D03 Lezione di chitarra classica 04

Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Avatar utente
Jean-François Delcamp
Amministrator
Messaggi: 4364
Iscritto il: dom 30 mag 2004, 20:49
Località: Brest, Francia

D03 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Jean-François Delcamp » mar 27 nov 2012, 14:05

Buongiorno a tutti,
per favore assicuratevi di aver scaricato l'ultima versione del volume D03.
Se siete nuovi, leggete questo messaggio per prendere conoscenza delle condizioni per partecipare ai corsi.
Leggete parimenti il messaggio del primo corso, vi troverete consigli sull'impiego del tempo e le metodiche di lavoro che io vi raccomando.



Adesso cominciamo a lavorare su una serie di esercizi:
- pagina 89, numeri 13, 14, 15 - Jean-François DELCAMP (1956) - Scale.
Al momento dei cambi di posizione, utilizzate la tecnica dello "smanicamento". La posizione I è la posizione della mano sinistra quando l'indice (1) è posato sul primo tasto, la posizione V è la posizione della mano quando l'indice (1) è posato sul quinto tasto, eccetera...
Lo smanicamento consiste nello spostare la mano sinistra lungo il manico, di posizione in posizione, di tasto in tasto.
Nelle scale che studiamo oggi, notate che il mio primo dito non abbandona mai la prima corda, io me ne servo come guida per la mano. Gli smanicamenti sono segnalati con linee oblique che collegano l'una all'altra due indicazioni per il medesimo dito.
I video successivi sono quelli dei numeri 13, 14, 15, pagina 89.
Lavorate prevalentemente sui passaggi evidenziati in giallo, applicandovi a perfezionare la tecnica dello smanicamento.
[media]https://youtu.be/nYXK8c50Ouo[/media]
[media]https://youtu.be/6kNLxbttDIs[/media]
[media]https://youtu.be/6p7o0h4pcCQ[/media]



- pagina 94, numer1 29, 30, 31 - Jean-François DELCAMP (1956) - Legature.
Abbiamo già lavorato sul tocco appoggiato con le dita della mano destra. Accingiamoci ora a lavorare sul tocco appoggiato con le dita della mano sinistra. Questo è il modo migliore per imparare ad eseguire le "legature tirate".
Le dita della mano sinistra eseguono le legature mediante il tocco appoggiato. Le dita 4, 3, 2 e poi 1 fanno vibrare la seconda corda, quindi terminano il loro movimento andandosi ad appoggiare sulla prima corda.
Posizionate le dita della mano sinistra in direzione verticale rispetto alla superficie del tasto, è la posizione buona per eseguire dei legati.
[media]https://youtu.be/mok0oVUaHFk[/media]
[media]https://youtu.be/3MMnV7C_9o0[/media]
[media]https://youtu.be/ugJrGCcZz6g[/media]





Infine, studiamo attentamente tre pezzi, pagine 14, 30, 46 et 47.
- pagina 14 Francis CUTTING (ca. 1600) PACKINGTON'S POUND
Le ripetizioni sono numerose, variate le sonoritá per evitare la monotonia.
Per ottenere sonoritá differenti, suonate:
- sulla buca (il vulume sonoro qui è ottimale e vi si ottiene un buon equilibrio fra bassi ed acuti),
- sul manico (qui la sonoritá è piú dolce, ed è piú vicina a quella del clarinetto, i bassi sono addolciti)
- vicino al ponte ( la sonoritá è piú metallica, e diventa prossima alla sonoritá del clavicembalo, i bassi sono rinforzati e gli acuti affievoliti).
[media]https://youtu.be/ynr297KWwyo[/media]

- pagina 30 Gaspar SANZ (1640-1710) SALTAREN
Questa danza ci serve come supporto ad un lavoro d'improvvisazione che vi è proposto nella lez. n.7. La successione dei 3 accordi: RE maggiore, SOL maggiore, LA maggiore, RE maggiore richiede un po' di invenzione per non essere monotona. Per evitare la monotonia: variate la dinamica ( fortissimo, forte, piano, pianissimo), variate le sonorità ( buca, manico, ponte, con unghia, senz'unghia ), variate i modi di suonare: rasgueados, accordi battuti, arpeggi verso il grave o verso l'acuto, ecc … .
[media]https://youtu.be/eFqFzmXnIi0[/media]


- pagine 46-47 Ferdinand CARULLI (1770-1841) ANDANTE
è costituita da tre parti di 24 misure ciascuna, la terza parte è identica alla prima. Questo pezzo è dunque di struttura A-B-A, cosiddetta "forma lied" (in tedesco, canzone).
Variate le sonoritá per evitare la monotonia.
[media]https://youtu.be/fBrtTJZFn-4[/media]



Vi domando prima di tutto di lavorare su questi esercizi e arie per una settimana e poi di pubblicare le vostre registrazioni di:
- pagina 14 Francis CUTTING (ca. 1600) PACKINGTON'S POUND
- pagina 30 Gaspar SANZ (1640-1710) SALTAREN




Forza e coraggio!

