Risonanza/ronzio corda a vuoto (il Si) su acustica

Liuteria per chitarra classica. Come scegliere una chitarra. Il mercato, le applicazioni varie.
Marco Ferraresi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 10
Iscritto il: mar 31 gen 2017, 08:11

Risonanza/ronzio corda a vuoto (il Si) su acustica

Messaggio da Marco Ferraresi » ven 31 mar 2017, 01:13

Signori,
ho un problemino sulla mia acustica.

[Non ho una classica e sono già stato bacchettato per questo, ma per il momento devo fare di necessità virtù. :? ]

Espongo.

Se suono a vuoto la seconda corda (Si), questa non emette un suono pulito come tutte le altre, ma risuona, ronza, e produce alterazioni fastidiose nel suono. Se intono la corda un po' più alta o un po' più bassa la risonanza si modifica, ma questa non può certo essere una soluzione. Se tengo un dito sulla parte di corda che dal capotasto finisce nella meccanica la risonanza cessa. Ma anche questa non è una soluzione. Però è un indizio. credo cioè che il problema possa essere in quella zona, tra il capotasto e la meccanica. E non altrove.

In ogni caso io non saprei dove mettere le mani e mi piacerebbe portare la chitarra (una Lakewood modello D-M in mogano) da un liutaio a Milano o zone limitrofe.

Avete qualcuno da consigliarmi? Vedo spesso citato Carbone, che mi sarebbe anche comodo come zona.

P.S. devo verificare che la risonanza ci sia solo a vuoto, ma credo di sì. Domani controllo.

babbey
Messaggi: 64
Iscritto il: gio 18 ott 2007, 09:02

Re: Risonanza/ronzio corda a vuoto (il Si) su acustica

Messaggio da babbey » ven 31 mar 2017, 07:15

prova a modificare l'avvolgimento della corda al rullo della meccanica, potrebbe funzionare.
saluti. giorgio

Marco Ferraresi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 10
Iscritto il: mar 31 gen 2017, 08:11

Re: Risonanza/ronzio corda a vuoto (il Si) su acustica

Messaggio da Marco Ferraresi » sab 01 apr 2017, 12:31

ciao giorgio, grazie per la risposta.
però escludo possa risolvere.
questo "scherzo" lo ha sempre fatto, solo che in passato suonavo meno, suonavo con poco impegno e soprattutto suonano quasi esclusivamente in strumming e quindi me ne accorgevo meno e mi dava meno fastidio.
adesso che sto facendo degli esercizi di sor la cosa mi secca abbastanza.

in ogni caso, trattandosi di un'acustica, avreste un liutaio da consigliarmi a milano e dintorni per risolvere questo problema?

Avatar utente
satorarepo
Messaggi: 172
Iscritto il: mar 17 feb 2009, 15:36
Località: Piombino

Re: Risonanza/ronzio corda a vuoto (il Si) su acustica

Messaggio da satorarepo » mer 05 apr 2017, 12:50

Ma comprarti una C40 usata a 70 euro no?

Milonga del Ángel
Messaggi: 647
Iscritto il: gio 13 ott 2011, 23:14
Località: Cremona

Re: Risonanza/ronzio corda a vuoto (il Si) su acustica

Messaggio da Milonga del Ángel » mer 05 apr 2017, 16:04

Dovrebbe essere un problema al ponticello o la corda che frusta i tasti.
La solitudine non è vivere da soli, la solitudine è il non essere capaci di fare compagnia a qualcuno o a qualcosa che sta dentro di noi[...]
- José Saramago -

Amelia Naclerio
Messaggi: 63
Iscritto il: mer 17 giu 2015, 16:29

Re: Risonanza/ronzio corda a vuoto (il Si) su acustica

Messaggio da Amelia Naclerio » mer 05 apr 2017, 16:20

Ciao Marco,

Io a Milano mi sono rivolta alla "Liuteria d'insieme" (trovi l' indirizzo su internet).
Sono in zona Solari e mi sembrano competenti.
Per il ronzio che avverti, potrebbe esserci un problema nel ponticello o nel capotasto.
Quindi modificando/settando uno dei due si potrebbe risolvere con poca spesa.
Io te lo auguro....
Ciao da Amelia :bye:

Milonga del Ángel
Messaggi: 647
Iscritto il: gio 13 ott 2011, 23:14
Località: Cremona

Re: Risonanza/ronzio corda a vuoto (il Si) su acustica

Messaggio da Milonga del Ángel » mer 05 apr 2017, 21:08

Esatto, o al capotasto.
La solitudine non è vivere da soli, la solitudine è il non essere capaci di fare compagnia a qualcuno o a qualcosa che sta dentro di noi[...]
- José Saramago -

giannini awn71
Messaggi: 409
Iscritto il: lun 16 mar 2015, 12:45
Località: catania

Re: Risonanza/ronzio corda a vuoto (il Si) su acustica

Messaggio da giannini awn71 » mer 05 apr 2017, 21:34

Per un problema del genere ..acustica o classica poco importa...potrebbe esserci qualche freet disassato rispetto a tutti gli altri(in questo caso vanno rettificati da un buon liutaio....Non è che per caso hai modificato l'action?..abbassando il nut al ponticello?Dici che senti delle vibrazioni al 2 e al 3 freet quindi è una questione di (frittura)..scusa ma quella chitarra dovrebbe avere il truss .agisci un tantino si quello..forse il manico e'...troppo dritto.....se il difetto si fosse presentato al 7 oppure all'ottavo tasto..non te ne seresti neanche accorto(anche perché più sali e più aumenta l'angolo tra corda e freet successivo)...ma al secondo e terzo..é un bel problema....Per vedere se i freet sono tutti allineati..afisci in questo modo....da un cinese procurati un laserino rosso (2,00 euro)..e un righello (meglio se in metallo) poggialo sui freete metti dietro un foglio di carta bianco in posizione verticale...indirizza il laser orizzontalmente il direzione dei freet..e osserva i fotoni che impattano il foglio, se sono uniformi..è tutto a posto, invece se vedi qualche fotone rosso che filtra tra la gobba del freet e la base della squadretta, vorrà dire che c'è qualche freet disassato rispetto al precedente e il successivo....al quel punto vai da un liutaio ciao

Marco Ferraresi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 10
Iscritto il: mar 31 gen 2017, 08:11

Re: Risonanza/ronzio corda a vuoto (il Si) su acustica

Messaggio da Marco Ferraresi » ven 07 apr 2017, 16:12

Parto con le risposte dall'ultimo messaggio.

- giannini, la vibrazione la sento nella parte di corda che esce dal capotasto e arriva alla meccanica. La parte di corda che non dovrebbe suonare proprio, insomma. Se appoggio un dito su quella parte con un po' di pressione e tocco il Si a vuoto la vibrazione scompare. Non so dove hai letto che le vibrazioni le sento al secondo e terzo tasto...

- Io credo che il problema sia nel canalino per il Si al capotasto, mi conforta che anche alcuni di voi pensano che possa trattarsi di qualcosa in quella zona.

- Amelia, grazie per la segnalazione, vedo se questa liuteria come posizione è più o meno comoda di Carbone.

- satorarepo, non ho capito il senso del tuo messaggio.

Marco Ferraresi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 10
Iscritto il: mar 31 gen 2017, 08:11

Re: Risonanza/ronzio corda a vuoto (il Si) su acustica

Messaggio da Marco Ferraresi » mer 03 mag 2017, 15:12

Alla fine ho risolto da Carbone con una piccola limata al canalino dove giace la corda. Il problema era proprio lì dove pensavo. Ci ha messo un minuto e non mi ha fatto pagare nulla. Gentilissimo.

Torna a “Liutai, luthiers”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: alessandro lienzo, CommonCrawl [Bot], Google [Bot] e 9 ospiti