Comprare una chitarra

Regole del forum
Questa sezione è dedicata alla richiesta di consigli, opinioni, suggerimenti per l'acquisto di una chitarra classica. Il forum non può svolgere il ruolo di "esperto virtuale (a distanza)", perciò per la stima di uno strumento è preferibile rivolgersi personalmente a un liutaio o a un negozio di strumenti musicali.
Gli annunci di vendita devono essere pubblicati nella sezione di Compravendita, secondo le regole della stessa.

Comprare una chitarra

Messaggioda Taddo » dom 06 set 2009, 11:56

Ciao sono nuovo del forum...
mi sono iscritto per chiedervi consiglio su come acquistare la mia nuova chitarra (però ho visto che avete molti spartiti da scaricare e ne approfitterò). Ho iniziato da meno di un anno e la mia precedente chitarra (vecchissima e comprata a 50.000 lire molto tempo fa) si è rotta e non conviene ripararla. Considerando che sono ancora un principiante cosa mi conviene comprare? quali sono i criteri da seguire?ho un budget massimo di 400 euro.
Taddo
 

Re: Comprare una chitarra

Messaggioda merlinobissau » dom 06 set 2009, 19:19

Io suono con una cuenca 45 , siamo all'incirca su quella cifra , ne sono molto soddisfatto anche se oggi sto pensando ad un salto di qualità e comincia ad accarezzare l'idea di una chitarra di liuteria.
Ciao
Giuseppe
merlinobissau
 
Messaggi: 569
Iscritto il: dom 26 lug 2009, 16:20
Località: Sicilia

Re: Comprare una chitarra

Messaggioda Taddo » lun 07 set 2009, 18:07

Ho fatto qualche giro e ho visto un'Alhambra 2C a 220 € e poi un'Alhambra 3C a 300 € circa, e queste due sono quelle che mi hanno fatto la miglior impressione. Credo che prenderò la 2C perché tanto non apprezerei abbastanza la miglior qualità del suono per spendere 80 € di differenza; ho ancora tanto da impare d'altronde sono ancora agli inizi!
Taddo
 

Re: Comprare una chitarra

Messaggioda vicente84 » lun 07 set 2009, 18:16

Ma perchè nn cerchi qualcosa di usato ,ma che almeno non è una cassa di legno e poco più? Delle Alhambra attuali dalla 5p in giù sono strumenti inascoltabili , io chitarre nuove non ne comprerei più (se nn su commissione) , il discorso sul suono nn sussiste,una chitarra migliore ti aiuta e basta poi dipende da cosa vuoi farci con una chitarra classica.
Bruno.
vicente84
 
Messaggi: 954
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:35

Re: Comprare una chitarra

Messaggioda roberto_z80 » lun 07 set 2009, 19:20

buonasera
Concordo in pieno, ma, c’è sempre il Ma, quanto deve costare uno strumento usato?
Esempio:
Alhambra 9p nuova costa 1000 euro, usata Alhambra 9P 8P ovvero 9c anno 1997/98 usata oltre 10 anni pretendono di rivenderla a 850 euro, se rifiuti, attaccano la sceneggiata del listino che costa o costava 3500 sesterzi
Scusate ma se posso spendere 800 euro per uno strumento di dieci anni, si spera tenuto bene, posso anche comprarlo nuovo a 1000 euro e non rischio che si scollino le catene dopo due giorni.
:bye:
roberto_z80
 
Messaggi: 129
Iscritto il: lun 11 ago 2008, 19:34

Re: Comprare una chitarra

Messaggioda gigi rosal » lun 07 set 2009, 23:12

vicente84 ha scritto:... Delle Alhambra attuali dalla 5p in giù sono strumenti inascoltabili

Scusate sono io che ho un orecchio di legno oppure anche altri se la sentono di sostenere l'affermazione che compare sopra?
Tanto per dirne una io cambierei molto volentiri la mia chitarrina da 100 Euro (in fascia Yamaha C70-C80) con una Alhambra 1Ca oppure con una Yamaha CG 111S entrambe con top in abete solido e prezzo poco al di sotto dei 200 Euro.
Un giudizio così negativo e perentorio su quei modelli di Alhambra mi lascia un tantino disorientato, ben sapendo comunque che si tratta di modelli da studio.

