classica 01

Messaggio da Francesco Mazzola » ven 30 set 2016, 20:24

Angelo Scuderi ha scritto:Cari amici ancora non riesco ad improvvisare come dice il maestro allora vi mando una mia improvvisazione ed il brano lagrima di tarrega. Spero non vi disturbi tanto ed abbiate pieta' per le inesattezze.Un caro saluto Angelo
La mia fantasia l'ho postata anche su angolo degli allievi mentre tarrega ho pensato di postarlo solo qui
Buonasera Angelo
Ho appena finito di ascoltare i tuo brani.
Sono Orgoglioso di averti come compagno di corso
... e per fortuna che non riuscivi ad improvisare come chiedeva il maestro :okok: in questo modo ci hai estasiati con la tua incontenibile creatività!!!
Per quanto riguarda Tarega, è delizioso... ma non sono in grado di consigliarti... ti esprimo semplicemente ammirazione!!!
Fra
Chitarra: Alhambra 2C
Corde: Augustine (Blue) e Savarez Aliance Corum 500AR
Registratore: Olympus LS-P2 (ver. giapponese)

Avatar utente
Angelo Scuderi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 279
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 15:30

Re: D03 Lezione di chitarra classica 01

Messaggio da Angelo Scuderi » ven 30 set 2016, 21:41

Francesco Mazzola ha scritto:
Angelo Scuderi ha scritto:Cari amici ancora non riesco ad improvvisare come dice il maestro allora vi mando una mia improvvisazione ed il brano lagrima di tarrega. Spero non vi disturbi tanto ed abbiate pieta' per le inesattezze.Un caro saluto Angelo
La mia fantasia l'ho postata anche su angolo degli allievi mentre tarrega ho pensato di postarlo solo qui
Buonasera Angelo
Ho appena finito di ascoltare i tuo brani.
Sono Orgoglioso di averti come compagno di corso
... e per fortuna che non riuscivi ad improvisare come chiedeva il maestro :okok: in questo modo ci hai estasiati con la tua incontenibile creatività!!!
Per quanto riguarda Tarega, è delizioso... ma non sono in grado di consigliarti... ti esprimo semplicemente ammirazione!!!
Fra
Grazie di cuore per le tue belle parole siamo un bel gruppo e possiamo crescere insieme un abbraccio Angelo

Antonio Loddo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 147
Iscritto il: ven 06 feb 2015, 01:01

Re: D03 Lezione di chitarra classica 01

Messaggio da Antonio Loddo » sab 01 ott 2016, 23:25

Salve , mi chiamo Antonio e vengo dal D01 / D02 dello scorso anno.
Quest'anno sto facendo molta fatica a seguire il corso perché per ora non riesco a trovare il tempo necessario per esercitarmi regolarmente. Inoltre, per tutto il mese di Agosto non ho potuto neanche sfiorare la chitarra.
L'importante comunque è riprendere , poi spero di riuscire a organizzarmi meglio.

Comincio con un ben trovati ad Anna e Paolo , e con un ben arrivati ad Angelo e Francesco.
Ho ascoltato i vostri brani ed ecco le mie impressioni:

Anna: Schiarazula e gli arpeggi vanno benissimo. Peccato solo che si senta un po' di fruscio di fondo nelle registrazioni.
Comunque bravissima sia per i brani che per l'impegno contemporaneo nei due corsi. Ce la farai sicuramente.

Paolo: Tutto ok ,soprattutto la seconda Schiarazula. Bravo

Angelo: Ok gli arpeggi . Le polifonie e Sciarazula sono ancora leggermente stentate. Ma tu sei preparato e sai come venirne a capo. Bravo

Francesco: Arpeggi ok per l'esecuzione ,mentre invece la registrazione mi sembra che metta un po' troppo in risalto i bassi. Andantino ok sia per esecuzione che per registrazione. Schiarazula è un po' stentata e anche l'audio non mi sembra molto definito. Anche tu comunque sei molto preparato e ne verrai sicuramente a capo. Bravo

Ora passo a presentare i miei pezzi. Gli arpeggi a 4 note li ho registrati varie volte senza riuscire a tirar fuori una versione soddisfacente. L'ultima che è quella che presento sembrava buona ma proprio sul finale mi è sfuggita una vibrazione evidente sul basso. Pazienza.
Vi auguro un buon ascolto. Critiche e soprattutto consigli sono graditissimi.
A presto
Antonio
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chitarra : Alhambra 3C con corde D'Addario normal tension
Registratore portatile : Zoom H1      Audio editor : Audacity

Avatar utente
Anna Lepre
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 130
Iscritto il: mer 23 set 2015, 19:57

