Nuova terapia per la distonia focale

Ahi! Ahi! Posture ed ergonomia del Chitarrista.
Questa sezione è dedicata alla discussione relativa ai dolori alle braccia, alle mani alla schiena che spesso affliggoni i chitarristi.
Fabio Soffietti
Messaggi: 6
Iscritto il: ven 28 apr 2017, 23:25
Località: Pinerolo

Re: Nuova terapia per la distonia focale

Messaggio da Fabio Soffietti » mer 12 lug 2017, 14:08

Ammissione al corso accademico del conservatorio effettuata con successo! Sono soddisfatto di questo risultato che da tanto aspettavo. Tenete duro, siate determinati SEMPRE. Dal questo problema si può guarire, ne sono la prova.

Leo Bloom
Messaggi: 18
Iscritto il: lun 27 feb 2017, 11:18

Re: Nuova terapia per la distonia focale

Messaggio da Leo Bloom » gio 13 lug 2017, 12:17

Bravooooo ! Complimenti veramente !

Sto combattendo (anch'io da circa 4 mesi presso l'ottimo Sol Diesis), i risultati piano piano arrivano, è una lotta dura (molto dura, MOLTO dura,) ma ogni piccolo passo aumenta la volontà di farcela. Hai ragione, la determinazione e l'inflessibilità della volontà sono le chiavi per uscirne.

Ad astra !

dystonictony
Messaggi: 15
Iscritto il: dom 29 mag 2016, 18:23

Re: Nuova terapia per la distonia focale

Messaggio da dystonictony » dom 23 lug 2017, 13:09

Dopo 17 MESI:

Continuo a vedere piccoli e graduali miglioramenti della mano. Niente di eclatante ma percepisco un progressivo riequilibrio di alcuni movimenti. Non sempre costanti, oggi più domani meno ma si procede, lentamente ma si va avanti.

Forse questa la differenza più grande rispetto al mese scorso: riesco adesso a fare i-a a bassa velocità con il tutore pressoché senza sforzo (fino a pochi mesi fa era quasi impossibile: dopo alcune pizzicate sentivo fatica e rigidità anche a velocità zero, l'anulare si avventurava in movimenti scoordinati e grossolani e l'indice si tendeva come un chiodo).
L'arpeggio p-i-m nelle sue diverse combinazioni riesco a farlo a velocità media o medio-alta per la maggior parte del tempo senza grossi problemi.

La strada è quella giusta!

A presto.

dystonictony
Messaggi: 15
Iscritto il: dom 29 mag 2016, 18:23

Re: Nuova terapia per la distonia focale

Messaggio da dystonictony » gio 14 dic 2017, 17:46

Dopo 22 LUNGHI MESI:

la mia mano continua a migliorare e diventare più fluida, lentamente ma procedo. Le dita fanno meno errori e la sensazione di rilassamento incrementa.

Chiaramente ancora non sono guarito ma sto andando avanti.

Alla prossima!

Leo Bloom
Messaggi: 18
Iscritto il: lun 27 feb 2017, 11:18

Re: Nuova terapia per la distonia focale

Messaggio da Leo Bloom » mar 19 dic 2017, 09:21

Ciao a tutti, anch'io sto procedendo bene. La terapia è iniziata 9 mesi fa e i miglioramenti progressivamente ci sono. Sto ricominciando ad affrontare con molta prudenza tremolo e arpeggi complessi (es.HVL 1 e 2) e qualcosa si muove. La strada credo sia ancora lunghetta ma ho ripreso a suonare con piacere e senza paura del mostro...tantissimi Auguri di Buone Feste a tutti. :bye:

Torna a “Posture ed ergonomia del Chitarrista”