Evitare i segni sul ponte segnato dai cambi di corde

Il luogo ideale per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non necessariamente legate alla chitarra.
Regole del forum
II Regole di comportamento
Avatar utente
Davide Pirillo
Messaggi: 312
Iscritto il: mar 16 lug 2013, 12:21
Località: Rozzano (MI)

Evitare i segni sul ponte segnato dai cambi di corde

Messaggio da Davide Pirillo » sab 18 mar 2017, 15:28

Non per fare pubblicità ..... ma considerando i segni sul ponte dopo molti cambi di corde, ho trovato questo sul web .... sembra interessante

https://www.rosetteguitarproducts.com/new-page/

Immagine

Immagine
Nullum Magnum Ingenium Mixtura Dementia
Non c'è mai grande ingegno senza una vena di pazzia

-cab
Messaggi: 24
Iscritto il: dom 05 feb 2017, 21:53

Re: Evitare i segni sul ponte segnato dai cambi di corde

Messaggio da -cab » mar 21 mar 2017, 23:59

ma il vantaggio esattamente qual è? :D

Avatar utente
Gabriele Gobbo
Messaggi: 3521
Iscritto il: dom 05 set 2010, 09:47

Re: Evitare i segni sul ponte segnato dai cambi di corde

Messaggio da Gabriele Gobbo » mer 22 mar 2017, 17:43

Li ho presi, e funzionano bene. Sono davvero leggerissimi e molto pratici. Se ne trovano di diversi tipi, un po' ovunque e se ne è già parlato sul forum. A me questi piacciono. Il vantaggio, comune a un po' tutte queste piastrine, è quello di migliorare l'angolo fra corda e ponte, così da renderne (a parere di molti) più efficiente l'accoppiamento meccanico, come nei ponti a 12 fori. Oltre a ciò, come fa giustamente notare Davide, preserva la torretta dai segni che specialmente i bassi tendono a lasciare sul legno.
Vorrei essere libero, libero come un uomo ... (G. Gaber)

Avatar utente
Davide Pirillo
Messaggi: 312
Iscritto il: mar 16 lug 2013, 12:21
Località: Rozzano (MI)

Re: Evitare i segni sul ponte segnato dai cambi di corde

Messaggio da Davide Pirillo » ven 31 mar 2017, 16:18

Appena arrivati in meno di una settimana da Minneapolis. ... vederlo così il ponticello su una chitarra di tre anni da un po' specie .... Mi sa che ne prenderò un terzo set
Immagine
Nullum Magnum Ingenium Mixtura Dementia
Non c'è mai grande ingegno senza una vena di pazzia

Avatar utente
Maxi78
Messaggi: 158
Iscritto il: gio 11 set 2008, 18:35
Località: Genova

Re: Evitare i segni sul ponte segnato dai cambi di corde

Messaggio da Maxi78 » ven 31 mar 2017, 17:38

Ciao Davide, belli! Io uso da tempo le String-plates di Waldner che sono molto simili.
Posso chiederti queste quanto costano e in che materiale sono fatte?
Grazie!

Avatar utente
Davide Pirillo
Messaggi: 312
Iscritto il: mar 16 lug 2013, 12:21
Località: Rozzano (MI)

Re: Evitare i segni sul ponte segnato dai cambi di corde

Messaggio da Davide Pirillo » dom 02 apr 2017, 23:24

Si ho visto anche quelli ma a parità di prezzo .... quasi ..... mi piacevano di più questi e li ho pagati € 16,00 1set, e arrivano nel giro di una settimana ...... 4 giorni da Minenapolis (USA) a Malpensa (VA) ...... e altri 3 da Malpensa a destinazione .... periferia Milano sud.
Devono esere fatti in una qualche specie di materiale plastico rigido e leggero
Ci sono anche bianchi o con decorazioni
Credo non ci sia nulla di male a linkare l'indirizzo visto che a cercare su internet non è che ci sia un grande scelta :okok:

https://www.rosetteguitarproducts.com/new-page/
Nullum Magnum Ingenium Mixtura Dementia
Non c'è mai grande ingegno senza una vena di pazzia

Torna a “Art Cafè”