Tarrega,Francisco -Recuerdos de la Alhambra

Avatar utente
Piero Zaninetti
Messaggi: 1048
Iscritto il: lun 22 ott 2012, 09:58
Località: Italia

Tarrega,Francisco -Recuerdos de la Alhambra

Messaggio da Piero Zaninetti » dom 19 ott 2014, 10:40

Dopo aver a lungo suonato questo brano ,"oggetto del desiderio " di ogni chitarrista , nella solitudine della mia stanza,ho deciso ,forse con un po' di presunzione , di pubblicarlo . Consapevole di tutte le manchevolezze tecniche ed interpretative ,aspetto i commenti ( con eventuali pomodori e uova marce ) di coloro che vorranno ascoltarmi. :oops: :oops: :chaud:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Paola Liguori
Moderator
Messaggi: 7889
Iscritto il: dom 29 mar 2009, 00:27
Località: ROMA

Re: Tarrega,Francisco -Recuerdos de la Alhambra

Messaggio da Paola Liguori » dom 19 ott 2014, 14:30

Per me....( ma non faccio testo! :lol: ) sei bravissimo! :applauso: :applauso: :applauso:

Avatar utente
Magic Guitar
Messaggi: 2895
Iscritto il: lun 24 dic 2007, 07:21
Località: Bologna

Re: Tarrega,Francisco -Recuerdos de la Alhambra

Messaggio da Magic Guitar » dom 19 ott 2014, 17:29

Piero, in questo brano la cosa più difficile è quella che ti riesce meglio : il tremolo .... Bravo! Pulito, regolare ben scandito.

Adesso ci devi mettere l'interpretazione. La tua esecuzione è troppo scolastica, corretta ma troppo quadrata. Prova a cantarti mentalmente la melodia e poi eseguila come se la cantassi. Mettici tutta la dinamica e l'agogica possibile. Siamo in pieno romanticismo e quindi prenditi tutte le libertà che vuoi nell'interpretare.

Complimenti Piero c'è della stoffa ! :applauso: :applauso: :applauso:

:bye:
Ferdinando Bonapace

Massimo Banchio

Re: Tarrega,Francisco -Recuerdos de la Alhambra

Messaggio da Massimo Banchio » dom 19 ott 2014, 18:07

Non è cosa da poco registrare "recuerdos"Troppo conosciuto e troppo amato da intere generazioni troppo analizzato in ogni suo particolare.Ci vuole un grande coraggio mettersi in gioco con questo brano.Ma......per quanto mi riguarda mi congratulo con te, sia per il coraggio ma anche per come l"hai suonato :okok: .Parole Sante quelle di Magic...il brano vive nelle tue mani e sul tremolo sei preciso....ora lavoraci sopra con le dinamiche ma neanche troppo e già bello quasi così!...e poi se hai voglia ripostalo nuovamente...secondo me hai le doti per fare un ottimo lavoro con Recuerdos. Comunque per quanto mi riguarda il tuo è già un bel "recuerdos :bravo: Un saluto da Max :bye:

Avatar utente
Piero Zaninetti
Messaggi: 1048
Iscritto il: lun 22 ott 2012, 09:58
Località: Italia

Re: Tarrega,Francisco -Recuerdos de la Alhambra

Messaggio da Piero Zaninetti » dom 19 ott 2014, 20:53

Paola Liguori ha scritto:Per me....( ma non faccio testo! :lol: ) sei bravissimo! :applauso: :applauso: :applauso:
cara Paola,

sei molto generosa nel tuo giudizio , credo troppo. Ci sono molte cose da migliorare ,ma per me che sono un dilettante e devo strappare con le unghie il tempo da dedicare alla chitarra è una grande soddisfazione essere riuscito a registrare questo brano che fa veramente parte della storia della chitarra .
Anche se lo abbiamo sentito migliaia di volte è sempre emozionante suonarlo. :merci: :merci: :bye:

Avatar utente
Piero Zaninetti
Messaggi: 1048
Iscritto il: lun 22 ott 2012, 09:58
Località: Italia

Re: Tarrega,Francisco -Recuerdos de la Alhambra

Messaggio da Piero Zaninetti » dom 19 ott 2014, 20:59

Magic Guitar ha scritto:Piero, in questo brano la cosa più difficile è quella che ti riesce meglio : il tremolo .... Bravo! Pulito, regolare ben scandito.

