D02 Lezione di chitarra classica 07

Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Avatar utente
Francesco Meatta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 113
Iscritto il: mer 19 feb 2014, 18:26
Località: Roma

Re: D02 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Francesco Meatta » mer 22 mar 2017, 07:20

Ciao Andrea, ho ascoltato le tue registrazioni, e, come sempre, le ho trovato pulite ed espressive- L'Ecossaise è suonato in modo dolce, armonicamente equilibrata, senza strappi. I due brani di Sor, praticamente perfetti.
Quanto al suono un po' secco, devo capire anche io quale sia il problema reale, perché ho dovuto resettare audacity e le impostazioni dell'audio. Ad un certo punto, il suono veniva fuori veramente metallico. Forse avevo, inavvertitamente, modificato qualcosa. Ma se quel tipo di suono l'hai riscontrato solo nell'Ecossaise, allora probabilmente hai ragione e forse ho suonato troppo vicino al ponte. Proverò altre soluzioni, grazie del suggerimento.
Ha ragione anche Claudio, le semiminime puntate delle batt. 8 e 16 le ho suonate come se al posto del punto ci fosse una pausa da 1/8, ma in realtà, è stato un po' voluto. Una licenza poetica. Lo so è meglio seguire il pentagramma con le giuste indicazioni, ma mi sono fatto prendere la mano.
Grazie per il proficuo confronto a tutti.
Buona giornata amici della Chitarra

PaoloMerola
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 47
Iscritto il: sab 12 nov 2016, 11:18

Re: D02 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da PaoloMerola » gio 23 mar 2017, 16:01

Grazie a tutti per i commenti benevoli e grazie soprattutto a Claudio per aver notato i "peli nell'uovo": purtroppo è vero soprattutto il secondo, infatti ho ancora difficoltà con lo stoppare i bassi.
Francesco M. Le tue registrazioni sono buone. Ho notato anch'io un po' di rigidità nell'Ecossaise, ma probabilmente dipendeva solo dalla tua intenzione di suonarla veloce (scelta ottima, d'altronde). Viceversa la lezione IX di Sor p. 53 talvolta mi pare sia un po' troppo rallentato, io l'avrei gradita leggermente più veloce.
Andrea... che dire: praticamente perfetto. E' una gioia ascoltarti.

Note su dettagli tecnici di registrazione. Per Andrea: il volume era un po' più basso del solito. Per Francesco M.: credo che il suono un po' metallico possa dipendere più dal microfono che da audacity (forse).

Ohibò :shock: è già uscita la lezione n. 8!

Avatar utente
Francesco Iannucci
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 97
Iscritto il: gio 23 lug 2015, 15:14

Re: D02 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Francesco Iannucci » ven 24 mar 2017, 14:37

:bye:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chitarra: Altamira N300+
Corde:Aquila Alabastro Superior,
Dogal Venetian strong, Augustine Imperial HT

Avatar utente
Valeria Simondi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 103
Iscritto il: lun 06 giu 2016, 19:13

Re: D02 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Valeria Simondi » mer 29 mar 2017, 08:47

Eccomi....ormai sempre più in ritardo....ma non sono l'unica a mancare all'appello.....Annaaa dove sei???
Bene....chiedo clemenza perché anche il tempo mi è mancato e i risultati non sono dei migliori....va beh!!!
Un caro saluto......e più tardi passo ai commenti sulle vostre superbe (così si dice in Francia!) esecuzioni! Sono certa che sono bellissime perché ho notato ultimamente dei veri progressi in tutti: bravi!!!!
Valeria :casque:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

PaoloMerola
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 47
Iscritto il: sab 12 nov 2016, 11:18

Re: D02 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da PaoloMerola » mer 29 mar 2017, 18:41

Bravo Francesco! Questa seconda registrazione dell'ecossaise è molto più fluida della precedente e i legati sono ora perfetti :bravo:

Valeria, i tuoi pezzi sono corretti, ma si sente che hai avuto meno tempo del solito, perché l'esecuzione è ancora insicura in molti punti. I legati sono eseguiti bene (la tecnica è ok), mentre noto che in entrambi i pezzi hai avuto chiare insicurezze nell'esecuzione dei bicordi (soprattutto quando si doveva usare il mignolo della mano sinistra, ma anche in altri casi). Dipende forse da difficoltà di lettura? Oppure è solo questione di esercizio? In ogni caso, sono sicuro (e non lo dico per compiacerti) che con un po' più di tempo ed esercizio sei capace di migliorarti molto :ouioui:

Bene, ora aspettiamo Anna, e poi tutti alla lezione 8!

Avatar utente
Francesco Iannucci
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 97
Iscritto il: gio 23 lug 2015, 15:14

Re: D02 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Francesco Iannucci » mer 29 mar 2017, 21:12

:bye: Grazie Paolo
Chitarra: Altamira N300+
Corde:Aquila Alabastro Superior,
Dogal Venetian strong, Augustine Imperial HT

Avatar utente
Archetti Marco
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 83
Iscritto il: ven 24 apr 2015, 23:07

Re: D02 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Archetti Marco » gio 30 mar 2017, 22:39

Buonasera,

ho ascoltato qua e la le vs. registrazioni ma non ancora come si deve. Per il momento, quasi alla fine, pubblico le mie. Domani conto di finire di ascoltare e dare le mie impressioni e commenti

Buone cose a tutti.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Archetti Marco
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 83
Iscritto il: ven 24 apr 2015, 23:07

Re: D02 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Archetti Marco » ven 31 mar 2017, 22:47

Ciao a tutti,

ho finito di ascoltare le vs. registrazioni e bravi a tutti. I vs progressi sono sempre più evidenti (...i miei un po' meno ...)
Comunque potrei riepilogare così le mie semplici impressioni:

Claudio: come sempre ottimo
Francesco Iannucci: mi sono piaciute trovo solo che in ecossaise non si sentono le note legate
Paolo: mi sono piaciute
Franceso Meatta: ottimo
Andrea Gnecchi: sempre ottimo
Valeria: bene, però obbiettivamente le tue esecuzioni sono un po' 'ingessate' rispetto al tuo solito modo di suonare'. ;)

.... dov' è Anna Lepre ? Dove sei ? Questa volta non sarò l'ultimo ?

:okok:

PaoloMerola
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 47
Iscritto il: sab 12 nov 2016, 11:18

Re: D02 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da PaoloMerola » dom 02 apr 2017, 19:21

Bravo Marco, ben arrivato con le registrazioni!
Ecco le mie osservazioni: L'ecossaise non è niente male, solo nella parte centrale noto qualche incertezza; nella seconda batuta della parte centrale (alla fine del secondo rigo) non riesco a sentire bene il fa (cantino), come se suonassi due volte il sol (ma forse sbaglio io).
Nel pezzo di Sor talvolta rallenti quando non sei sicuro, inoltre mi pare tu non riesca a tenere il tempo giusto alla fine della battura 13 dove ci sono due crome (re do) che devono essere suonate entrambe nel solito ritmo di 1/4.
Spero di aver ascoltato bene e di non aver fatto osservazioni errate; guarda sempre i video del maestro per verificare, perchè anch'io sono poco più che principiante e potrei dire sciocchezze.
Un saluto a tutti e spero di sentirvi presto :bye:

Avatar utente
Anna Lepre
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 130
Iscritto il: mer 23 set 2015, 19:57

Re: D02 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Anna Lepre » gio 06 apr 2017, 20:28

Buonasera a tutti gli amici di questo fantastico forum, anche se in ritardo ecco le mie registrazioni.

