UN IDEA PRATICA

Liuteria per chitarra classica. Come scegliere una chitarra. Il mercato, le applicazioni varie.
LUCA.P
Messaggi: 292
Iscritto il: lun 25 feb 2013, 12:02

Re: UN IDEA PRATICA

Messaggio da LUCA.P » ven 25 ago 2017, 06:04

Foto
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Gabriele Gobbo
Messaggi: 3513
Iscritto il: dom 05 set 2010, 09:47

Re: UN IDEA PRATICA

Messaggio da Gabriele Gobbo » ven 25 ago 2017, 06:39

Carino l'aggeggio per le chiavette, complimenti!
Tornando alla questione "custodia si, custodia no", è normale che qualsiasi sia la scelta, essa porti con sè dei pro e dei contro, come sempre. Ciascuno li peserà con la propria sensibilità ed esperienza, del resto la Verità a tutto tondo non la si trova quasi mai scritta in nessun posto.
Vorrei solo aggiungere che il mettere la chitarra nella custodia, non autorizza a riporla poi in cantine umidissime o solai caldissimi e secchissimi, e direi che anche il ripiano sopra un armadio, che specie d'inverno è il posto più caldo di tutta la casa, sia da evitare. Gli sbalzi di umidità repentini a me fanno un po' paura, quindi personalmente vedo la custodia come un ammortizzatore di questi fenomeni e in qualche modo mi tranquillizza. Naturalmente ciascuno può trovare invece buone ragioni per fare diversamente, ci mancherebbe altro.
Vorrei essere libero, libero come un uomo ... (G. Gaber)

alessandro lienzo
Messaggi: 1177
Iscritto il: dom 01 mar 2015, 16:34

Re: UN IDEA PRATICA

Messaggio da alessandro lienzo » ven 25 ago 2017, 09:43

Condivido con te Gabriele, anche a me il buon senso fa pensare alla chitarra in custodia.
Poco tempo fa ebbi una discussione con Vincenzo di Guida su questo argomento, ma continuo a non trovare buoni motivi per lasciare la chitarra all'aria.
Mi occupo anche di liuteria, seppur con scarsi risultati, ed osservando il comportamento del legno ritengo ed ascoltando i consigli dei liutai ritengo che la chitarra in custodia sia nel posto più sicuro.
Poi va scelta una stanza con umidità ottimale, poggiando su una parete non troppo umida.
alessandro C.

LUCA.P
Messaggi: 292
Iscritto il: lun 25 feb 2013, 12:02

Re: UN IDEA PRATICA

Messaggio da LUCA.P » sab 26 ago 2017, 13:30

Vedo che ognuno pone delle giustificazioni sensate sul modo corretto di riporre , cercherò di dar retta a entrambe le correnti di pensiero, cioè , in queste giornate di caldo intenso ripongo la chitarra in custodia. Appena tornerà una temperatura normale ,la lascierò fuori come da abitudine. Per ora farò così poi per l'inverno si vedrà.

LUCA.P
Messaggi: 292
Iscritto il: lun 25 feb 2013, 12:02

Re: UN IDEA PRATICA

Messaggio da LUCA.P » sab 26 ago 2017, 13:37

:roll: Sono già andato fuori tema ,ma questa cosa la volevo scrivere......Notavo , come da un giorno all'altro gli strumenti non suonino sempre allo stesso modo, sta a vedere che rendono meglio se suonati con la luna nuova( buona). :roll:
( finirà di sicuro in - Art Cafè- )

LUCA.P
Messaggi: 292
Iscritto il: lun 25 feb 2013, 12:02

Re: UN IDEA PRATICA

Messaggio da LUCA.P » dom 24 set 2017, 14:50

Una piccola idea che forse potrà sembrare una stupidaggine.
Riguardo al non perdere la chiavetta della custodia chitarra , di solito la riponevo vicino alla custodia ,ma quando mi serviva per richiudere spesso perdevo tempo a cercarla , ho risolto tramite questo portachiavi che si aggancia ,disponibile nelle ferramente.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Gabriele Gobbo
Messaggi: 3513
Iscritto il: dom 05 set 2010, 09:47

Re: UN IDEA PRATICA

Messaggio da Gabriele Gobbo » dom 24 set 2017, 15:38

Va bene, però mi chiedo: a che ti serve chiudere a chiave la custodia?
E poi, se a qualche cosa davvero serve, allora perché lasciare la chiave a disposizione di chiunque, attaccandola alla custodia stessa?
:roll:
Vorrei essere libero, libero come un uomo ... (G. Gaber)

LUCA.P
Messaggi: 292
Iscritto il: lun 25 feb 2013, 12:02

Re: UN IDEA PRATICA

Messaggio da LUCA.P » dom 24 set 2017, 17:00

Penso che la vera funzione della chiusura sia solo quella di evitare aperture involontarie ,ma non da parte di ladri i quali se ne infischiano della chiave ,ma proprio da parte nostra durante il trasporto, ma anche per chi ripone la custodia in armadi o in punti particolari dell'ambiente e vogliono esser certi di un 'apertura controllata .
L'avevo detto che poteva sembrare una stupidaggine... per carità forse lo è .

Torna a “Liutai, luthiers”