Recuerdos in mezzo alla neve.

Il luogo ideale per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non necessariamente legate alla chitarra.
Regole del forum
II Regole di comportamento
Avatar utente
Gerardo50
Messaggi: 4931
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:50
Località: Roma

Recuerdos in mezzo alla neve.

Messaggio da Gerardo50 » mar 28 mar 2017, 22:17

Giro spesso su youtube, ed ogni tanto scopro qualche chitarrista. Questo del video in realtà l'ho scoperto qualche tempo fa, c'è anche un video dove suona per strada in mezzo ad una piazza e stranamente nessuno si ferma ad ascoltare ma questo è una'altro argomento.............ho l'impressione che gli piaccia suonare all'aperto. Comuqnue per tornare al video inerente l'oggetto del topic, vi omaggio con un suo video: https://youtu.be/viVl-G4lFQ4 Tempo fa se non ricordo male, postai anche un suo video dove suonava una ciaccona di Hendel bellissima ed emozionante almeno a me emoziona tantissimo per la sua bellezza. Ora che vedrete il nome del chitarrista,su youtube si possono ascoltare altri brani compreso quello suonato in una piazza di cui parlavo sopra. Buon ascolto spero vi piaccia. Gerardo50.
Gerardo

Avatar utente
Gerardo50
Messaggi: 4931
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:50
Località: Roma

Re: Recuerdos in mezzo alla neve.

Messaggio da Gerardo50 » mar 28 mar 2017, 22:28

Gerardo50 ha scritto:Giro spesso su youtube, ed ogni tanto scopro qualche chitarrista. Questo del video in realtà l'ho scoperto qualche tempo fa, c'è anche un video dove suona per strada in mezzo ad una piazza e stranamente nessuno si ferma ad ascoltare ma questo è una'altro argomento.............ho l'impressione che gli piaccia suonare all'aperto. Comuqnue per tornare al video inerente l'oggetto del topic, vi omaggio con un suo video: https://youtu.be/viVl-G4lFQ4 Tempo fa se non ricordo male, postai anche un suo video dove suonava una ciaccona di Hendel bellissima ed emozionante almeno a me emoziona tantissimo per la sua bellezza. Ora che vedrete il nome del chitarrista,su youtube si possono ascoltare altri brani compreso quello suonato in una piazza di cui parlavo sopra. Buon ascolto spero vi piaccia. Gerardo50.
P. S. questo è un'altro video al quale accennavo prima quando parlavo del suonare in una piazza: https://youtu.be/Y0bblfBVMjw
Gerardo

Avatar utente
Gerardo50
Messaggi: 4931
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:50
Località: Roma

Re: Recuerdos in mezzo alla neve.

Messaggio da Gerardo50 » mar 28 mar 2017, 22:34

Ecco un'altro suo video: https://youtu.be/He7K0Rg6has
Gerardo

Avatar utente
Davide Pirillo
Messaggi: 312
Iscritto il: mar 16 lug 2013, 12:21
Località: Rozzano (MI)

Re: Recuerdos in mezzo alla neve.

Messaggio da Davide Pirillo » mer 29 mar 2017, 11:10

Lascia sempre sconcertati .... almeno a me ...... scoprire quanti talenti, ottimi interpreti e compositori rimangono al di fuori della cerchia delle elite mediatiche ...... superbo.
Grazie Gerardo
Nullum Magnum Ingenium Mixtura Dementia
Non c'è mai grande ingegno senza una vena di pazzia

Avatar utente
Jesús Morote
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 312
Iscritto il: gio 26 mag 2016, 09:49
Località: Maiorca - Spagna

Re: Recuerdos in mezzo alla neve.

Messaggio da Jesús Morote » mer 29 mar 2017, 11:52

Sembra un poco stravagante fare una registrazione di "Recuerdos de la Alhambra" in mezzo alla neve, ma non è tanto.
La Alhambra è in Granada, e Granada è ai piedi di "Sierra Nevada". In inverno non è anomalo che si registrono in Granada le più bassi temperature di Spagna, anche se è molto al Sud.
In Sierra Nevada è il "Mulhacén", la cima più alta della Penisola Iberica, piú che quelle dei Pirenei. Cosí, la neve forma parte del decorato naturale della Alhambra.
Come curiosità, la cima più alta di Spagna (non della Penisola) è il Teide, in Tenerife (Isole Canarie).
Ultima modifica di Jesús Morote il mer 29 mar 2017, 12:17, modificato 1 volta in totale.
Allievo D05

Avatar utente
Gerardo50
Messaggi: 4931
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:50
Località: Roma

Re: Recuerdos in mezzo alla neve.

Messaggio da Gerardo50 » mer 29 mar 2017, 12:13

Mi fa piacere Davide che ti siano piciuti i video :) Io neanche lo conoscevo questo chitarrista l'ho trovato su youtube. Per quanto scrive Jesus Morote concordo intorno c''è la Sierra Nevada che immagino facia anche freddo. L'alhambra è bellissima una quarantina di anni fa ci sono stato, mi piacque Granada, Seviglia ecc. l'alhambra è di una bellezza straordinaria, ci tornerei volentieri ma il dinero..............Grazie a tutti.
Gerardo

Avatar utente
Jesús Morote
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 312
Iscritto il: gio 26 mag 2016, 09:49
Località: Maiorca - Spagna

Re: Recuerdos in mezzo alla neve.

Messaggio da Jesús Morote » mer 29 mar 2017, 12:52

Gerardo50 ha scritto:Mi fa piacere Davide che ti siano piciuti i video :) Io neanche lo conoscevo questo chitarrista l'ho trovato su youtube. Per quanto scrive Jesus Morote concordo intorno c''è la Sierra Nevada che immagino facia anche freddo. L'alhambra è bellissima una quarantina di anni fa ci sono stato, mi piacque Granada, Seviglia ecc. l'alhambra è di una bellezza straordinaria, ci tornerei volentieri ma il dinero..............Grazie a tutti.

