D05 Lezione di chitarra classica 05

I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.
Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Francesco Silvestri
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 271
Iscritto il: mer 13 apr 2016, 08:31
Località: Fiesole (Fi)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Francesco Silvestri » mar 07 feb 2017, 10:30

Marco Leonardi ha scritto:
StefanoMenichetti ha scritto:
Bravissimo Marco :bravo: anche io ho la stessa curiosità di Jesus sulla tua tecnica degli armonici, dicci, dicci ...

:bye:

Stefano
Ciao Stefano, vedendo il tuo video io credo di utilizzare esattamente la stessa tecnica per gli armonici che utilizzi tu. Ovvero: pizzico con il pollice e tocco la nota in corrispondenza della barretta metallica con il dito indice. Il dito indice nel toccare la corda spinge leggermente la corda verso il basso quasi come se volesse molleggiarsi sopra, senza però fare toccare alla corda la barretta. Ti consiglio di imparare quella parte con gli armonici a memoria e...dividendoli in gruppi di 4 e respirando, sarà quindi:

mi la si mi respira
fa mi do la respira
la la la re respira
sol sol sol do respira
re si mi mi respira
fa# sol# la la respira

affrontandoli a gruppi di 4 in questo modo, almeno nel mio caso che sono dilettante, ho visto che riesco a concentrarmi meglio. Quando vedi che sono diventati tuoi cerca di eliminare quella discontinuità che si genera imparandoli a gruppi di quattro, cerca in sostanza di pensarli a gruppi di 4 ma a suonarli in modo continuativo. Tranquillo che anche io ancora non ci riesco e ti sarai certamente accorto che anche io l'ultimo gruppetto non lo lego ancora bene al precedente. Ho notato che Eè fondamentale non perdere la concentrazione nell'esecuzione di quella seconda parte del brano. Non pensare a niente. E' una parte che ti deve svuotare il cervello. Molto Zen. Prova quindi a leggere la parte senza armonici e a suonare memorizzata la parte con gli armonici e , se funziona come per me, vedrai un buon miglioramento.

Mi raccomando la mano sinistra che vedo più "ordinata" quando suoni gli armonici e più "movimentata" quando suoni la parte del brano senza armonici.

Quando suoni cerca di respirare con il naso o con la bocca ad ogni frasseggio come se stessi parlando con una persona con la quale vuoi comunicare con la massima attenzione. Nella partitura separa con una matita le frasi (quelle che tu ritieni siano le frasi, non preoccuparti) e ricordati di respirare con il diaframma che si muove all'inizio di ogni frase. Lo devi sentire muovere e devi sentiri l'aria che passa per il naso e ti entra nei polmoni, poi prova a registrati e noterai che il brano ti viene fuori più continuo e quelle micro-pause di silenzio che erano dovute alla respirazione saranno fondamentali per la tua esecuzione.

Ciao carissimo e vai avanti così che vai forte come un treno !

Marco
Grazie per lo spunto Marco,
Come già detto sto giusto muovendo in una direzione simile.
Non è possibile avere quelle rotture di ritmo, in punti casuali, sapendo il pezzo a memoria.
E' questione di respirazione e concentrazione.
...spero.... (?) :mrgreen:

Avatar utente
Bernardino Sciarretta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1313
Iscritto il: mar 15 gen 2013, 13:25
Località: Ariccia Roma

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Bernardino Sciarretta » mar 07 feb 2017, 11:05

...Il Saltarello...adattato alle mie limitate capacità.... :D


Youtube


:bye:

Avatar utente
Bernardino Sciarretta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1313
Iscritto il: mar 15 gen 2013, 13:25
Località: Ariccia Roma

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Bernardino Sciarretta » mar 07 feb 2017, 16:27

Marco Leonardi ha scritto:
StefanoMenichetti ha scritto:
Bravissimo Marco :bravo: anche io ho la stessa curiosità di Jesus sulla tua tecnica degli armonici, dicci, dicci ...

:bye:

Stefano
Ciao Stefano, vedendo il tuo video io credo di utilizzare esattamente la stessa tecnica per gli armonici che utilizzi tu. Ovvero: pizzico con il pollice e tocco la nota in corrispondenza della barretta metallica con il dito indice. Il dito indice nel toccare la corda spinge leggermente la corda verso il basso quasi come se volesse molleggiarsi sopra, senza però fare toccare alla corda la barretta. Ti consiglio di imparare quella parte con gli armonici a memoria e...dividendoli in gruppi di 4 e respirando, sarà quindi:

mi la si mi respira
fa mi do la respira
la la la re respira
sol sol sol do respira
re si mi mi respira
fa# sol# la la respira

affrontandoli a gruppi di 4 in questo modo, almeno nel mio caso che sono dilettante, ho visto che riesco a concentrarmi meglio. Quando vedi che sono diventati tuoi cerca di eliminare quella discontinuità che si genera imparandoli a gruppi di quattro, cerca in sostanza di pensarli a gruppi di 4 ma a suonarli in modo continuativo. Tranquillo che anche io ancora non ci riesco e ti sarai certamente accorto che anche io l'ultimo gruppetto non lo lego ancora bene al precedente. Ho notato che Eè fondamentale non perdere la concentrazione nell'esecuzione di quella seconda parte del brano. Non pensare a niente. E' una parte che ti deve svuotare il cervello. Molto Zen. Prova quindi a leggere la parte senza armonici e a suonare memorizzata la parte con gli armonici e , se funziona come per me, vedrai un buon miglioramento.

