Trasporto chitarra auto

Liuteria per chitarra classica. Come scegliere una chitarra. Il mercato, le applicazioni varie.
Molly
Messaggi: 5
Iscritto il: mer 21 giu 2017, 09:13
Località: Milano

Re: Trasporto chitarra auto

Messaggio da Molly » mer 12 lug 2017, 16:42

Ciao a tutti,

scusate l'intromissione ma, dato che l'argomento è già aperto, ne approfitto... :)
Il prossimo mese partirò per le mie agognate vacanze montanine. Il viaggio non è lungo quanto farsi Roma-Ragusa, durerà un 3 ore e mezza più o meno e porterò con me la mia chitarra di liuteria (in custodia rigida) (non me la sento di lasciarla a casa un mese da sola).
Ora: evito di piazzarla nel bagagliaio-forno, e ok l'abitacolo. Ma il climatizzatore abbassa l'umidità, di colpi di secco dannosi ne ha già preso uno in passato e vorrei evitarne altri. Che faccio? Umidificatore da buca, o è meglio di no?

Mille grazie, Molly :merci:

Avatar utente
Fede
Messaggi: 130
Iscritto il: dom 10 apr 2016, 01:07

Re: Trasporto chitarra auto

Messaggio da Fede » gio 20 lug 2017, 17:27

Molly ha scritto:
mer 12 lug 2017, 16:42
Ciao a tutti,

scusate l'intromissione ma, dato che l'argomento è già aperto, ne approfitto... :)
Il prossimo mese partirò per le mie agognate vacanze montanine. Il viaggio non è lungo quanto farsi Roma-Ragusa, durerà un 3 ore e mezza più o meno e porterò con me la mia chitarra di liuteria (in custodia rigida) (non me la sento di lasciarla a casa un mese da sola).
Ora: evito di piazzarla nel bagagliaio-forno, e ok l'abitacolo. Ma il climatizzatore abbassa l'umidità, di colpi di secco dannosi ne ha già preso uno in passato e vorrei evitarne altri. Che faccio? Umidificatore da buca, o è meglio di no?

Mille grazie, Molly :merci:
Ciao per un viaggio breve non hai problemi, va bene custodia rigida, magari metti un umidificatore dentro il vano porta oggetti e vai tranquilla fino a destinazione!! :bye:
el secreto para salir adelante es simplemente empezar - CENTOMILA-PASSIONI Wordpress

Melody Guitar mt /cedar/ 1981

giannini awn71
Messaggi: 464
Iscritto il: lun 16 mar 2015, 12:45
Località: catania

Re: Trasporto chitarra auto

Messaggio da giannini awn71 » gio 20 lug 2017, 19:34

Fede ha scritto:
gio 20 lug 2017, 17:27
Molly ha scritto:
mer 12 lug 2017, 16:42
Ciao a tutti,

scusate l'intromissione ma, dato che l'argomento è già aperto, ne approfitto... :)
Il prossimo mese partirò per le mie agognate vacanze montanine. Il viaggio non è lungo quanto farsi Roma-Ragusa, durerà un 3 ore e mezza più o meno e porterò con me la mia chitarra di liuteria (in custodia rigida) (non me la sento di lasciarla a casa un mese da sola).
Ora: evito di piazzarla nel bagagliaio-forno, e ok l'abitacolo. Ma il climatizzatore abbassa l'umidità, di colpi di secco dannosi ne ha già preso uno in passato e vorrei evitarne altri. Che faccio? Umidificatore da buca, o è meglio di no?

Mille grazie, Molly :merci:
Ciao per un viaggio breve non hai problemi, va bene custodia rigida, magari metti un umidificatore dentro il vano porta oggetti e vai tranquilla fino a destinazione!! :bye:
scusa...hai scritto...Roma Ragusa?????parliamo di attraversare mezza Italia....traghettare in Sicilia...e arrivare nel coccige dell'isola????A occhio e croce sono circa 800 km.......e..chiamalo breve....per quanto riguarda la chitarra in passato qualcuno mi ha suggerito di prendere un panno....inumidirlo...e infilarlo magari nel porta accessori della tua custodia.....non esagerare con l'acqua :titanic:

Avatar utente
Fede
Messaggi: 130
Iscritto il: dom 10 apr 2016, 01:07

Re: Trasporto chitarra auto

Messaggio da Fede » sab 22 lug 2017, 23:48

giannini awn71 ha scritto:
gio 20 lug 2017, 19:34
Fede ha scritto:
gio 20 lug 2017, 17:27
Ciao per un viaggio breve non hai problemi, va bene custodia rigida, magari metti un umidificatore dentro il vano porta oggetti e vai tranquilla fino a destinazione!! :bye:
scusa...hai scritto...Roma Ragusa?????parliamo di attraversare mezza Italia....traghettare in Sicilia...e arrivare nel coccige dell'isola????A occhio e croce sono circa 800 km.......e..chiamalo breve....per quanto riguarda la chitarra in passato qualcuno mi ha suggerito di prendere un panno....inumidirlo...e infilarlo magari nel porta accessori della tua custodia.....non esagerare con l'acqua :titanic:

No Paolo, Molly ha scritto: "Il viaggio NON E' lungo quanto farsi Roma-Ragusa, durerà un 3 ore e mezza più o meno"
:bye:
el secreto para salir adelante es simplemente empezar - CENTOMILA-PASSIONI Wordpress

Melody Guitar mt /cedar/ 1981

giannini awn71
Messaggi: 464
Iscritto il: lun 16 mar 2015, 12:45
Località: catania

Re: Trasporto chitarra auto

Messaggio da giannini awn71 » dom 23 lug 2017, 19:09

ah.....avevo capito e letto il contrario.....comunque personalmente con queste temperature. .una chitarra delicata verniciata in gommalacca.....tre ore e mezzo di auto.......non lo so.....
ciao

Molly
Messaggi: 5
Iscritto il: mer 21 giu 2017, 09:13
Località: Milano

Re: Trasporto chitarra auto

Messaggio da Molly » dom 23 lug 2017, 21:05

giannini awn71 ha scritto:
dom 23 lug 2017, 19:09
ah.....avevo capito e letto il contrario.....comunque personalmente con queste temperature. .una chitarra delicata verniciata in gommalacca.....tre ore e mezzo di auto.......non lo so.....
ciao
Ma va nessun problema :)

In ogni caso starà nell'abitacolo, che è climatizzato: la temperatura non dovrebbe essere eccessivamente alta quindi, il problema sarebbe appunto l'umidità che si abbasserebbe. Quindi seguirò il consiglio tuo e di Fede e metterò un umidificatore nel vano portaoggetti (grazie a entrambi :merci: !)
L'alternativa è lasciare la chitarra un mese a casa da sola, preferisco tenerla con me sinceramente :ouioui:

Torna a “Liutai, luthiers”