Un errore che non ripeterei (ed in questo concordo sul fatto che una chitarra migliore ti aiuta... ma io direi ti incoraggia) è quello di cominciare con uno strumento di qualità troppo scarsa...
Da inesperto mi sento pertanto di dare a chi inizia il seguente consiglio: Se hai "sentore" che la chitarra ti terrà compagnia per qualche anno o magari per tutta la vita evita l'acquisto di una chitarra troppo economica perché dopo tre mesi ti accorgerai di aver sprecato i tuoi soldi. Metti in cantiere una spesa di circa 150-200 Euro per un buon usato o di 250-350 Euro per una chitarra nuova di discreto livello, trattala bene e vedrai che dopo quindici anni saprà darti (muletto fra le tre di liuteria :roll: ) le sue belle soddisfazioni. E' soprattutto la mano che conta. Ciao ciao.
Avatar utente
gigi rosal
 
Messaggi: 19
Iscritto il: mer 02 set 2009, 21:17
Località: provincia di Milano

Re: Comprare una chitarra

Messaggioda vicente84 » lun 07 set 2009, 23:32

Le chitarre che non hanno la tavola in massello forse sono solo le cinesi da 25 euro ,per il resto ce l'hanno tutte. Oltretutto non è certo sinonimo di qualità .No perchè continuo a leggere legno "solido" de quà e di là ..e quindi?

Bé non lo so se hai un orecchio di legno ,io so che certe chitarre suonano tutte come cassoni , zero suono solo casino ..per iniziare vanno certamente benissimo , ma già per studiare non so. Quindi se vuoi buttare soldi cambiando la tua C70 sappi che il salto con una 1C nn lo fai ,anzi non fai nulla. Il "made in spain" non comporta niente..poi giusto per precisare fino alla serie 4 le alhambra sono tutte identiche ,cambiano solo nelle rifiniture più curate e nei legni usati e che paghi (inutilmente per qualcuno) .Per come la penso io sono poche centinaia di euro ,ma cmq buttate . Ovvio che se uno decide di suonare per finta e dopo 2 mesi molla vanno bene,ma a quel punto spndo 50 euro non 200 per avere poco di meglio ,nn so se mi spiego.
Bé certo è la mano che conta ,ma suona su una tastiera larga come una strada voglio vedere cosa suoni.

Poi ,la 9p è un buon strumento ,ma se ha 10 anni uno te la deve regalare perché ha un pò di anni? ma non è mica un'automobile ,ma scherziamo? se lo strumento suona pure meglio delle nuove io posso pure chiedere 1000 euro! e possibilmente già suonato. nuovo viene 1100/1200 euro (in media),direi che la cifra richiesta non è per niente fuori mercato ..trovo poi difficile che si scollino le catene in chitarre industriali che non utilizzano colle reversibili a meno che la chitarra nn sia trattata molto male..sicuro che nn te ne accorgi suonandola.

Tornando in tema una 7p a 400/500 euro secondo si trova e si comincia già a ragionare e a trovare un buon compromesso .
Bruno.
vicente84
 
Messaggi: 954
Iscritto il: ven 22 set 2006, 10:35

Re: Comprare una chitarra

Messaggioda roberto_z80 » mar 08 set 2009, 12:35

Buongiorno
Non pretendo nessun regalo, semplicemente mi limito a constatare che la differenza prezzo del venti percento non giustifica la rinuncia alle garanzie offerte dal prodotto nuovo. Non ho mai preso in considerazione seriamente il mercato dell’usato anche perché considero insignificante la differenza prezzo tra nuovo e usato. Se anche fossero 4000 euro contro i 5000 euro per una chitarra di liuteria se puoi spendere 4000 euro spenderne 5000 e’ la stessa cosa
Diverso, se tu volessi proprio quell’oggetto uscito dalle mani del Maestro, ma stiamo fuori tema.
:bye: roberto
roberto_z80
 