Mi raccomando la mano sinistra che vedo più "ordinata" quando suoni gli armonici e più "movimentata" quando suoni la parte del brano senza armonici.

Quando suoni cerca di respirare con il naso o con la bocca ad ogni frasseggio come se stessi parlando con una persona con la quale vuoi comunicare con la massima attenzione. Nella partitura separa con una matita le frasi (quelle che tu ritieni siano le frasi, non preoccuparti) e ricordati di respirare con il diaframma che si muove all'inizio di ogni frase. Lo devi sentire muovere e devi sentiri l'aria che passa per il naso e ti entra nei polmoni, poi prova a registrati e noterai che il brano ti viene fuori più continuo e quelle micro-pause di silenzio che erano dovute alla respirazione saranno fondamentali per la tua esecuzione.

Ciao carissimo e vai avanti così che vai forte come un treno !

Marco
Grazie Marco,

molto interessante...provo ad aplicare questo metodo...vediamo se riesco ad evolvere un poco... :D
:bye:

Avatar utente
FrancoGiordano
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1319
Iscritto il: dom 18 nov 2012, 15:13

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da FrancoGiordano » mar 07 feb 2017, 19:17

Coraggio Bernie, ciascuno ha i suoi tempi, per cui prosegui tranquillo e non affrettare conclusioni, bisogna solo aver pazienza e sopratutto "NON MOLLARE" Bene....Stai sereno Ciao...... Franco :war:

Mirko Perin
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 272
Iscritto il: dom 24 feb 2013, 14:19

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Mirko Perin » sab 18 mar 2017, 07:17

Ciao a tutti.
E' dura stare al passo quest'anno!
I brani a una prima lettura non sembrano difficilissimi, ma poi per raggiunger un po' di fluidità' e velocità' mostrano tutta la loro durezza.
E poi registrare....... Provare e riprovare lasciando da parte anche i modesti tentativi di dargli un po' interpretazione.
Pero' e' cosi', e se cosi' non fosse non ci sarebbe da divertirsi.
Detto questo posto i brani di questa lezione.
Nello studio di carcassi mi son preso una bella pausa prima dell'ultima ripetizione: mi sa che e' servita.
Ciao! :bye:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Claudio Bravini
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 316
Iscritto il: gio 07 apr 2016, 22:12
Località: Roma

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Claudio Bravini » sab 18 mar 2017, 13:42

Mirko Perin ha scritto:Ciao a tutti.
E' dura stare al passo quest'anno!
I brani a una prima lettura non sembrano difficilissimi, ma poi per raggiunger un po' di fluidità' e velocità' mostrano tutta la loro durezza.
E poi registrare....... Provare e riprovare lasciando da parte anche i modesti tentativi di dargli un po' interpretazione.
Pero' e' cosi', e se cosi' non fosse non ci sarebbe da divertirsi.
Detto questo posto i brani di questa lezione.
Nello studio di carcassi mi son preso una bella pausa prima dell'ultima ripetizione: mi sa che e' servita.
Ciao! :bye:
Mirko, lo studio c'è, e si sente. :okok:
Stranamente è meglio la Muñequita, che secondo me è più difficile, mentre Carcassi è un po' discontinuo, se ce la fai a rivederlo sicuramente lo puoi migliorare.
Comunque intanto passa senz'altro alla lezione successiva, dai che ti aspettiamo! :bye:

Avatar utente
Domenico Sarchione
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 785
Iscritto il: mer 07 ago 2013, 15:13
Località: Atessa (CH)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Domenico Sarchione » dom 19 mar 2017, 20:34

Mirko Perin ha scritto:Ciao a tutti.
E' dura stare al passo quest'anno!
I brani a una prima lettura non sembrano difficilissimi, ma poi per raggiunger un po' di fluidità' e velocità' mostrano tutta la loro durezza.
E poi registrare....... Provare e riprovare lasciando da parte anche i modesti tentativi di dargli un po' interpretazione.
Pero' e' cosi', e se cosi' non fosse non ci sarebbe da divertirsi.
Detto questo posto i brani di questa lezione.
Nello studio di carcassi mi son preso una bella pausa prima dell'ultima ripetizione: mi sa che e' servita.
Ciao! :bye:
Forza Mirko, hai messo un bell’impegno in questi due brani, sono venuti niente male. :bye:

