D04 Lezione di chitarra classica 02

I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.
Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Avatar utente
giuliobellezza
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 145
Iscritto il: sab 24 ott 2015, 23:06
Località: Pesaro

Re: D04 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da giuliobellezza » dom 23 ott 2016, 17:15

pagina 24 Anonyme - The sick tune
- pagina 64 Giuliani, Mauro - Valse opus 58 n°3

Per Jesus: molto bene :bravo:

Per Gioacchino: come ha già detto Jesus, non sarà tutto perfetto, ma, secondo me, nel complesso, va

già abbastanza bene.

Per Antonio: Io non sono riuscito a trovare errori. Mi sembra tutto OK. :okok:

Per quanto riguarda me. Premesso che meglio di così non riesco... inoltre sono in questo periodo molto impegnato al basso elettrico e quindi non riesco a studiare quanto si dovrebbe. Spero di recuperare in futuro.


Saluti a tutti e buon studio
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Antonio Lo Iacono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 183
Iscritto il: mer 09 mar 2016, 10:07
Località: Carini (Pa)

Re: D04 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Antonio Lo Iacono » dom 23 ott 2016, 18:23

Leonardo Porzio ha scritto:Complimenti Jesùs, ottima lezione. Hai suonato tutto molto bene :bravo:
Mi è piaciuto come hai gestito le variazioni timbriche in "The Sick Tune".

Gioacchino, i brani ce li hai tutti. Qualche rifinitura qua e là, ma il lavoro che hai fatto è decisamente buono :bravo:

Antonio, lezione davvero suonata bene :casque: . Mi sono particolarmente piaciuti The Sick Tune e il capriccio di Losy.
Lezione di alto livello :bravo:

:bye:
:merci:
Grazie per l'ascolto

Avatar utente
Antonio Lo Iacono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 183
Iscritto il: mer 09 mar 2016, 10:07
Località: Carini (Pa)

Re: D04 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Antonio Lo Iacono » dom 23 ott 2016, 18:30

giuliobellezza ha scritto:pagina 24 Anonyme - The sick tune
- pagina 64 Giuliani, Mauro - Valse opus 58 n°3

Per Jesus: molto bene :bravo:

Per Gioacchino: come ha già detto Jesus, non sarà tutto perfetto, ma, secondo me, nel complesso, va

già abbastanza bene.

Per Antonio: Io non sono riuscito a trovare errori. Mi sembra tutto OK. :okok:

Per quanto riguarda me. Premesso che meglio di così non riesco... inoltre sono in questo periodo molto impegnato al basso elettrico e quindi non riesco a studiare quanto si dovrebbe. Spero di recuperare in futuro.


Saluti a tutti e buon studio
:merci: Grazie per l'ascolto.
Per quanto riguarda l'esecuzione dei tuoi brani forse dovresti esercitarti di più, suonandoli tantissime volte, per rendere l'esecuzione più fluida e più veloce

Avatar utente
Claudio Tortonesi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 133
Iscritto il: mer 10 set 2014, 20:32
Località: roma

Re: D04 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Claudio Tortonesi » dom 23 ott 2016, 20:06

Buonasera a tutti. Pubblico gli esercizi della seconda con l'impegno di ascoltarvi tutti prima possibile. Sul brano "Sick tune" mi sono divertito ad arpeggiare un pò e lo propongo come mi è venuto. Alla terza :bye: :bye:

Youtube


Youtube


Youtube


Youtube


Youtube

Avatar utente
Jesús Morote
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 246
Iscritto il: gio 26 mag 2016, 09:49
Località: Maiorca - Spagna

Re: D04 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Jesús Morote » lun 24 ott 2016, 14:11

Grazie, Giulio.

Se potessi allegar un video sarebbe possibile di farti piú osservazione che solo coll'audio.

Sick Tune: molto bene, ma hai qualche difficoltà per tener il tempo costante. Le battute 9, 10,11 e 12 le hai fatto a velocità quasi di semicrome (e non crome). Non ti accellerare. Dopo hai rallentato il tempo per fare le semicrome della battuta 13 e posteriori.

Valse da Giuliani: con piú probleme. Nella battuta 7 il primo Mi (semiminima) lo fai molto breve. Le semimime delle battute 9-10-11 durano meno che le semimime della prima parte del Valse. Le due semiminime in accordo dell'inizio della battuta 12 le fai molto forte e si perde il contrasto tra questa parte in piano e la seguente in forte. Credo che non fai il legato La-Do dell'inizio de la salita finale; ma è una impressione d'orecchia, perche non posso vedere le tue mani.

Ma forza, Giulio; un poco di tempo di piú lavorando con il Valse e lo avvrai dominato assai. :chaud: :chaud: :chaud:

Avatar utente
Jesús Morote
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 246
Iscritto il: gio 26 mag 2016, 09:49
Località: Maiorca - Spagna

Re: D04 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Jesús Morote » lun 24 ott 2016, 18:35

Ciao, Claudio. Grande lavoro, credo, e quindi molto buoni risoltati.

Una versione molto piacevole, questo Sick Tune arpeggiato.

Ma, come sempre, qualche piccola osservazione.

Nelle battute 5, 6 e 7 de The Sick Tune, non hai misurato bene le note. Hai fatto terzine, ma sono gruppi di una croma-due semicrome. E il Mi basso (l'ultima nota) della battuta 8, lo fai con una durata troppo lunga, nella mia oppinione.

Valse da Giuliani.
1) Battuta 7, secondo tempo, fai il medesimo accordo del fine della battuta 6, cioè, fai Mi-Do, ma nello spartito l'accordo è Re-Si.
2) Battuta 12, terzo tempo, non fai la legatura La-Do.
3) Battuta 14, primo tempo, il Mi accuto lo fai con una durazione de croma, ma è una semiminima; è una piccola fermata nella cima, dopo la salita, per scendere poi.

Andantino da Tárrega.
Perfetto. Solo oppongo un piccolo diffetto (oppinione personale, naturalmente). Fermi il Re della quarta corda della battuta 6 nella battuta 7 con il police della mano destra, doppo avere suonato il Mi della sesta corda. Ma allora, il Re e il Mi fanno dissonanzia un piccolo momento. Se può fermare il suono del Re non doppo, ma al tempo che si suona il Mi, con il dito 3 della mano sinistra, che è libero; puoi vederlo nella mia registrazione di questo brano.

Credo che questi piccoli falli si possono corregire senza nessun problema.

A presto.

Avatar utente
Jesús Morote
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 246
Iscritto il: gio 26 mag 2016, 09:49
Località: Maiorca - Spagna

Re: D04 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Jesús Morote » mar 25 ott 2016, 18:32

La mia improvvisazione. Non sono molto amico dell'improvisazioni, ma bisogna anche registrarla, per finire la lezione.


Youtube


Ed ecco il Capriccio da Losy.


Youtube

Chitarra: Paulino Bernabé (padre) 1971 Chitarra di studio
Corde: Savarez Alliance-Cantiga 510ARJ (Cantini, tensione normale; bassi, tensione forte)


Allora, non mi resta che il Valse da Carcassi. :chitarrista:

Avatar utente
giuliobellezza
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 145
Iscritto il: sab 24 ott 2015, 23:06
Località: Pesaro

Re: D04 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da giuliobellezza » mar 25 ott 2016, 20:42

x Claudio:
Mi sembrano ok sia le versioni di sick tune sia gli altri pezzi.
Non credo che si possano fare meglio...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Gioacchino Faranna
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 188
Iscritto il: sab 06 feb 2016, 23:22
Località: Palermo

Re: D04 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Gioacchino Faranna » mer 26 ott 2016, 10:43

Salve a tutti, ecco l'ultimo brano che mancava a questa lezione.
Per motivi di lavoro non posso essere molto presente, momentaneamente in questo forum, ma ho ascoltato le vostre registrazioni e faccio i miei complimenti sinceri a tutti. Penso che stiamo andando bene.
Un saluto in musica a tutti :bye: :discussion: :bravo:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
le distanze dividono la musica unisce. Gioacchino, per gli Amici Marcello. Chitarra Alhambra 5p corde D'Addario

Avatar utente
Paolo Barbagli
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 511
Iscritto il: mer 20 gen 2016, 00:22
Località: Riva del Garda

Re: D04 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Paolo Barbagli » mer 26 ott 2016, 13:18

Eccomi con le mie registrazioni (I parte). Mi sembrano riuscite abbastanza bene. Attendo giudizi
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chitarra: J. Ramirez R2 1993
Corde: D'Addario
Software: Wave Editor
Registratore: Zoom H5

Avatar utente
Paolo Barbagli
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 511
Iscritto il: mer 20 gen 2016, 00:22
Località: Riva del Garda

Re: D04 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Paolo Barbagli » mer 26 ott 2016, 13:57