ÉCOSSAISE N°10 opus 33

Youtube


Improvvisazione su RE - SOL - LA - Si

Youtube


Ciao :bye:

PaoloMerola
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 47
Iscritto il: sab 12 nov 2016, 11:18

Re: D02 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da PaoloMerola » sab 08 apr 2017, 09:10

Beh Anna, ci hai fatto attendere..., ma il risultato è che l'ecossaise l'hai eseguita davvero bene, con grande sicurezza, precisione e velocità. :bravo:
L'unica minima osservazione, proprio volendo cercare qualcosa da dire, è la questione tecnica delle note legate che mi paiono più "ripetute" che "legate" (cioè eseguite con la mano sinistra). In ogni caso, complimenti di nuovo.
Spero di sentire a breve la tua esecuzione del pezzo di Sor.
:bye:

Andrea Gnecchi
Liutaio amatore
Messaggi: 81
Iscritto il: mar 23 ago 2016, 22:23

Re: D02 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Andrea Gnecchi » sab 08 apr 2017, 14:06

Ciao a tutti,

ho appena finito di sentire le ultime registrazioni.
Anna, l'Ecossaise è eseguita con molta precisone, sia nel tempo che nella pulizia delle note...forse ci vorrebbe solo un po' più di espressione.
In ogni caso il tutto è assolutamente corretto. Brava!! :okok:

Valeria, come ha già detto Paolo, è solo questione di esercizio. La chitarra, come ogni strumento, richiede un impegno costante, lo sappiamo tutti.
Anche io, fra tutti gli impegni, a volte sgarro e la pago subito...
In ogni caso l'importante è che se anche con incertezze, i pezzi sono corretti, e questo è il punto di partenza migliore. Complimenti! :bravo:

Marco, vale anche per te il discorso dell'esercizio.
Ti ho sentito più sciolto nella prima parte dello studio di Sor.
La seconda e più ostica e li ho notato la stessa cosa che ti ha già indicato Paolo, sulle due crome eseguite con tempo più lento.
Nell'Ecossaise, invece, nella prima battuta della parte centrale non riesco a sentire bene la discesa dei bassi. Mi sembra quasi che tu suoni due volte il MI invece di scendere sul RE, ma forse è solo una mia impressione dovuta anche all'audio...se sbaglio, scusami.

Ancora complimenti a tutti, e avanti con la lezione 8 (per ora c'è solo Paolo ad aver rotto il ghiaccio...!!)

:bye: :bye: :bye:
Andrea
"...pensavo...e' bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo cominciare una chitarra"
(F. de Andre' - "Amico fragile")

Avatar utente
Marco Leonardi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 141
Iscritto il: sab 15 ott 2016, 17:15
Località: Gorgonzola (MI)

Re: D02 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Marco Leonardi » lun 17 apr 2017, 12:20

In fortissimo ritardo...eccomi qui con i compiti di Marzo:

Écossaise di Mauro Giuliani (scusate se nel video la mano sinistra e finita fuori campo)


Youtube


Improvvisazione su Re-Sol-La-Si


Youtube


spero di essere più puntuale in Aprile....anche se siamo già ben oltre la metà e non so ancora che brani ci siano da studiare :oops:
Ciao ! :bye:
Marco Leonardi
"Musica è un esercizio matematico della mente che conta senza sapere di contare" - Leibniz

Andrea Gnecchi
Liutaio amatore
Messaggi: 81
Iscritto il: mar 23 ago 2016, 22:23

Re: D02 Lezione di chitarra classica 07

Messaggio da Andrea Gnecchi » lun 24 apr 2017, 20:44

Bravo Marco.
L'Ecossaise è precisa e corretta, niente da dire.
Forse potresti provarla più avanti alternando il piano e il forte per renderla più espressiva.
Molto bravo!!
Dai che ti aspettiamo sulla lezione 08 e...sull'esame.
Ciao
Andrea
"...pensavo...e' bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo cominciare una chitarra"
(F. de Andre' - "Amico fragile")

Torna a “Archivio Corsi di chitarra classica in linea”