Quaranta anni! Chè tempi! Oggi non si può entrare al momento se non hai acquisto il biglietto per Internet.
Allievo D05

Lucio M.
Messaggi: 88
Iscritto il: lun 17 nov 2014, 16:48
Località: Sarrabus

Re: Recuerdos in mezzo alla neve.

Messaggio da Lucio M. » mer 05 apr 2017, 10:11

Essendo il suonare in mezzo alla neve cosa del tutto innaturale, qui hanno voluto cercare l’effetto. La neve assorbe i suoni, e le mani di chi suona la chitarra o altro strumento (o anche maneggia una racchetta da tennis, o fa dattilografia) devono essere calde e non rigide e insensibili per il freddo, cioè intirizzite.
Mi ha fatto ricordare quella volta che dei golfisti tiravano da Ponte vecchio a Firenze, in un prato situato sopra una piattaforma ancorata sull’Arno. Si possono fare tante cose che vanno fuori dalla normalità, ma non mi appassionano particolarmente.

laminore
Messaggi: 102
Iscritto il: sab 07 gen 2017, 00:19

Re: Recuerdos in mezzo alla neve.

Messaggio da laminore » mer 05 apr 2017, 10:34

Davvero bravo :okok:

Avatar utente
FrancoGiordano
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1320
Iscritto il: dom 18 nov 2012, 15:13

Re: Recuerdos in mezzo alla neve.

Messaggio da FrancoGiordano » mer 05 apr 2017, 12:38

Graze Gerardo,sono incantato, un tremolo incredibile e una passione ,una partecipazione straordinaria.........ma leggo anche "90 non mi piace".....cosa mi sfugge???? :( :bye: Franco

Avatar utente
Gerardo50
Messaggi: 4931
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:50
Località: Roma

Re: Recuerdos in mezzo alla neve.

Messaggio da Gerardo50 » gio 06 apr 2017, 10:12

Buongiorno Franco. All'inizio non avevo capito cosa intendevi per i "90 non mi piace" , poi ho capito che su joutube risultano i totali dei gradimenti. Comunque se a 90 non piace ad altri 1400 e passa hanno gradito. Comunque un po di "schizzignosi" non mancano mai anche se in questo caso sono una novantina. A me è piaciuto poi ognuno vede a modo suo.
Gerardo

Avatar utente
Gerardo50
Messaggi: 4931
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:50
Località: Roma

Re: Recuerdos in mezzo alla neve.

Messaggio da Gerardo50 » gio 06 apr 2017, 10:35

aro Franco, sul fatto del piacere ti racconto 'un'aneddoto. Tempo fa un'amico di mio figlio gli regalò un tartufo, mio figlio cucinò e sparse sopra la pasta il tratufo dovetti chiedergli di non metterlo per me.............ah ma non capisci niente queste sono specialità, non sai quanto costano e questo è gratis ecc. ecc. Sarà pure una prelibatezza ma il solo odore mi si gira lo stomaco, un'altra volta mi fece lo stesso discorso con il lardo di Colonnata, se mastico un pezzo di grasso do di stomaco. Insomma per farla breve purtroppo anche una cosa prelibata può non piacere e cosi è per quei 90 che non hanno gradito certo mi piacerebbe sapere il perchè.
Gerardo

Avatar utente
Davide Pirillo
Messaggi: 312
Iscritto il: mar 16 lug 2013, 12:21
Località: Rozzano (MI)

Re: Recuerdos in mezzo alla neve.

Messaggio da Davide Pirillo » gio 06 apr 2017, 10:50

Gerardo50 ha scritto:Caro Franco, sul fatto del piacere ............. 90 che non hanno gradito certo mi piacerebbe sapere il perchè.
Condivido .... che poi i gusti siano gusti non ci piove ........ mi sbaglierò ma ...... penso che a volte sia difficile esprimere in autonomia una propria opinione se prima non è supportata da una serie di altrui certificazioni di "qualità" ..... "Metti che poi dico che è bravo ed invece non lo è?"
....... se Tizio suona bene .... suona bene ...... sulla neve o sulla lava dell'Etna ........ o magari non piace e basta ........ d'altronde Barrios Mangorè si abbigliava anche da Indio ...... non mi sembra il caso di aspettare che defungano :mrgreen: :okok:

Immagine
Nullum Magnum Ingenium Mixtura Dementia
Non c'è mai grande ingegno senza una vena di pazzia

Avatar utente
FrancoGiordano
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1320
Iscritto il: dom 18 nov 2012, 15:13

Re: Recuerdos in mezzo alla neve.

Messaggio da FrancoGiordano » gio 06 apr 2017, 11:28

Scusate, ma la mia era una domanda un pò provocatoria.Indipendentemente dal gusto personale, odio l''odore dell'aglio,visto che personalmente la ritengo "perfetta" come esibizione, mi rivolgevo un pò agli esperti se avessero potuto identificare quel "qualcosa di imperfetto", sfuggito a me, ma non,evidentemente, ai 90 dissenzienti.
Questo è tutto, grazie per le risposte.Ciao Franco

alessandro lienzo
Messaggi: 1217
Iscritto il: dom 01 mar 2015, 16:34

Re: Recuerdos in mezzo alla neve.

Messaggio da alessandro lienzo » gio 06 apr 2017, 12:54

Forse da fastidio che si ricerche la novità in cose assolutamente inutili, come cambiare 10 000 inquadrature o mettere degli abiti che scoprono tante belle parti femminili ecc ecc
alessandro C.

Torna a “Art Cafè”