Corretta impostazione della mano dx

Ahi! Ahi! Posture ed ergonomia del Chitarrista.
Questa sezione è dedicata alla discussione relativa ai dolori alle braccia, alle mani alla schiena che spesso affliggoni i chitarristi.
lume

Corretta impostazione della mano dx

Messaggio da lume » dom 16 dic 2007, 13:45

Buongiorno a tutti gli iscritti al forum.
Sono un quasi autodidatta, e sarei veramente grato a chi potesse consigliarmi (anche materiale didattico) su come impostare correttamente la posizione della mano destra. Grazie :shock:

PelagOscuro

Re: Corretta impostazione della mano dx

Messaggio da PelagOscuro » dom 16 dic 2007, 15:47

Ciao,
io ho trovato molto ultile il trattato di tecnica chitarristica del Maestro Gilardino.
Mi pare sia delle edizioni Berben, non l'ho qui sottomano.
Pelago

kuntakinte90

Re: Corretta impostazione della mano dx

Messaggio da kuntakinte90 » mer 19 dic 2007, 15:26

Vai sul sicuro, prendi il secondo volume del "Metodo Razionale per Chitarra" del M° Emilio Pujol e vai alla grande: ci sono esercizi di qualunque tipo!

dantom

Re: Corretta impostazione della mano dx

Messaggio da dantom » mer 24 ott 2012, 22:02

lume ha scritto:Buongiorno a tutti gli iscritti al forum.
Sono un quasi autodidatta, e sarei veramente grato a chi potesse consigliarmi (anche materiale didattico) su come impostare correttamente la posizione della mano destra. Grazie :shock:
Poichè ti hanno già suggerito ottimi materiali, mi permetto di scriverti due righe su come ho impostato la mano.
Ti rispondo secondo la mia modesta esperienza, senza riferimenti a metodi o quant'altro.

Do per scontato che conosci il modo di sederti per imbracciare lo strumento quindi:
1 - Appoggia l'avambraccio sulla cassa armonica
2 - Mantieni il braccio piegato a poco più di 90°
3 - Lascia "cadere" il polso rilassato sulle corde
4 - Appoggia il pollice sulla sesta corda più o meno al centro della buca
5 - Appoggia indice, medio e anulare rispettivamente sulla terza, seconda e prima corda. Il contatto deve avvenire fuori dalla buca.

Mentre arpeggi in tocco libero mantieni l'attenzione su un fatto importante: l'indice non deve mai suonare la corda sotto il pollice onde evitare una cattiva angolazione del polso. Per questo il pollice deve stare all'interno della buca e le dita fuori, tra buca e ponticello. La sensazione finale mentre si arpeggia è quella di avere in mano una pallina da tennis.
Guardando la mano dall'alto dovresti vedere un triangolo, da mantenere sempre durante l'esecuzione, formato dalla corda come base e dal pollice e l'indice come lati.

Spero di non averti incasinato le idee! :)

Avatar utente
Bernardino Sciarretta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1343
Iscritto il: mar 15 gen 2013, 13:25
Località: Ariccia Roma

Re: Corretta impostazione della mano dx

Messaggio da Bernardino Sciarretta » lun 21 gen 2013, 14:21

ciao,
essendo autodidatta, quello che ho fatto, dopo aver letto e riletto tanta documentazone su metodi differenti, in merito alla corretta psizione, è mi sono messo davnti ad uno specchio per osservare come mi posizionavo con lo strumento.

Sicuramente

Avatar utente
Bernardino Sciarretta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1343
Iscritto il: mar 15 gen 2013, 13:25
Località: Ariccia Roma

Re: Corretta impostazione della mano dx

Messaggio da Bernardino Sciarretta » lun 21 gen 2013, 14:22

...ho potuto osservarela posizione statica, cioè con le ani ferme e correttamente posizionate.
ma sec

Avatar utente
Bernardino Sciarretta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1343
Iscritto il: mar 15 gen 2013, 13:25
Località: Ariccia Roma

Re: Corretta impostazione della mano dx

Messaggio da Bernardino Sciarretta » lun 21 gen 2013, 14:24

...secondo me non è sufficiente per avere una corretta valutazione della posizione.
Infatti la posizione delle mani cambia quando ..suo

Avatar utente
Bernardino Sciarretta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1343
Iscritto il: mar 15 gen 2013, 13:25
Località: Ariccia Roma

Re: Corretta impostazione della mano dx

Messaggio da Bernardino Sciarretta » lun 21 gen 2013, 14:28

ops...per qualche strana ragione il browser invia i messaggi mentre scrivo...

comunque credo che lo specchio non sia sufficiente.
Mentre suoniamo le mani tendono ad assumere posizioni differenti rispetto alla posizione iniziale statica.
sarebbe più utile secondo meosservare quale posizione teniamo attraverso un video, riprendendoci possiamo conoscere quali posizione dinamica assumiamoe co

Avatar utente
Bernardino Sciarretta
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1343
Iscritto il: mar 15 gen 2013, 13:25
Località: Ariccia Roma

Re: Corretta impostazione della mano dx

Messaggio da Bernardino Sciarretta » lun 21 gen 2013, 14:32

ops...per qualche strana ragione il browser invia i messaggi mentre scrivo...

comunque credo che lo specchio non sia sufficiente.
Mentre suoniamo le mani tendono ad assumere posizioni differenti rispetto alla posizione iniziale statica.
sarebbe più utile secondo me osservare quale posizione teniamo attraverso un video, riprendendoci possiamo conoscere quale posizione dinamica assumiamo e correggere eventuali impostazioni errate.

Dopotutto, per questo aspetto, è un poco come un insegnante che osserva la posizioe dell'allievo.

Dai video possiamo trarre informazioni importanti.
ciao :bye:

Salvatore Mazzei

Re: Corretta impostazione della mano dx

Messaggio da Salvatore Mazzei » dom 26 ott 2014, 23:34

Io ho corretto in maniera efficace la mia mano destra, tanti anni fa, con il "Guitar Gradus" dell'indimenticato
Ruggero Chiesa, uno dei primi metodi base dotato di adeguato supporto video :wink:

Avatar utente
Paola Liguori
Moderator
Messaggi: 8094
Iscritto il: dom 29 mar 2009, 00:27
Località: ROMA

Re: Corretta impostazione della mano dx

Messaggio da Paola Liguori » dom 26 ott 2014, 23:52

A me è stato molto utile il video sulla mano dx del M. Curciotti :arrow: viewtopic.php?f=23&t=27304. :bye:

Torna a “Posture ed ergonomia del Chitarrista”