Ed ecco la II parte (decisamente più piacevole). Devo dividere le registrazioni in 2 parti perchè probabilmente eccedono il massimo consentito per notifica
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chitarra: J. Ramirez R2 1993
Corde: D'Addario
Software: Wave Editor
Registratore: Zoom H5

Avatar utente
Paolo Barbagli
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 511
Iscritto il: mer 20 gen 2016, 00:22
Località: Riva del Garda

Re: D04 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Paolo Barbagli » mer 26 ott 2016, 14:03

giuliobellezza ha scritto:x Claudio:
Mi sembrano ok sia le versioni di sick tune sia gli altri pezzi.
Non credo che si possano fare meglio...
Ho sentito il tuo Tarrega. Non c'è male. Ti faccio notare che, terminata la II parte, questa non va ripetuta come fai tu, ma bisogna andare D.C. (daccapo) fino a FINE.
Chitarra: J. Ramirez R2 1993
Corde: D'Addario
Software: Wave Editor
Registratore: Zoom H5

Avatar utente
Jesús Morote
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 246
Iscritto il: gio 26 mag 2016, 09:49
Località: Maiorca - Spagna

Re: D04 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Jesús Morote » mer 26 ott 2016, 23:41

Hai raggione, Paolo. Nello spartito del professore Delcamp, la seconda parte in Re maggiore non va ripetuta.
Ma, nelle versioni piú conosciute di questo brano (si può vedere qui: http://petrucci.mus.auth.gr/imglnks/usi ... ka_Tab.pdf ; ed in la edizione di Fortea è lo stesso), questa seconda parte è ripetuta.
Come già ho detto, questo brano è una Mazurka; e in queste danze (come Menuetti, Valsi, ecc.) è costume ripetire la prima parte, anche la seconda e poi suonare senza ripetizione la prima parte.
Non è un grave peccato fare questa ripetizione della seconda parte, cosa che fanno la maggioria di chitarristi nel mondo, secondo le piú concosciute versione di questa Mazurka (ignoro per chè il professore Delcamp non registra questa ripetizione della seconda parte).

Avatar utente
Paolo Barbagli
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 511
Iscritto il: mer 20 gen 2016, 00:22
Località: Riva del Garda

Re: D04 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Paolo Barbagli » gio 27 ott 2016, 09:23

Jesús Morote ha scritto:Hai raggione, Paolo. Nello spartito del professore Delcamp, la seconda parte in Re maggiore non va ripetuta.
Ma, nelle versioni piú conosciute di questo brano (si può vedere qui: http://petrucci.mus.auth.gr/imglnks/usi ... ka_Tab.pdf ; ed in la edizione di Fortea è lo stesso), questa seconda parte è ripetuta.
Come già ho detto, questo brano è una Mazurka; e in queste danze (come Menuetti, Valsi, ecc.) è costume ripetire la prima parte, anche la seconda e poi suonare senza ripetizione la prima parte.
Non è un grave peccato fare questa ripetizione della seconda parte, cosa che fanno la maggioria di chitarristi nel mondo, secondo le piú concosciute versione di questa Mazurka (ignoro per chè il professore Delcamp non registra questa ripetizione della seconda parte).
No, non è un peccato fare la ripetizione, in particolare se è giustificata musicalmente e da altre versioni. Ma siccome queste registrazioni sono finalizzate ad un Corso, io sono abituato a fare quel che mi chiede il Maestro del Corso.
Chitarra: J. Ramirez R2 1993
Corde: D'Addario
Software: Wave Editor
Registratore: Zoom H5

Avatar utente
Jesús Morote
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 246
Iscritto il: gio 26 mag 2016, 09:49
Località: Maiorca - Spagna

Re: D04 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Jesús Morote » gio 27 ott 2016, 13:23

Era solo una osservazione, Paolo; ho detto all'inizio del mio messaggio che hai ragione. Io stesso, come avrai ascoltato, ho seguito lo spartito del professore Delcamp e non ho fatto ripetizione della parte in Re maggiore. (Ma non solo per rispetare lo spartito del professore; ho pensato anche che cosí non bisogna ripetire altra volta la diabolica battuta 15!!! :twisted: )

Ma non solo Giulio ha fatto questa ripetizione. Nel foro spagnolo, e credo ricordare che nello inglese, qualche allievo lo ha fatto anche. Solo volevo trobare una giustificazione di questo fatto, che credo che sia quella che ho detto, che c'è molta gente che conosceva già questo brano in versioni con ripetizione (come io stesso).

:bye:

Torna a “Corsi di chitarra classica in linea”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 37 ospiti