Messaggi: 129
Iscritto il: lun 11 ago 2008, 19:34

Re: Comprare una chitarra

Messaggioda roberto_z80 » lun 28 set 2009, 19:19

buonasera
nessun commento?

la battuta e’ volutamente provocatoria ma la versione soft ha comunque lo stesso significato: ‘se non puoi spendere 5000 euro per lo strumento nuovo, 4000 euro per quello vecchio di dieci anni saranno comunque troppi’
Ora mi piacerebbe capire quanti pagherebbero 800 euro un oggetto usato anche solo 4, 5 anni, quando il nuovo ptrebbero averlo a 1000 euro in qualunque negozio.
:bye: roberto
roberto_z80
 
Messaggi: 129
Iscritto il: lun 11 ago 2008, 19:34

Re: Comprare una chitarra

Messaggioda Riki Gigi » lun 28 set 2009, 19:58

Se lo strumento è tenuto bene e suona come si deve, 800 da 1000 che erano mi sembra un prezzo giusto... poi una chitarra che ha 5-6 o anche 10 anni non peggiora il suono rispetto a quando è nuova, di solito. Anche per quanto riguarda le chitarre di liuteria, un risparmio di 1000 euro comprando usato, presupponendo che le qualità rimangono le stesse o quasi (e che la chitarra è tenuta bene), non mi sembra cosa da poco. Ognuno poi ha le sue opinioni, per carità, e trovare l'usato che si stava cercando potrebbe rivelarsi un impresa ardua, ma metti che uno trova l'occasione...
Se fosse una chitarra al livello delle altre dello stesso modello, io spenderei volentieri 800 al posto di 1000, anche se usata.
:bye:
Avatar utente
Riki Gigi
 
Messaggi: 87
Iscritto il: lun 06 lug 2009, 20:33
Località: provincia di Gorizia

Re: Comprare una chitarra

Messaggioda antheus » lun 28 set 2009, 20:35

Forse sto dicendo una s...ta, anzi ne sono certo. Ma nella vita sono stato sempre convinto che uno strumento (con un minimo di qualità, ma giusto un minimo oltre le cinesi da 25,00 euro) più suonato e stagionato (con un minimo d attenzione) è e meglio suona. Ho sempre sofferto la sindrome del nuovo per timore che un legno si imbarchi, un manico si pieghi, ecc. In un topic mi pare di ricordare che sostanzialmente fra una tavola in cedro ed una in abete si diceva che la prima rendeva subito, mentre la seconda aveva da stagionare prima di dare il meglio di sé... ecc.
Ancora oggi nel mio harem la preferita è un'artigianale del '72 (chi la vuole sentire può farlo fra gli mp3)... mentre la mia Ramirez 4E+ qualche giorno la metto in vendita perché oltre che accordarla non faccio...
Allora perché necessariamente il nuovo dovrebbe essere più costoso del vecchio? e che intendiamo per garanzia? mica è un televisore... che si rompe entro due anni. Una chitarra che ha retto il tempo per 10 anni secondo me corre meno rischi di una appena incollata... Detto questo sulle altre considerazioni su prezzi e modelli mi astengo... :bye:
antheus
 

