D05 Lezione di chitarra classica 05

I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.
Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Avatar utente
FrancoGiordano
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1319
Iscritto il: dom 18 nov 2012, 15:13

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da FrancoGiordano » lun 06 feb 2017, 07:21

Jesús Morote ha scritto: Una piccola osservazione semantica. Non so se in italiano è lo stesso, ma in spagnolo in senso figurato e molto affettuoso è commune chiamare "muñequita" a una bambina fra tre e sei o sette anni. Credo che Mangoré pensa in una piccola ragazza che sogna quando sarà grande e potrà ballare il Valse nelle serate, non una bambolina in senso rigoroso.

:bye:
Precisazione doverosa,Jesus.Stefano, Carcassi convincente, Sueno da perfezionare, ma si eveince chiaramente che mentalmente sei padrone del brano, va perfezionata un pò la tecnica....Coraggio e complimenti....Ciao Franco

Avatar utente
Marco Leonardi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 90
Iscritto il: sab 15 ott 2016, 17:15

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Marco Leonardi » lun 06 feb 2017, 08:54

Grazie Jesús per avermelo fatto notare, pensa che ero proprio convinto che la muñequita fosse una bambolina che sognasse di diventare una donna vera....tipo la favola italiana Pinocchio !
Ciao!
Marco

Avatar utente
Domenico Sarchione
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 783
Iscritto il: mer 07 ago 2013, 15:13
Località: Atessa (CH)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Domenico Sarchione » lun 06 feb 2017, 13:18

StefanoMenichetti ha scritto:Buonasera a tutti, sono d'accordo con te Marco, la Munequita è un pezzo molto bello :casque: la sua apparente semplicità va dritta al cuore, e dunque pur con tutte le mie imprecisioni non potevo mancare in questa lezione.
Chapeau anche al sor Carcassi per il bellissimo arpeggio che ci ha lasciato :casque:
Eccole qua
Carcassi
Mangorè

Grande soddisfazione per il sottoscritto, pur con tutte le difficoltà del poco tempo, però adesso se volete dare qualche
dritta e correzone, sono molto ben gradite

Forza chitarristi :okok:
Stefano
Bravo Stefano, anche se c’è ancora da lavorarci sopra, hai fatto un grande miglioramento dalla precedente lezione, specialmente la mano sinistra che è molto meno ballerina. :bye:

Avatar utente
Domenico Sarchione
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 783
Iscritto il: mer 07 ago 2013, 15:13
Località: Atessa (CH)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Domenico Sarchione » lun 06 feb 2017, 13:22

Marco Leonardi ha scritto:Ciao Amici del D5 ! Tutto bene ? :D
Ma quanto è preziosa questa composizione di Mangoré ? E' un pezzo dove l'equilibrio tra "lasciarti andare" e "controllo tecnico" è piuttosto instabile.
Ecco la mia "bambolina".

un forte abbraccio a tutti voi !
Marco :bye:
Bravo Marco, hai fatto un buon lavoro. :okok:

Avatar utente
StefanoMenichetti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 724
Iscritto il: ven 15 feb 2013, 23:17
Località: Sesto Fiorentino (FI)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da StefanoMenichetti » lun 06 feb 2017, 13:52

Marco Leonardi ha scritto:Ciao Amici del D5 ! Tutto bene ? :D
Ma quanto è preziosa questa composizione di Mangoré ? E' un pezzo dove l'equilibrio tra "lasciarti andare" e "controllo tecnico" è piuttosto instabile.
Ecco la mia "bambolina".

un forte abbraccio a tutti voi !
Marco :bye:
Bravissimo Marco :bravo: anche io ho la stessa curiosità di Jesus sulla tua tecnica degli armonici, dicci, dicci ...

:bye:

Stefano

Avatar utente
StefanoMenichetti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 724
Iscritto il: ven 15 feb 2013, 23:17
Località: Sesto Fiorentino (FI)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da StefanoMenichetti » lun 06 feb 2017, 14:02

Domenico Sarchione ha scritto:
StefanoMenichetti ha scritto:Buonasera a tutti, sono d'accordo con te Marco, la Munequita è un pezzo molto bello :casque: la sua apparente semplicità va dritta al cuore, e dunque pur con tutte le mie imprecisioni non potevo mancare in questa lezione.
Chapeau anche al sor Carcassi per il bellissimo arpeggio che ci ha lasciato :casque:
Eccole qua
Carcassi
Mangorè

Grande soddisfazione per il sottoscritto, pur con tutte le difficoltà del poco tempo, però adesso se volete dare qualche
dritta e correzone, sono molto ben gradite

Forza chitarristi :okok:
Stefano
Bravo Stefano, anche se c’è ancora da lavorarci sopra, hai fatto un grande miglioramento dalla precedente lezione, specialmente la mano sinistra che è molto meno ballerina. :bye:
Grazie Domenico, è un altro pezzo oramai imparato a memoria e tutto da assimilare :casque:
PS a rivedere il video nei passaggi degli armonici ci starebbe bene un fumetto tipo "?! dove sei !?" :lol:

Stefano

Avatar utente
StefanoMenichetti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 724
Iscritto il: ven 15 feb 2013, 23:17
Località: Sesto Fiorentino (FI)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da StefanoMenichetti » lun 06 feb 2017, 14:04

FrancoGiordano ha scritto:
Jesús Morote ha scritto: Una piccola osservazione semantica. Non so se in italiano è lo stesso, ma in spagnolo in senso figurato e molto affettuoso è commune chiamare "muñequita" a una bambina fra tre e sei o sette anni. Credo che Mangoré pensa in una piccola ragazza che sogna quando sarà grande e potrà ballare il Valse nelle serate, non una bambolina in senso rigoroso.

