La prima Torres

Liuteria per chitarra classica. Come scegliere una chitarra. Il mercato, le applicazioni varie.
saimonz
Messaggi: 59
Iscritto il: dom 08 feb 2015, 22:59

Re: La prima Torres

Messaggio da saimonz » ven 19 feb 2016, 12:33

Ciao a tutti,

posto altre foto con una panoramica dello strumento. Devo ancora rifinire il manico e la "scultura" di tacco e paletta... e, come si può notare, carteggiare tutto per renderlo presentabile (e verniciabile, soprattutto). :D

Che ne dite?

s
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

saimonz
Messaggi: 59
Iscritto il: dom 08 feb 2015, 22:59

Re: La prima Torres

Messaggio da saimonz » ven 19 feb 2016, 12:34

Il retro:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

davidemooo
Messaggi: 1191
Iscritto il: ven 04 lug 2014, 10:53
Località: Brescia

Re: La prima Torres

Messaggio da davidemooo » ven 19 feb 2016, 13:58

Bella! Non ho mai visto le fasce così strette!
La sapienza è con i modesti!

saimonz
Messaggi: 59
Iscritto il: dom 08 feb 2015, 22:59

Re: La prima Torres

Messaggio da saimonz » ven 19 feb 2016, 20:04

davidemooo ha scritto:Bella! Non ho mai visto le fasce così strette!
La chitarra è liberamente ispirata alla Torres SE141 del 1890. Il legno scelto per fasce e fondo è diverso (palissandro indiano invece che cipresso), cambia qualche dettaglio qua e là, ma plantilla e geometrie varie sono praticamente uguali.
E pensa che, per ragioni varie, le fasce sono persino più alte di quelle del progetto (in fondo sono 84mm, invece degli 82mm dell'originale).

saimonz
Messaggi: 59
Iscritto il: dom 08 feb 2015, 22:59

Re: La prima Torres

Messaggio da saimonz » gio 10 nov 2016, 17:12

Ciao a tutti.

Dopo mesi di "dai & togli" gommalacca e di accorate invocazioni alle sfere celesti (...), un mese fa ho ultimato il mio primo strumento!

La bella notizia è che suona... a detta del mio maestro "non male".

Allego qualche foto dello strumento. Conto di scattare e di postare presto anche foto di dettagli.

Che ne dite? :-)

:bye:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Fede
Messaggi: 130
Iscritto il: dom 10 apr 2016, 01:07

Re: La prima Torres

Messaggio da Fede » ven 11 nov 2016, 02:27

Ciao Saimonz molto bella, complimenti! :okok: Sarebbe bello vedere anche qualche dettaglio più da vicino magari anche la paletta e meccaniche. A proposito quali meccaniche hai utilizzato! Complimenti ancora.
p.s. diapason 650 o 640?
el secreto para salir adelante es simplemente empezar - CENTOMILA-PASSIONI Wordpress

Melody Guitar mt /cedar/ 1981

saimonz
Messaggi: 59
Iscritto il: dom 08 feb 2015, 22:59

Re: La prima Torres

Messaggio da saimonz » ven 11 nov 2016, 15:37

Fede ha scritto:Ciao Saimonz molto bella, complimenti! :okok: Sarebbe bello vedere anche qualche dettaglio più da vicino magari anche la paletta e meccaniche. A proposito quali meccaniche hai utilizzato! Complimenti ancora.
p.s. diapason 650 o 640?

Grazie mille, Fede. Hai ragione: a breve foto più dettagliate!
Ne ho fatte una marea in fase di costruzione, quasi nessuna a chitarra verniciata e lucidata.
Cmq, diapason 650 e meccaniche Rubner. :bye:

Franco Marino
Messaggi: 200
Iscritto il: mar 06 ott 2015, 14:25

Re: La prima Torres

Messaggio da Franco Marino » ven 11 nov 2016, 16:02

Bella !.. se non sbaglio hai tinto il manico, perche ?...

saimonz
Messaggi: 59
Iscritto il: dom 08 feb 2015, 22:59

Re: La prima Torres

Messaggio da saimonz » ven 11 nov 2016, 18:01

Franco Marino ha scritto:Bella !.. se non sbaglio hai tinto il manico, perche ?...
Grazie Franco.
Non sbagli affatto, il manico è tinto. Mi è stato insegnato così e, al di là della filologia, è pure più bello. :wink:

:bye:

Avatar utente
ilMarzio
Messaggi: 468
Iscritto il: sab 07 apr 2012, 12:17
Località: Ischia, Napoli, delta del Rufiji