Re: D03 Lezione di chitarra classica 01

Messaggio da Anna Lepre » dom 02 ott 2016, 18:38

Grazie mille Antonio la passione è la spinta e il motore per andare avanti. Mi sto impegnando perchè c'è un brano del D05 che adoro e non vedo l'ora di arrivarci. :lol: Ho ascoltato le tue registrazioni e sono semplicemente perfette, bravissimo davvero, il tuo tocco è deciso e sicuro, un piacere ascoltarti, complimenti!!! :bravo: :bye:

Avatar utente
albertomonti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 410
Iscritto il: sab 13 giu 2015, 19:32
Località: Nerviano

Re: D03 Lezione di chitarra classica 01

Messaggio da albertomonti » dom 02 ott 2016, 21:00

ciao Antonio, concordo con Anna, brani tutti ben suonati con la solita pulizia e precisione che ti caratterizza!
Bravo
Piccolo appunto, scharazula....mi piacerebbe un po' più veloce (confesso però che io la conoscevo come ballo in fadiesis fatta col violino :lol: )

Un saluto Alberto
Yamaha cg201s
Zoom 01,audacity

Avatar utente
Paolo Barbagli
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 550
Iscritto il: mer 20 gen 2016, 00:22
Località: Riva del Garda

Re: D03 Lezione di chitarra classica 01

Messaggio da Paolo Barbagli » lun 03 ott 2016, 23:50

Ecco le mie registrazioni della lezione 1
Delcamp JF - Polyphony n. 1 .mp3
Delcamp JF - Polyphony n. 2.mp3
Carulli Ferdinando - Metodo op. 27 Arpeggi con tre note (rev. Delcamp).mp3
Carulli Ferdinando - Metodo op. 27 Arpeggi con quattro note (rev. Delcamp).mp3
Carcassi Matteo - op. 59 Andantino.mp3
Mainiero Giorgio - Schiarazula marazula (rev. Delcamp).mp3
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chitarra: J. Ramirez R2 1993
Corde: D'Addario
Software: Wave Editor
Registratore: Zoom H5

Avatar utente
Paolo Barbagli
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 550
Iscritto il: mer 20 gen 2016, 00:22
Località: Riva del Garda

Re: D03 Lezione di chitarra classica 01

Messaggio da Paolo Barbagli » mar 04 ott 2016, 15:55

Antonio Loddo ha scritto:Salve , mi chiamo Antonio e vengo dal D01 / D02 dello scorso anno.
Quest'anno sto facendo molta fatica a seguire il corso perché per ora non riesco a trovare il tempo necessario per esercitarmi regolarmente. Inoltre, per tutto il mese di Agosto non ho potuto neanche sfiorare la chitarra.
L'importante comunque è riprendere , poi spero di riuscire a organizzarmi meglio.

Comincio con un ben trovati ad Anna e Paolo , e con un ben arrivati ad Angelo e Francesco.
Ho ascoltato i vostri brani ed ecco le mie impressioni:

Anna: Schiarazula e gli arpeggi vanno benissimo. Peccato solo che si senta un po' di fruscio di fondo nelle registrazioni.
Comunque bravissima sia per i brani che per l'impegno contemporaneo nei due corsi. Ce la farai sicuramente.

Paolo: Tutto ok ,soprattutto la seconda Schiarazula. Bravo

Angelo: Ok gli arpeggi . Le polifonie e Sciarazula sono ancora leggermente stentate. Ma tu sei preparato e sai come venirne a capo. Bravo

Francesco: Arpeggi ok per l'esecuzione ,mentre invece la registrazione mi sembra che metta un po' troppo in risalto i bassi. Andantino ok sia per esecuzione che per registrazione. Schiarazula è un po' stentata e anche l'audio non mi sembra molto definito. Anche tu comunque sei molto preparato e ne verrai sicuramente a capo. Bravo

Ora passo a presentare i miei pezzi. Gli arpeggi a 4 note li ho registrati varie volte senza riuscire a tirar fuori una versione soddisfacente. L'ultima che è quella che presento sembrava buona ma proprio sul finale mi è sfuggita una vibrazione evidente sul basso. Pazienza.
Vi auguro un buon ascolto. Critiche e soprattutto consigli sono graditissimi.
A presto
Antonio
Io dieri bene, in particolare la Marazula. Nel finale degli arpeggi un basso un po' sporco. :bravo:
Chitarra: J. Ramirez R2 1993
Corde: D'Addario
Software: Wave Editor
Registratore: Zoom H5

Antonio Loddo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 147
Iscritto il: ven 06 feb 2015, 01:01

Re: D03 Lezione di chitarra classica 01

Messaggio da Antonio Loddo » mar 04 ott 2016, 18:35

Salve ! Grazie a chi ha ascoltato e commentato la mia lezione.

