Di cosa soffre questo cipresso?

Liuteria per chitarra classica. Come scegliere una chitarra. Il mercato, le applicazioni varie.
alessandro lienzo
Messaggi: 1130
Iscritto il: dom 01 mar 2015, 16:34

Di cosa soffre questo cipresso?

Messaggio da alessandro lienzo » mer 14 giu 2017, 14:03

Come mai queste due fasce del 2004 hanno questa macchia?
Vanno trattate?
Immagine
alessandro C.

Avatar utente
ilMarzio
Messaggi: 451
Iscritto il: sab 07 apr 2012, 12:17
Località: Ischia, Napoli, delta del Rufiji

Re: Di cosa soffre questo cipresso?

Messaggio da ilMarzio » mer 14 giu 2017, 20:08

La macchia è passante? si vede anche sull'altra faccia?
Ciro Marzio
Liutaio e Progettista Audio
"guitarrero" desde 1983

Franco Marino
Messaggi: 181
Iscritto il: mar 06 ott 2015, 14:25

Re: Di cosa soffre questo cipresso?

Messaggio da Franco Marino » mer 14 giu 2017, 20:31

Secondo me, e" una questione di sigarette, fuma troppo e i polmoni sono pieni di nicotina.....direi che soffre di bronchite cronica.

alessandro lienzo
Messaggi: 1130
Iscritto il: dom 01 mar 2015, 16:34

Re: Di cosa soffre questo cipresso?

Messaggio da alessandro lienzo » mer 14 giu 2017, 20:49

Maestro Marzio, si, è presente anche dall'altro lato,
È verdognola, in foto non rende molto
alessandro C.

alessandro lienzo
Messaggi: 1130
Iscritto il: dom 01 mar 2015, 16:34

Re: Di cosa soffre questo cipresso?

Messaggio da alessandro lienzo » mer 14 giu 2017, 20:53

Franco: dal colore della macchina potrebbero aver fumato tutt'altro! :D
alessandro C.

Franco Marino
Messaggi: 181
Iscritto il: mar 06 ott 2015, 14:25

Re: Di cosa soffre questo cipresso?

Messaggio da Franco Marino » mer 14 giu 2017, 22:41

Io non so cosa abbia fumato...una cosa e" certa: se la macchia e" passante, credo che gli rimangono pochi giorni... preparagli il funerale....

Franco Marino
Messaggi: 181
Iscritto il: mar 06 ott 2015, 14:25

Re: Di cosa soffre questo cipresso?

Messaggio da Franco Marino » mer 14 giu 2017, 23:02

Alessandro, non preoccuparti, nel cipresso spesso si notano queste macchie verdognole e anche rosso violaceo.. sono tipiche del legno,la difficolta sta proprio nel trovare tavole esenti e soprattutto senza nodi per una buona lunghezza delle tavole, cosa che il cipresso per sua natura e" pieno; Strutturalmente relativo alla costruzione non cambia nulla, e" solo una questione estetica...ma naturalmente anche l"occhio vuole la sua...

Torna a “Liutai, luthiers”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot], Francesco de Gregorio, JuriRisso, Molly e 17 ospiti