Re: La prima Torres

Messaggio da ilMarzio » mar 15 nov 2016, 14:53

La SE141 - a cui ti sei molto liberamente ispirato - è considerata da alcuni una delle Torres più riuscite ed equilibrate tra i vari registri.
Sei partito da disegni basati sull'originale?
Ciro Marzio
Liutaio e Progettista Audio
"guitarrero" desde 1983

saimonz
Messaggi: 59
Iscritto il: dom 08 feb 2015, 22:59

Re: La prima Torres

Messaggio da saimonz » mer 16 nov 2016, 16:22

ilMarzio ha scritto:La SE141 - a cui ti sei molto liberamente ispirato - è considerata da alcuni una delle Torres più riuscite ed equilibrate tra i vari registri.
Sei partito da disegni basati sull'originale?
I disegni sono stati "riportati" su un progetto graficamente molto semplice dal mio maestro, che si è basato sugli originali.

saimonz
Messaggi: 59
Iscritto il: dom 08 feb 2015, 22:59

Re: La prima Torres

Messaggio da saimonz » gio 17 nov 2016, 00:50

Cmq le foto sono orribili, chiedo venia: il grandangolare spinto del cellulare crea delle distorsioni pazzesche.
Appena riesco scatterò delle foto fatte come si deve, con inquadrature a prova di equivoco. ;-)

Benedetto
Messaggi: 513
Iscritto il: mar 14 apr 2015, 11:19

Re: La prima Torres

Messaggio da Benedetto » gio 17 nov 2016, 10:55

Sembra di capire che sia un progetto di omaggio a Torres e non una vera e propria copia filologica, il che alla fine fa lo stesso.
Complimenti per il risultato.
Torres ha cambiato molte volte la sagoma della chitarra; probabilmente adeguava la sagoma (o plantilla) al legno che aveva e assemblava le parti a mano libera, senza una solera (controsagoma).
Questa può essere una delle cause per cui le fasce delle chitarre Torres sono spesso irregolari o a spessore variabile, quasi siano state aggiustate ex post dal costruttore (che peraltro lavorava con colla d'ossa a caldo.
Il risultato era sempre e comunque una chitarra Torres, il che è interessante: per converso, cambiando la sagoma, cambiava anche il risultato finale, sicché sin dai tempi di Domingo Pratt si sa che ci sono Torres molto più riuscite di altre.
Le migliori Torres per alcuni (e per me) sono quelle che hanno un registro acuto definito ed una buona separazione sulle note basse, pur mantenendo la profondità e carattere Torres.
Le peggiori quelle con un registro acuto inadeguato: che il motivo per cui Bream e Segovia non hanno mai suonato Torres o affini.
Oggidí le Torres più studiate e replicate sono le due di Tarrega, quella di Llobet e la Leona.

saimonz
Messaggi: 59
Iscritto il: dom 08 feb 2015, 22:59

Re: La prima Torres

Messaggio da saimonz » lun 24 lug 2017, 10:50

Ciao a tutti,

a distanza di qualche mese la chitarra è finita nelle mani di un amico chitarrista che ci ha registrato qualche pezzo, tra cui il celeberimo preludio della suite per violoncello N.01 BWV 1007 di Bach.
La registrazione è casalinga ma almeno è presa con un microfono serio.

Che ve ne pare?

https://youtu.be/-ifjv0lXqvE

:bye:

Avatar utente
Fede
Messaggi: 130
Iscritto il: dom 10 apr 2016, 01:07

Re: La prima Torres

Messaggio da Fede » mar 25 lug 2017, 17:23

saimonz ha scritto:
lun 24 lug 2017, 10:50
Ciao a tutti,

a distanza di qualche mese la chitarra è finita nelle mani di un amico chitarrista che ci ha registrato qualche pezzo, tra cui il celeberimo preludio della suite per violoncello N.01 BWV 1007 di Bach.
La registrazione è casalinga ma almeno è presa con un microfono serio.

Che ve ne pare?

https://youtu.be/-ifjv0lXqvE

:bye:
Complimenti Simone, ho ascoltato in cuffia, precisa ed intonata ed un bellissimo suono a mio parere. Se posso avrei alcune domande: corde montate per questa esecuzione, modello microfono e il modello Torres a cui ti sei ispirato.
Naturalmente complimenti al chitarrista!!
p.s. sul video successivo si vede anche il colore della tavola molto caldo (tendente al miele) rispetto all'abete che si usa oggigiorno, sembra proprio un'autentica Torres
:bravo:
el secreto para salir adelante es simplemente empezar - CENTOMILA-PASSIONI Wordpress

Melody Guitar mt /cedar/ 1981

Torna a “Liutai, luthiers”