Re: Comprare una chitarra

Messaggioda giat » lun 28 set 2009, 22:01

Mah, non sono un espertone. Però secondo me sotto una certa soglia non si può sperare di trovare qualcosa di buono (un discorso simile vale anche per l'olio e il vino, d'altronde).
Mi rendo conto che magari chi ha posto la domanda non è un vecchione come me, con stipendio assicurato etc. etc.: facile parlare per me, in fondo.
Però, però: mi sembra che sia forse meglio fare un piccolo sforzo e orientarsi verso qualcosa di meglio (spendendo almeno il doppio, se non di più). Che sia nuovo o usato, ma che sia qualcosa che abbia un qualche valore qualitativo.
Comprare una chitarra da 200 o anche 400 euro vuole dire un po' "buttare il denaro": se continuerai (come spero), avrai al più presto l'esigenza di passare ad altro; se molli, ti rimane un pezzo di legno che nessuno vuole nemmeno regalato (sto esagerando, ovviamente).
Se ti orienti su qualcosa di fatto meglio (e, ahime, più costoso), se continui te lo tieni per molti più anni; se molli una piccola speranza di ricavarci qualcosa ce la puoi avere.
Perché non ti guardi un po' gli annunci qui sul forum? Magari c'è qualcosa di buono e abbordabile.
Ciao.
Oh Lord, please don't let me be misunderstood!
Avatar utente
giat
 
Messaggi: 457
Iscritto il: gio 18 giu 2009, 11:53
Località: Trento

Re: Comprare una chitarra

Messaggioda Francesco Carlo » lun 28 set 2009, 22:30

Ciao,
il mio modestissimo consiglio è di farti il giro dei negozi della tua città e "provare" le chitarre che trovi nella fascia di prezzo che puoi pagare (nuove o usate che siano). Scegli quella che abbia il miglior compresso tra suono e suonabilità. Verifica che non abbia "difetti". Se puoi porta con te un amico o comunque qualcuno che possa aiutarti nella valutazione.

In bocca al lupo,
Francesco
chitarre: Gioachino Giussani (1999), Casimiro Lozano (2010)
Francesco Carlo
 
Messaggi: 583
Iscritto il: gio 24 set 2009, 10:11

Re: Comprare una chitarra

Messaggioda roberto_z80 » mar 29 set 2009, 01:18

Buonasera

Veramente io non sto cercando un’oggetto d’occasione, anzi proprio perché non vorrei una chitarra usata nemmeno a prezzo stracciato, vorrei capire quale valore si attribuisce all’ usato.
A quale scopo, consigliare ad un giovane uno strumento usato, se non il prezzo?
Le cifre 800 euro 1000 euro ovvero 4000 o 5000 sono numeri soltanto comodi per il calcolo.
Quale garanzia per Antheus? la garanzia che lo strumento non è stato in mani aliene
:bye: roberto
roberto_z80
 
Messaggi: 129
Iscritto il: lun 11 ago 2008, 19:34

Re: Comprare una chitarra

Messaggioda antheus » mar 29 set 2009, 05:53

roberto_z80 ha scritto:Buonasera..... anzi proprio perché non vorrei una chitarra usata nemmeno a prezzo stracciato...
Quale garanzia per Antheus? la garanzia che lo strumento non è stato in mani aliene
:bye: roberto

Ogni parere Roberto è assolutamente degno di rispetto e quindi giusto ciò che credi.
Io per esempio preferisco senz'altro uno strumento usato ad uno nuovo (quando parliamo di chitarra classica e non abbiamo a che fare con l'elettronica).
La garanzia migliore Roberto sono le nostre orecchie e i nostri occhi. Posso vantare nella mia vita, forse indegnamente, il possesso di decine di strumenti. Una discreta collezione ce l'ho ancora. Se accetti il mio spassionato parere, tanto mica sto vendendo chitarre, gli unici problemi li ho avuto sempre e solo con il nuovo. Perché difficilmente un proprietario ci ha giocato a baseball con la sua chitarra, al contrario di negozianti e magazzinieri che hanno poco rispetto per la loro merce. Ho visto vetrine assolate con chitarre che facevano bella mostra di sè e magazzini dove pure i topi avevano imparato a nuotare. Una garanzia di due anni purtroppo, in liuteria , non garantisce molto.... e i liutai dei centri assistenza, specie se di fascia economica, spero non li conoscerai mai..... sarebbe proprio una commovente esperienza...
antheus
 

Prossimo

Torna a Consigli per l'acquisto di una chitarra

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite