D01 Lezione di chitarra classica 02

I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.
Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Gerardo Centrella
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 182
Iscritto il: sab 22 apr 2017, 21:58

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Gerardo Centrella » mer 18 ott 2017, 07:38

Ciao Filippo,
ho ascoltato le tue registrazioni e c'è poco da dire. Sono eseguite molto bene. Uniche considerazioni su Frere jacque dove ogni tanto scappi via col tempo e J'ai du bon tabacq lo stesso. Invece volevo far notare una cosa in La tete bizard. Alla battuta 24-25 viene naturale, come hai fatto anche tu introdurre una pausa tra il la e il si, che in realtà non c'è. Io ho provato ad eseguirla senza tale pausa, ma il risultato non era bellissimo, come si sente nella mia registrazione. Tu che ne pensi?
Comunque ottimo lavoro.
Gerardo

Gerardo Centrella
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 182
Iscritto il: sab 22 apr 2017, 21:58

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Gerardo Centrella » mer 18 ott 2017, 07:42

luigi de bono ha scritto:
dom 15 ott 2017, 14:07
Ciao Gerardo ho ascoltato le tue registrazioni, e dal mio punto di vista ti dico bravo.Sulla scala di Do la qualità audio non è buona sembra il suona di una viola da gamba;questo però non inficia l'esecuzione. Se posso darti un consiglio usa il metronomo solo nello studio preliminare, memorizzalo e poi passa alla registrazione.Ciao e buona Musica da Luigi ( P.s nei prossimi giorni dovrei postare le mie registrazioni e mi sarà gradito il vostro giudizio ciao a tutti Luig)
Ciao Luigi, grazie per la tua risposta. Tranquillo, gli gli esercizi di questa lezione sono gli ultimi due eseguiti usando il microfono del PC, già per i brani ho usato una videocamera, anche se lo stesso l'audio non mi soddisfa. Che ne pensi della qualità audio dei brani? Mi interessa molto questa tua opinione.
Grazie anche per il consiglio sull'uso del metronomo, lo sto già utilizzando per gli esercizi del corso D02, anche se tendo ancora a rallentare di parecchio la velocità. Ma l'esecuzione, in effetti risulta più bella da eseguire.
Grazie ancora,
Gerardo

Gerardo Centrella
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 182
Iscritto il: sab 22 apr 2017, 21:58

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Gerardo Centrella » mer 18 ott 2017, 07:48

luigi de bono ha scritto:
lun 16 ott 2017, 14:37
Ciao a tutti sono Luigi e posto le mie registrazioni della seconda lezione D01. In seguito proverò ad inviare i rimanenti studi.Ciao a tutti e buona musica da Luigi. PS.si accettano critiche e suggerimenti.
Ciao Luigi, ho ascoltato i tuoi brani. Ben eseguiti tutti. Unica cosa che mi viene da dire: Jig un pò lenta e l'esercizio pag 59 n. 20 non mi sembravano ben fermate le note. Però l'audio era un pò basso e, forse non sono riuscito a sentire benissimo.
Comunque molto bene.
Gerardo

Gerardo Centrella
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 182
Iscritto il: sab 22 apr 2017, 21:58

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Gerardo Centrella » mer 18 ott 2017, 07:53

Vincenzo Rapacciuolo ha scritto:
lun 16 ott 2017, 21:08
Ciao chitarristi, vi posto le mie registrazioni della: D01 lezione 02. Tutti i vostri commenti mi saranno di grande aiuto.
:bye:
Ciao Vincenzo, buoni gli esercizi eseguiti ed il brano Jig. Un pò di incertezze in La tete Bizarde, magari da provarla ancora per un pò. Nel complesso, buon lavoro :bravo:
Gerardo

Avatar utente
Vincenzo Rapacciuolo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 66
Iscritto il: ven 14 lug 2017, 11:46

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Vincenzo Rapacciuolo » mer 18 ott 2017, 11:20

Ti ringrazio Gerardo sei troppo buono, ed hai perfettamente ragione su: La tete bizarde. Il fatto è che, purtroppo, io ho sempre "suonato" ad orecchio, essendo autodidatta, ed anche la sola lettura dello spartito e l'uso del metronomo per me risulta difficoltoso. Sono lontano anni luce da te ( ho ascoltato la dimestichezza che hai tu del metronomo). Sono convinto che molti di voi del D01 siate di categoria superiore.
L'unica cosa che mi accomuna a voi tutti è la passione per la chitarra e la musica (in questo non mi sento secondo a nessuno), spero che la vostra frequentazione virtuale attraverso questo forum, mi faccia diventare se non un buon musicista almeno un decente imitatore di un chitarrista classico.
Ciao.
E po' ched'è 'a Chitarra?: musica 'nzino ca te scarfa e te cunnulea...

Gerardo Centrella
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 182
Iscritto il: sab 22 apr 2017, 21:58

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Gerardo Centrella » mer 18 ott 2017, 11:40

Vincenzo Rapacciuolo ha scritto:
mer 18 ott 2017, 11:20
Ti ringrazio Gerardo sei troppo buono, ed hai perfettamente ragione su: La tete bizarde. Il fatto è che, purtroppo, io ho sempre "suonato" ad orecchio, essendo autodidatta, ed anche la sola lettura dello spartito e l'uso del metronomo per me risulta difficoltoso. Sono lontano anni luce da te ( ho ascoltato la dimestichezza che hai tu del metronomo). Sono convinto che molti di voi del D01 siate di categoria superiore.
L'unica cosa che mi accomuna a voi tutti è la passione per la chitarra e la musica (in questo non mi sento secondo a nessuno), spero che la vostra frequentazione virtuale attraverso questo forum, mi faccia diventare se non un buon musicista almeno un decente imitatore di un chitarrista classico.
Ciao.
Mi dispiace, Vincenzo, di contraddirti, ma non siamo così distanti. Anche io come te sono da sempre un autodidatta ed ho cominciato con i fascicoli del corso di chiatarra di Gangi e Cerri ormai oltre 20 anni fa completando meno della metà dell'opera pentendomi molto di non averla portata a termine. Poi sono stato fermo più di 10 anni, ritrovandola, quasi per gioco la scorsa primavera. Anch'io non avevo mai usato il metronomo prima di adesso e faccio spesso difficoltà a starci dietro, riguardo alla lettura degli spartiti, qualcosa di più la so per via di qualche lezione presa...ma ai tempi delle scuole medie e superiori (Correva l'anno 199...!!!!). La passione per la chitarra è riaffiorata dopo tanto tempo, anche grazie al sito ed alle amicizie che si stanno creando con questi corsi. e spero che continui così.
Non ambisco a diventare un professionista...sono ormai troppo vecchio per farlo, ma a suonare decentemente per poter, magari tra qualche anno, dare i primi rudimenti ai miei figli, quando avranno l'età giusta per iniziare. Poi, se gli piacerà starà a loro arrivare, magari, dove io non son arrivato.

Avatar utente
Vincenzo Rapacciuolo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 66
Iscritto il: ven 14 lug 2017, 11:46

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Vincenzo Rapacciuolo » mer 18 ott 2017, 12:02

Io il corso l'ho completato, nel senso che ho i 3 volumi con le audiocassette (e molto, molto più di vent'anni fa,sigh! Che nostalgia), ma ti posso assicurare che a parte qualche scala (le minori solo armoniche) e gli accordi (peraltro, privi di tablature) non va, quindi non stare a rammaricarti.
Allora se sei un autodidatta e suoni così non mi hai contraddetto, anzi a maggior ragione ti faccio i miei complimenti, sei di categoria superiore.
Ciao.
E po' ched'è 'a Chitarra?: musica 'nzino ca te scarfa e te cunnulea...

Gerardo Centrella
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 182
Iscritto il: sab 22 apr 2017, 21:58

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Gerardo Centrella » mer 18 ott 2017, 13:08

Vincenzo Rapacciuolo ha scritto:
mer 18 ott 2017, 12:02
Io il corso l'ho completato, nel senso che ho i 3 volumi con le audiocassette (e molto, molto più di vent'anni fa,sigh! Che nostalgia), ma ti posso assicurare che a parte qualche scala (le minori solo armoniche) e gli accordi (peraltro, privi di tablature) non va, quindi non stare a rammaricarti.
Allora se sei un autodidatta e suoni così non mi hai contraddetto, anzi a maggior ragione ti faccio i miei complimenti, sei di categoria superiore.
Ciao.
Grazie per il complimento, ma non mi sento proprio di categoria superiore :lol: Solo che ultimamente mi sto applicando parecchio.
Il corso anch'io l'ho completato tutto. 3 fascicoli di lezioni più altri due di spartiti per chitarra classica e jazz, relative cassette. Recentemente ho anche trovato la versione digitalizzata delle lezioni e sto cercando quella degli spartiti finali, che non riesco a trovare. Se non ricordo male arrivai a studiare fino alla lezione 24/25, poi smisi perchè tra università, sport e...fidanzata, il tempo per la chitarra (e anche la voglia in quegli anni) erano venuti meno. Io lo trovavo un corso valido ed anche un mio amico che allora si iscrisse al conservatorio diceva che gli esercizi, già dalle primissime lezioni, erano di livello superiore. Forse come venivano presentati con le cassette, non era il massimo, e non veniva spiegato come impostare un valido metodo di studio. Però gli esercizi erano belli. Inizialmente studiavo solo sulle tablature, poi ripresi il tutto coprendole con dei fogli e sforzandomi di leggere il pentagramma. MI dicevo che se volevo diventare un buon musicista, dovevo come prima cosa saper leggere uno spartito. Poi è andata come è andata.

Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 204
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da luigi de bono » mer 18 ott 2017, 13:56

Ciao Vincenzo ho ascoltato le tue registrazioni a parte qualche incertezza di esecuzione, complessivamente direi che va bene. Ciao alla prossima Luigi
PS Mi associo anche io sugli studi effettuati tanti, ma tanti anni fa sui volumi di Mario Gangi.
Alla prossima Luigi

Avatar utente
Vincenzo Rapacciuolo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 66
Iscritto il: ven 14 lug 2017, 11:46

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Vincenzo Rapacciuolo » mer 18 ott 2017, 15:02

Ringrazio anche te Luigi, noto con piacere che la passione per la chitarra è veramente notevole in tutti quanti voi ed anche se non siamo più (ahimè!) degli adolescenti, rimane forte come allora il desiderio di progredire nello studio della musica. Bravi!!!
Enzo.
E po' ched'è 'a Chitarra?: musica 'nzino ca te scarfa e te cunnulea...

Avatar utente
francesco.bozzano
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 16
Iscritto il: sab 01 apr 2017, 11:15

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da francesco.bozzano » mer 18 ott 2017, 15:34

Ragazzi ho una domanda, in La tete Bizarde sul pdf c'è segnato il pollice su Re, mentre nel video il maestro Delcamp utilizza indice e medio per suonarlo . Qual'è la versione corretta ?

Avatar utente
Vincenzo Rapacciuolo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 66
Iscritto il: ven 14 lug 2017, 11:46

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Vincenzo Rapacciuolo » mer 18 ott 2017, 16:07

Io ho usato il pollice come nello spartito, ma è richiesto il tocco appoggiato per cui il maestro penso abbia seguito questa sua indicazione.
Ma non vorrei darti informazioni errate, forse è meglio che rivolgi la tua legittima domanda direttamente ai tutor o ai moderatori, sapranno darti sicuramente una risposta più valida della mia.
ciao.
E po' ched'è 'a Chitarra?: musica 'nzino ca te scarfa e te cunnulea...

Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 204
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da luigi de bono » mer 18 ott 2017, 17:12

Ciao a tutti sono Luigi e posto i rimanenti pezzi della seconda lezione del D01.Ho aggiunto la scala di Do come promesso a Francesco cercando di migliorare le note del decrescente.In attesa di vostri suggerimenti vi auguro buona musica.A presto Luigi
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Francesco Moscato
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 38
Iscritto il: mer 30 ago 2017, 18:34

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Francesco Moscato » mer 18 ott 2017, 20:23

Ecco gli esercizi. Nei prossimi giorni invierò anche i brani.
Per Luigi: si sente meglio nell'ultima registrazione il crescendo - decrescendo nella scala di do.
Devo ammettere che personalmente mi é sembrata cosa non facile da ottenere!
Buona serata
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Francesco Moscato
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 38
Iscritto il: mer 30 ago 2017, 18:34

Re: D01 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Francesco Moscato » gio 19 ott 2017, 10:52

E i brani richiesti
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Torna a “Corsi di chitarra classica in linea”