Anna: Se ti riferisci alla Melodia di Sor del 5°anno, capisco la tua voglia di arrivarci. Molti anni fa, quando mi intestardivo a fare prima le cose difficili e poi quelle facili , anch'io ho provato a eseguirla .La prima parte riuscivo ad abbozzarla appena , la seconda parte invece è sempre stata un disastro. Inoltre io studiavo la versione conosciuta come Giochi Proibiti che è leggermente diversa nell'arpeggio dalla Melodia di Sor. Quando poi ho scoperto che il Maestro Delcam colloca la Melodia al quinto anno me ne sono fatto una ragione e ho deciso di aspettare pazientemente. Tiauguro di eseguirla al più presto però ti consiglio anche di pazientare.

Alberto: La Schiarazula piace anche a me un po' più veloce . Per ora però mi riesce di farla veloce solo a scapito della pulizia del brano. Più avanti proverò nuovamente. Ti auguro di riuscire presto a registrare. Ci sono veramente dei brani che danno soddisfazione al secondo anno.

Paolo: Prima di tutto ben arrivato tra noi. Dimostri già una buonissima padronanza dello strumento e anche le registrazioni sono ottime. Ho ascoltato più di una volta le tue registrazioni e ho trovato cose molto buone.
Un solo appunto per la Poliphonie n°2 dove suoni la tredicesima battuta come fosse una misura ternaria. In pratica hai dimenticato il punto del Re basso. Ma è solo una piccola disattenzione. E' davvero un piacere ascoltarti.

Adesso occorre cominciare a dedicarsi alla seconda lezione.
Buona chitarra a tutti
Antonio.
Chitarra : Alhambra 3C con corde D'Addario normal tension
Registratore portatile : Zoom H1      Audio editor : Audacity

Avatar utente
Anna Lepre
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 130
Iscritto il: mer 23 set 2015, 19:57

Re: D03 Lezione di chitarra classica 01

Messaggio da Anna Lepre » mar 04 ott 2016, 19:17

Ciao Antonio, hahahaha mi hai beccato!!!! Si è proprio la Melodia di Sor il mio sogno nel cassetto, e tale rimane per il momento, ma è bene avere degli obbiettivi per andare avanti con motivazione. :bye:

Ciao Paolo, ho ascoltato i tuoi brani e ti dico le mie impressioni, innanzi tutto bravoooooo!!!! Sono perfetti l'andantino di Carcassi e l'arpeggio di 3 note. Schiarazula l'hai suonata bene, ma io la preferisco un po' più veloce perchè lenta diventa una melodia triste e cambia completamente il senso frizzante della canzone. Per gli arpeggi di 4 note nelle battute iniziali sento dei difetti nei bassi, il suono non è preciso c'è qualcosa che non va. :bravo: :bye:

Avatar utente
Paolo Barbagli
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 550
Iscritto il: mer 20 gen 2016, 00:22
Località: Riva del Garda

Re: D03 Lezione di chitarra classica 01

Messaggio da Paolo Barbagli » mar 04 ott 2016, 23:19

Facendo tesoro dei rilievi giustamente critici di Antonio e Anna, presento le nuove versioni emendate dei pezzi "contestati"
Carulli Ferdinando - Metodo op. 27 Arpeggi con tre note (rev. Delcamp) 2.mp3
Carulli Ferdinando - Metodo op. 27 Arpeggi con quattro note (rev. Delcamp) 2.mp3
Delcamp JF - Polyphony n. 2 (2).mp3
Mainiero Giorgio - Schiarazula marazula (rev. Delcamp) 2.mp3
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chitarra: J. Ramirez R2 1993
Corde: D'Addario
Software: Wave Editor
Registratore: Zoom H5

Avatar utente
Francesco Mazzola
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 137
Iscritto il: lun 25 apr 2016, 22:20
Località: Roma

Re: D03 Lezione di chitarra classica 01

Messaggio da Francesco Mazzola » mer 05 ott 2016, 16:13

Antonio Loddo

Piacere
grazie per avermi ascoltato in questo modo potrò notare le lacune da colmare...

Parlimo di te!!!
si sente che sei sciolto, ed il tocco è sicuro, si percepisce che quando suoni non pensi solo al tempo ed al sincronismo ma cerchi di mantenere il timbro del suono costantemente... probabilmente hai una buona posizione della mano dx.

Carulli Arpeggi a 3e 4 note: per me credo che siano perfetti

Delcamp Polyphonie n°1: sicronismo tra basso e acuto è perfetto

Delcamp Polyphonie n°2 :sicronismo tra basso e acuto è perfetto: solamente nella quindicesima battuta nel tempo forte il dito medio era un pelino in ritardo... ma questo non tia sbilanciato la metrica in quanto hai mantenuto il tempo.

Mainerio Schiarazula Marazula : probabilmente per cuscino hai il metronomo :-) Complimenti.
A presto
Fra
Chitarra: Alhambra 2C
Corde: Augustine (Blue) e Savarez Aliance Corum 500AR
Registratore: Olympus LS-P2 (ver. giapponese)

Torna a “Corsi di chitarra classica in linea”