:bye:
Precisazione doverosa,Jesus.Stefano, Carcassi convincente, Sueno da perfezionare, ma si eveince chiaramente che mentalmente sei padrone del brano, va perfezionata un pò la tecnica....Coraggio e complimenti....Ciao Franco
Grazie c'è da lavorarci, ma sono d'accordo con te, almeno per mia soddisfazione, il più è fatto :okok: :casque:

A presto,

Stefano

Francesco Silvestri
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 270
Iscritto il: mer 13 apr 2016, 08:31
Località: Fiesole (Fi)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Francesco Silvestri » lun 06 feb 2017, 14:35

StefanoMenichetti ha scritto:Buonasera a tutti, sono d'accordo con te Marco, la Munequita è un pezzo molto bello :casque: la sua apparente semplicità va dritta al cuore, e dunque pur con tutte le mie imprecisioni non potevo mancare in questa lezione.
Chapeau anche al sor Carcassi per il bellissimo arpeggio che ci ha lasciato :casque:
Eccole qua
Carcassi
https://youtu.be/GPIrAaOI3ms
Mangorè
https://youtu.be/qua7UXqlhAM

Grande soddisfazione per il sottoscritto, pur con tutte le difficoltà del poco tempo, però adesso se volete dare qualche
dritta e correzone, sono molto ben gradite

Forza chitarristi :okok:

Stefano
Ciao Stefano,
Carcassi meglio, Mangorè c'è ancora da fare...
Forza!
:bye:

Avatar utente
StefanoMenichetti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 724
Iscritto il: ven 15 feb 2013, 23:17
Località: Sesto Fiorentino (FI)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da StefanoMenichetti » lun 06 feb 2017, 14:57

Francesco Silvestri ha scritto:
StefanoMenichetti ha scritto:Buonasera a tutti, sono d'accordo con te Marco, la Munequita è un pezzo molto bello :casque: la sua apparente semplicità va dritta al cuore, e dunque pur con tutte le mie imprecisioni non potevo mancare in questa lezione.
Chapeau anche al sor Carcassi per il bellissimo arpeggio che ci ha lasciato :casque:
Eccole qua


Grande soddisfazione per il sottoscritto, pur con tutte le difficoltà del poco tempo, però adesso se volete dare qualche
dritta e correzone, sono molto ben gradite

Forza chitarristi :okok:

Stefano
Ciao Stefano,
Carcassi meglio, Mangorè c'è ancora da fare...
Forza!
:bye:
Grazie Francesco quegli armonici sono tanto ganzi quanto tosti :wink: insisto :okok:

Stefano

Avatar utente
Marco Leonardi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 90
Iscritto il: sab 15 ott 2016, 17:15

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Marco Leonardi » lun 06 feb 2017, 21:00

StefanoMenichetti ha scritto:
Bravissimo Marco :bravo: anche io ho la stessa curiosità di Jesus sulla tua tecnica degli armonici, dicci, dicci ...

:bye:

Stefano
Ciao Stefano, vedendo il tuo video io credo di utilizzare esattamente la stessa tecnica per gli armonici che utilizzi tu. Ovvero: pizzico con il pollice e tocco la nota in corrispondenza della barretta metallica con il dito indice. Il dito indice nel toccare la corda spinge leggermente la corda verso il basso quasi come se volesse molleggiarsi sopra, senza però fare toccare alla corda la barretta. Ti consiglio di imparare quella parte con gli armonici a memoria e...dividendoli in gruppi di 4 e respirando, sarà quindi:

mi la si mi respira
fa mi do la respira
la la la re respira
sol sol sol do respira
re si mi mi respira
fa# sol# la la respira

affrontandoli a gruppi di 4 in questo modo, almeno nel mio caso che sono dilettante, ho visto che riesco a concentrarmi meglio. Quando vedi che sono diventati tuoi cerca di eliminare quella discontinuità che si genera imparandoli a gruppi di quattro, cerca in sostanza di pensarli a gruppi di 4 ma a suonarli in modo continuativo. Tranquillo che anche io ancora non ci riesco e ti sarai certamente accorto che anche io l'ultimo gruppetto non lo lego ancora bene al precedente. Ho notato che Eè fondamentale non perdere la concentrazione nell'esecuzione di quella seconda parte del brano. Non pensare a niente. E' una parte che ti deve svuotare il cervello. Molto Zen. Prova quindi a leggere la parte senza armonici e a suonare memorizzata la parte con gli armonici e , se funziona come per me, vedrai un buon miglioramento.

