Signorile, Giorgio - Country-blues, brano didattico

dal 1940 ad oggi (Signorile, Alberti, Bottai, Manca, Caruso, Russo…). Le nostre composizioni e improvvisazioni, nonché le nostre interpretazioni di opere per le quali i compositori hanno dato l'autorizzazione alla pubblicazione nel forum.
Avatar utente
Giorgio Signorile
Professore
Messaggi: 6917
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 17:08
Località: cuneo

Signorile, Giorgio - Country-blues, brano didattico

Messaggio da Giorgio Signorile » ven 31 mar 2006, 07:42

ogni tanto ho degli allievi che si esaltano con questo genere di brani e allora ho scritto per loro questo pezzettino, ha un'arpeggio che può servire a migliorare la scioltezza e la mobilità del pollice, metto anche lo spartito nella banca, ciao!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Renoir

Messaggio da Renoir » ven 31 mar 2006, 15:11

Fortissimo !!! :D :applauso: :guitare:

Angelo Barricelli

Messaggio da Angelo Barricelli » ven 31 mar 2006, 15:41

Grande il mio amico Giorgio !!!

:) :)

Magic Guitar

Messaggio da Magic Guitar » ven 31 mar 2006, 16:30

:applauso:

magic guitar

Pietropaolo Morrone

Messaggio da Pietropaolo Morrone » ven 31 mar 2006, 17:12

L'ho già messo tra i miei studi prefertiti sull'arpeggio....bellissimo

Dreamer

Messaggio da Dreamer » ven 31 mar 2006, 17:30

Wowww mi piace!!!

Che livello di difficoltà ha?
Dopo quanti mesi si può studiare?
Perchè si tratta di mesi vero? :?

Sei davvero bravo Giorgiomusica.... :D :wink:

Avatar utente
Giorgio Signorile
Professore
Messaggi: 6917
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 17:08
Località: cuneo

Messaggio da Giorgio Signorile » ven 31 mar 2006, 17:34

grazie. ma dipende da quanto veloce lo fai cara dreamer, però può essere uno studio utile anche più lento, l'importante è rispettare la diteggiatura della destra. L'ho fatto fare a questa veloc in terza ma non a tutti! ciao!

luky46

Messaggio da luky46 » ven 31 mar 2006, 19:37

Bravo Giorgio ogni commento è superfluo. Sei veramente un musicista completo.
Luciano :D

professorina

Messaggio da professorina » ven 31 mar 2006, 19:57

e lo fanno quelli di terza media???? a quella velocità?
...mi sa che torno alla scienza...e abbandono l'arte...

:titanic:

Avatar utente
Giorgio Signorile
Professore
Messaggi: 6917
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 17:08
Località: cuneo

Messaggio da Giorgio Signorile » sab 01 apr 2006, 10:23

si terza media a indirizzo musicale però, e quelli bravini, non tutti. comunque pensa che in terza si sono già fatti due begli anni di lavoro, lezione settimanale di strumento, teoria, musica d'assieme, per cui la preparazione non è quella di uno che suona solo nel tempo libero. continua a studiare serenamente dai! ciao

Angelo Barricelli

Messaggio da Angelo Barricelli » sab 01 apr 2006, 14:11

giorgiomusica ha scritto:si terza media a indirizzo musicale però, e quelli bravini, non tutti. comunque pensa che in terza si sono già fatti due begli anni di lavoro, lezione settimanale di strumento, teoria, musica d'assieme, per cui la preparazione non è quella di uno che suona solo nel tempo libero. continua a studiare serenamente dai! ciao

Confermo in toto,
l'anno scorso
ho avuto allievi di terza che hanno suonato alcuni studi di Sor di quelli che si portano al compimento inferiore (5° anno di conservatorio), vincendo anche qualche concorso nazionale (categoria medie ad indirizo musicale), insieme a qualche studio dell'opera 48 di Giuliani.
In effetti questi ragazzi hanno a disposizione tutto il tempo per fare ottime lezioni e per studiare a casa.
Cordiali saluti.

Angelo Barricelli

Messaggio da Angelo Barricelli » sab 01 apr 2006, 14:13

professorina ha scritto:e lo fanno quelli di terza media???? a quella velocità?
...mi sa che torno alla scienza...e abbandono l'arte...

:titanic:


Scusa me la spieghi questa cosa, non l'ho capita !!!


cordiali saluti

professorina

Messaggio da professorina » sab 01 apr 2006, 16:35

Non ha capito? (ci davamo del lei, ricorda la discussione sui livelli onorifici?)...la mia era una (finta) minaccia di mollare...dato il confronto con persone di una ventina d'anni più giovani...ma scherzavo...

In effetti, la vita di un adulto in genere non consente tanto tempo di studio dello strumento, se non vi si è dedicata la propria vita professionale ovviamente. Anche se in realtà, se si eccettuano periodi di intenso lavoro scientifico, nel mio caso, pratico tutti i giorni...a volte la notte per ore...

Fatto sta che ho iniziato tardino e devo recuperare molto tempo perduto (senza sapere che questo meraviglioso strumento potesse essere mio...)

Angelo Barricelli

Messaggio da Angelo Barricelli » sab 01 apr 2006, 19:36

professorina ha scritto:Non ha capito? (ci davamo del lei, ricorda la discussione sui livelli onorifici?)...la mia era una (finta) minaccia di mollare...dato il confronto con persone di una ventina d'anni più giovani...ma scherzavo...

In effetti, la vita di un adulto in genere non consente tanto tempo di studio dello strumento, se non vi si è dedicata la propria vita professionale ovviamente. Anche se in realtà, se si eccettuano periodi di intenso lavoro scientifico, nel mio caso, pratico tutti i giorni...a volte la notte per ore...

Fatto sta che ho iniziato tardino e devo recuperare molto tempo perduto (senza sapere che questo meraviglioso strumento potesse essere mio...)
Se guardi bene qualche messaggio vecchio ci siamo dati del tu, non ho nessuno problema a darti il tu o il lei,indipendentemente dai livelli onorifici.
In ogni caso, grazie per la dettagliata spiegazione.
:)
Cordiali saluti

Paolo_

Messaggio da Paolo_ » sab 01 apr 2006, 22:50

giorgio ti ammiro veramente tanto!!!! la tua bravura è pari solo alla tua simpatia :D !!!! :applauso: !!
PS: mia madre si è innamorata di " e ancora non mi pesa il ricordo" :P

Torna a “Audio e Video di musica contemporanea”