Francesco Silvestri
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 271
Iscritto il: mer 13 apr 2016, 08:31
Località: Fiesole (Fi)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Francesco Silvestri » lun 20 mar 2017, 12:02

Mirko Perin ha scritto:Ciao a tutti.
E' dura stare al passo quest'anno!
I brani a una prima lettura non sembrano difficilissimi, ma poi per raggiunger un po' di fluidità' e velocità' mostrano tutta la loro durezza.
E poi registrare....... Provare e riprovare lasciando da parte anche i modesti tentativi di dargli un po' interpretazione.
Pero' e' cosi', e se cosi' non fosse non ci sarebbe da divertirsi.
Detto questo posto i brani di questa lezione.
Nello studio di carcassi mi son preso una bella pausa prima dell'ultima ripetizione: mi sa che e' servita.
Ciao! :bye:
Hai fatto un lavoro discreto. :okok:
Mi pare che alcuni punti tendi ad aumentare la velocità , senza errori 8)

Mirko Perin
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 272
Iscritto il: dom 24 feb 2013, 14:19

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Mirko Perin » lun 20 mar 2017, 21:58

Claudio e Domenico grazie per l' ascolto e l'incoraggiamento.

Francesco hai sicuramente ragione. Nel brano di Carcassi alcune accelerazioni sono cercate; altre invece sono venute da sole :oops:

:merci:

Francesco Silvestri
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 271
Iscritto il: mer 13 apr 2016, 08:31
Località: Fiesole (Fi)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Francesco Silvestri » gio 23 mar 2017, 12:00

Youtube mi dice che D05_05 Matteo Carcassi Etude 3 Op.60 e protetto da copyright.
Immagino sia un Falso Positivo.
Posso contestare e ritenere le opere di Matteo Carcassi Libere da Copyright?

Avatar utente
Claudio Bravini
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 316
Iscritto il: gio 07 apr 2016, 22:12
Località: Roma

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Claudio Bravini » ven 24 mar 2017, 14:11

Francesco Silvestri ha scritto:Youtube mi dice che D05_05 Matteo Carcassi Etude 3 Op.60 e protetto da copyright.
Immagino sia un Falso Positivo.
Posso contestare e ritenere le opere di Matteo Carcassi Libere da Copyright?
E' vero, anche a me lo hanno fatto, credo che sia strano, in effetti, anche perché non abbiamo indicato una revisione particolare che anch'essa potrebbe essere protetta.
Ma perché, si può contestare? Come si fa, lo dici anche a me?
:bye:

Francesco Silvestri
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 271
Iscritto il: mer 13 apr 2016, 08:31
Località: Fiesole (Fi)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Francesco Silvestri » ven 24 mar 2017, 14:21

bè si, alla fine ho contestato...
trovi il link in gestione video nella lista dei video sulla destra accanto al video in causa c'è "Include contenuti protetti da copyright"
entri li e in fondo alla pagina sulla destra apri "Presenta una contestazione". Segui i vari passaggi per formulare correttamente la contestazione.

Avatar utente
Domenico Sarchione
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 785
Iscritto il: mer 07 ago 2013, 15:13
Località: Atessa (CH)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Domenico Sarchione » ven 24 mar 2017, 17:54

Francesco Silvestri ha scritto:Youtube mi dice che D05_05 Matteo Carcassi Etude 3 Op.60 e protetto da copyright.
Immagino sia un Falso Positivo.
Posso contestare e ritenere le opere di Matteo Carcassi Libere da Copyright?
Ciao Francesco e Claudio, analoga contestazione, l’hanno fatta anche a me su questo brano e sulla Melodia di Sor 1° lezione, io ho lasciato così senza fare nulla. :bye:

Francesco Silvestri
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 271
Iscritto il: mer 13 apr 2016, 08:31
Località: Fiesole (Fi)

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Francesco Silvestri » ven 24 mar 2017, 22:17

Domenico Sarchione ha scritto:
Francesco Silvestri ha scritto:Youtube mi dice che D05_05 Matteo Carcassi Etude 3 Op.60 e protetto da copyright.
Immagino sia un Falso Positivo.
Posso contestare e ritenere le opere di Matteo Carcassi Libere da Copyright?
Ciao Francesco e Claudio, analoga contestazione, l’hanno fatta anche a me su questo brano e sulla Melodia di Sor 1° lezione, io ho lasciato così senza fare nulla. :bye:
Ma si, giusto per curiosità e vedere che succede.

Avatar utente
Bernardino Sciarretta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1313
Iscritto il: mar 15 gen 2013, 13:25
Località: Ariccia Roma

Re: D05 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Bernardino Sciarretta » mer 29 mar 2017, 06:31

...dopo il Salterello altri lavori della Va lezione.... :D


Youtube



Youtube



Youtube

Torna a “Corsi di chitarra classica in linea”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 37 ospiti