Mi raccomando la mano sinistra che vedo più "ordinata" quando suoni gli armonici e più "movimentata" quando suoni la parte del brano senza armonici.

Quando suoni cerca di respirare con il naso o con la bocca ad ogni frasseggio come se stessi parlando con una persona con la quale vuoi comunicare con la massima attenzione. Nella partitura separa con una matita le frasi (quelle che tu ritieni siano le frasi, non preoccuparti) e ricordati di respirare con il diaframma che si muove all'inizio di ogni frase. Lo devi sentire muovere e devi sentiri l'aria che passa per il naso e ti entra nei polmoni, poi prova a registrati e noterai che il brano ti viene fuori più continuo e quelle micro-pause di silenzio che erano dovute alla respirazione saranno fondamentali per la tua esecuzione.

Ciao carissimo e vai avanti così che vai forte come un treno !

Marco

Avatar utente
Claudio Bravini
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 07 apr 2016, 22:12
Località: Roma

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Claudio Bravini » lun 06 feb 2017, 23:20

Marco Leonardi ha scritto:Ciao Amici del D5 ! Tutto bene ? :D
Ma quanto è preziosa questa composizione di Mangoré ? E' un pezzo dove l'equilibrio tra "lasciarti andare" e "controllo tecnico" è piuttosto instabile.
Ecco la mia "bambolina".

un forte abbraccio a tutti voi !
Marco :bye:
Molto buona, Marco! :bravo:
Come fai a suonare gli armonici così ancora non si è capito, ma il risultato è molto efficace, :okok:
Ti aspettiamo per altre incursioni allora. :bye:

Avatar utente
Claudio Bravini
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 07 apr 2016, 22:12
Località: Roma

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Claudio Bravini » lun 06 feb 2017, 23:32

StefanoMenichetti ha scritto:Buonasera a tutti, sono d'accordo con te Marco, la Munequita è un pezzo molto bello :casque: la sua apparente semplicità va dritta al cuore, e dunque pur con tutte le mie imprecisioni non potevo mancare in questa lezione.
Chapeau anche al sor Carcassi per il bellissimo arpeggio che ci ha lasciato :casque:
Eccole qua
Carcassi
Mangorè

Grande soddisfazione per il sottoscritto, pur con tutte le difficoltà del poco tempo, però adesso se volete dare qualche
dritta e correzone, sono molto ben gradite
Forza chitarristi :okok:
Stefano
Stefano, Carcassi meglio, anche se tendi a perdere la concentrazione verso l'ultima parte, Mangorè da rendere un po' più scorrevole.
Una nota di carattere generale, la posizione della mano destra secondo me è troppo vicina al manico, perdi notevolmente volume e capacità espressiva.
Dovresti cercare di suonare più sulla parte destra della buca. Capisco che cambiare impostazione da oggi al domani non è facile, ma dovresti tentare e ascoltare la differenza di suono. Daje! :bye:

Avatar utente
Claudio Bravini
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 07 apr 2016, 22:12
Località: Roma

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Claudio Bravini » lun 06 feb 2017, 23:35

Marco Leonardi ha scritto:Grazie Jesús per avermelo fatto notare, pensa che ero proprio convinto che la muñequita fosse una bambolina che sognasse di diventare una donna vera....tipo la favola italiana Pinocchio !
Ciao!
Marco
Marco, siamo in due, anche io in quella specie di carillon di armonici vedevo un pupazzo che si animava... :lol:
:bye:

Avatar utente
Claudio Bravini
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 07 apr 2016, 22:12
Località: Roma

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Claudio Bravini » lun 06 feb 2017, 23:39

Marco Leonardi ha scritto:
StefanoMenichetti ha scritto: Bravissimo Marco :bravo: anche io ho la stessa curiosità di Jesus sulla tua tecnica degli armonici, dicci, dicci ...
:bye:
Stefano
Ciao Stefano, vedendo il tuo video io credo di utilizzare esattamente la stessa tecnica per gli armonici che utilizzi tu. Ovvero: pizzico con il pollice e tocco la nota in corrispondenza della barretta metallica con il dito indice...
Secondo me Stefano non fa gli armonici come te, credo pizzichi con l'anulare (come me). Con la mano in quella posizione sarebbe impossibile sfiorare con l'indice e pizzicare col pollice. Tu tieni la mano più orizzontale e puoi permetterti questa "anomalia" che però è estremamente efficace. :shock:

Avatar utente
StefanoMenichetti
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 724
Iscritto il: ven 15 feb 2013, 23:17
Località: Sesto Fiorentino (FI)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da StefanoMenichetti » mar 07 feb 2017, 10:00

Carissimi mi preme ringraziare tutti dell'ascolto e delle.preziose ndicazioni, sto passando.un momento davvero complicato, appena recupeto un minimo di tempo ci lavoro su. Cmq ha visto giusto Claudio uso indice e anulare, grazie ancora delle interessanti e dettagliate dritte Marco :-)

A presto,

Stefano

Torna a “Corsi di chitarra classica in linea”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot], Google Adsense [Bot] e 4 ospiti