Adesso ci devi mettere l'interpretazione. La tua esecuzione è troppo scolastica, corretta ma troppo quadrata. Prova a cantarti mentalmente la melodia e poi eseguila come se la cantassi. Mettici tutta la dinamica e l'agogica possibile. Siamo in pieno romanticismo e quindi prenditi tutte le libertà che vuoi nell'interpretare.

Complimenti Piero c'è della stoffa ! :applauso: :applauso: :applauso:

:bye:
Caro Magic,

è davvero un grande onore per me essere ascoltato da te e da Massimo Banchio. Avete prodotto delle registrazioni magnifiche che ascolto spesso . Se tu mi dici che il tremolo è buono mi fai felice: è un osso durissimo e ho sudato parecchio per riuscire a farlo. Capirai che sono troppo preso dalle difficoltà tecniche per riuscire a metterci anche una buona interpretazione. Ci tenevo a eseguire bene il tremolo.Adesso proverò senz'altro a curare maggiormente dinamica e agogica . :merci: :merci: :bye:

Avatar utente
Piero Zaninetti
Messaggi: 1048
Iscritto il: lun 22 ott 2012, 09:58
Località: Italia

Re: Tarrega,Francisco -Recuerdos de la Alhambra

Messaggio da Piero Zaninetti » dom 19 ott 2014, 21:03

Massimo Banchio ha scritto:Non è cosa da poco registrare "recuerdos"Troppo conosciuto e troppo amato da intere generazioni troppo analizzato in ogni suo particolare.Ci vuole un grande coraggio mettersi in gioco con questo brano.Ma......per quanto mi riguarda mi congratulo con te, sia per il coraggio ma anche per come l"hai suonato :okok: .Parole Sante quelle di Magic...il brano vive nelle tue mani e sul tremolo sei preciso....ora lavoraci sopra con le dinamiche ma neanche troppo e già bello quasi così!...e poi se hai voglia ripostalo nuovamente...secondo me hai le doti per fare un ottimo lavoro con Recuerdos. Comunque per quanto mi riguarda il tuo è già un bel "recuerdos :bravo: Un saluto da Max :bye:
Caro Massimo,

ripeto anche a te quello che ho scritto a Magic. Davvero molti ringraziamenti per avermi ascoltato e per il tuo giudizio. Per quanto riguarda il coraggio ....sarà il coraggio dell'incoscienza . :merci: :merci: :bye:

doge

Re: Tarrega,Francisco -Recuerdos de la Alhambra

Messaggio da doge » lun 20 ott 2014, 09:15

in pieno romanticismo e quindi prenditi tutte le libertà che vuoi nell'interpretare.

Complimenti Piero c'è della stoffa ! :applauso: :applauso: :applauso:

:bye:[/quote]
Magic Guitar ha scritto:Piero, in questo brano la cosa più difficile è quella che ti riesce meglio : il tremolo .... Bravo! Pulito, regolare ben scandito.

Adesso ci devi mettere l'interpretazione. La tua esecuzione è troppo scolastica, corretta ma troppo quadrata. Prova a cantarti mentalmente la melodia e poi eseguila come se la cantassi. Mettici tutta la dinamica e l'agogica possibile. Siamo in pieno romanticismo e quindi prenditi tutte le libertà che vuoi nell'interpretare.

Complimenti Piero c'è della stoffa ! :applauso: :applauso: :applauso:

:bye:
Concordo come scritto sopra dagli amici . Comunque il tremolo anche se un po' lento e calibrato e abbastanza preciso il che è già molto , ho sentito a volte dei chitarristi professionisti carenti nel tremolo, quindi sei a buon punto ora mettici la tua interpretazione , e sarà completo..... :bravo: saluti doge

Gio guitar

Re: Tarrega,Francisco -Recuerdos de la Alhambra

Messaggio da Gio guitar » lun 20 ott 2014, 10:31

Complimenti sei riuscito a produrre una piacevolissima interpetazione.
:bye: Gio

Avatar utente
Surciddu
Messaggi: 494
Iscritto il: sab 11 ott 2014, 14:42
Località: Orbassano (Torino)

Re: Tarrega,Francisco -Recuerdos de la Alhambra

Messaggio da Surciddu » lun 20 ott 2014, 13:41

Ciao Piero.
Andrebbe studiata un po' meglio, magari a metronomo lentissimo, e curando tutti i passaggi.
L'anima del brano, però, si sente. C'è. Mi è piaciuta. :okok:

Avatar utente
Piero Zaninetti
Messaggi: 1048
Iscritto il: lun 22 ott 2012, 09:58
Località: Italia

Re: Tarrega,Francisco -Recuerdos de la Alhambra

Messaggio da Piero Zaninetti » lun 20 ott 2014, 21:32

Concordo come scritto sopra dagli amici . Comunque il tremolo anche se un po' lento e calibrato e abbastanza preciso il che è già molto , ho sentito a volte dei chitarristi professionisti carenti nel tremolo, quindi sei a buon punto ora mettici la tua interpretazione , e sarà completo..... :bravo: saluti doge[/quote]

Grazie Doge,

per il tuo ascolto e i consigli. :merci: :merci: :bye:

Avatar utente
Piero Zaninetti
Messaggi: 1048
Iscritto il: lun 22 ott 2012, 09:58
Località: Italia

Re: Tarrega,Francisco -Recuerdos de la Alhambra

Messaggio da Piero Zaninetti » lun 20 ott 2014, 21:32

Gio guitar ha scritto:Complimenti sei riuscito a produrre una piacevolissima interpetazione.
:bye: Gio
:merci: :merci: :merci: :bye:

Avatar utente
Piero Zaninetti
Messaggi: 1048
Iscritto il: lun 22 ott 2012, 09:58
Località: Italia

Re: Tarrega,Francisco -Recuerdos de la Alhambra

Messaggio da Piero Zaninetti » lun 20 ott 2014, 21:42

Surciddu ha scritto:Ciao Piero.
Andrebbe studiata un po' meglio, magari a metronomo lentissimo, e curando tutti i passaggi.
L'anima del brano, però, si sente. C'è. Mi è piaciuta. :okok:
Adesso che sono riuscito a venirne a capo e a produrre una esecuzione almeno accettabile per uno del mio livello mi sento più leggero ... mi rimetterò certo a studiarlo meglio ,ma senza più l'assillo di riuscire a finirlo.Per me è stata una lunga e dura battaglia e avere giudizi ,tutto sommato non negativi , da parte di persone competenti è motivo di intima soddisfazione.Quindi ti ringrazio molto per avermi ascoltato. :merci: :merci: :bye:

Avatar utente
FrancoGiordano
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 1319
Iscritto il: dom 18 nov 2012, 15:13

Re: Tarrega,Francisco -Recuerdos de la Alhambra

Messaggio da FrancoGiordano » dom 18 gen 2015, 12:13

Piero ho scoperto solo adesso questo tuo post,complimenti e, tremolo a parte, che hai sostenuto con uno sforzo impressionante e un ottimo rendimento, ho apprezzato la tua tenaacia e caparbietà nell'affrontare un tema così complesso e ardito: bravo Complimenti, un cordiale saluto, Franco

Torna a “Audio e Video di musica di Francisco Tárrega”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 1 ospite