Vorrei ringraziare Desafinado, Paola Liguori, Alma Steiner, Arteusian, Luigi (luigib952), Ferdinando Bonapace (Magic Guitar), Giovanni (PinGiov) e GabrielePenna che hanno offerto il loro aiuto per la traduzione in italiano dei miei corsi.

Jean-François
:( + ♫ = :)


rachid merabet
Messaggi: 308
Iscritto il: mar 18 ott 2011, 22:37

Re: D03 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da rachid merabet » lun 03 dic 2012, 04:03

Buongiorno a tutti,

e qui Packington's Pound :casque: :bye:
Packington's Pound.mp3
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

rachid merabet
Messaggi: 308
Iscritto il: mar 18 ott 2011, 22:37

Re: D03 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da rachid merabet » mar 04 dic 2012, 11:22

Buongiorno a tutti,

e qui Saltaren :bye:
SALTAREN.mp3
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Alessandro Proterra

Re: D03 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Alessandro Proterra » gio 06 dic 2012, 00:01

rachid merabet ha scritto:Buongiorno a tutti,

e qui Saltaren :bye:
SALTAREN.mp3
Ciao Rachid, notevoli le tue esecuzioni :bravo: :bravo:
Gia' lo scorso anno eri bravo, ma sei migliorato tantissimo! Complimenti!

Ti faccio compagnia con il P Pound, che riascoltandola ho notato diversi errori, ma ho deciso di postarlo lo stesso, magari per ottenere qualche buon consiglio! Beh, buon ascolto! Notte!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

rachid merabet
Messaggi: 308
Iscritto il: mar 18 ott 2011, 22:37

Re: D03 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da rachid merabet » gio 06 dic 2012, 00:43

Alessandro Proterra ha scritto:Ciao Rachid, notevoli le tue esecuzioni :bravo: :bravo:
Gia' lo scorso anno eri bravo, ma sei migliorato tantissimo! Complimenti!
:merci: Alessandro

Alessandro Complimenti, hai giocato molto bene :bravo: :bravo:
Alessandro, compliments, tu as bien joué.
Alessandro Proterra ha scritto:ho notato diversi errori
:ouioui:
MISURE 20.JPG
MISURE 32.JPG
:bye:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Ruggero D'Elia
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 817
Iscritto il: mar 25 ott 2011, 08:32
Località: Milano-Atene - Serifos Cicladi

Re: D03 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Ruggero D'Elia » ven 07 dic 2012, 21:36

R A C H I D
ALESSANDRO
:bravo: :bravo: :bravo: a tutti e due!!!!
:bye: Ruggero

Avatar utente
Piero Zaninetti
Messaggi: 1050
Iscritto il: lun 22 ott 2012, 09:58
Località: Italia

Re: D03 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Piero Zaninetti » mar 11 dic 2012, 13:03

Allego le mie registrazioni della lezione N°4 :bye:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

rachid merabet
Messaggi: 308
Iscritto il: mar 18 ott 2011, 22:37

Re: D03 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da rachid merabet » mar 11 dic 2012, 18:37

Ciao Piero,

Andante :bravo: :bravo:

Saltaren :bravo: :casque:

Packington's Pound :bravo: :bravo:
scusa Piero, c'' est bien joué, mais tu fais des croches alors qu' il faut faire des croches pointées.
misure 1, 3, 5 , 33 , 35 , 37.


:desole: :bye:

Enrico Andreato

Re: D03 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Enrico Andreato » mar 11 dic 2012, 21:08

Rachid :bravo: :bravo: :casque: :casque:
Alessandro :bravo: :bravo: :okok:
Piero..bene l'andante :bravo: il cutting stai attento al valore delle note puntate.. :roll:

Enrico Andreato

Re: D03 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Enrico Andreato » mar 11 dic 2012, 21:10

Qualche errore c'è..e senza unghie non sono contento del risultato ma posto lo stesso i brani richiesti..
cutting packington's pound.mp3
saltaren.mp3


:bye: :bye:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Piero Zaninetti
Messaggi: 1050
Iscritto il: lun 22 ott 2012, 09:58
Località: Italia

Re: D03 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Piero Zaninetti » mer 12 dic 2012, 00:29

rachid merabet ha scritto:Ciao Piero,

Andante :bravo: :bravo:

Saltaren :bravo: :casque:

Packington's Pound :bravo: :bravo:
scusa Piero, c'' est bien joué, mais tu fais des croches alors qu' il faut faire des croches pointées.
misure 1, 3, 5 , 33 , 35 , 37.


:desole: :bye:
ok , cercherò di correggermi e manderò una prossima versione

Alessandro Proterra

Re: D03 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Alessandro Proterra » mer 12 dic 2012, 13:52

Piero Zaninetti ha scritto:Allego le mie registrazioni della lezione N°4 :bye:
Complimenti Piero, e benvenuto tra noi!
Gli errori si correggono, e si fanno più che altro perchè non si ha mai il tempo di studiare fino in fondo un brano.
A parte questo, mi sembra che suoni con molta scioltezza! :bravo: :bravo:

Alessandro Proterra

Re: D03 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Alessandro Proterra » mer 12 dic 2012, 13:54

Enrico Andreato ha scritto:Qualche errore c'è..e senza unghie non sono contento del risultato ma posto lo stesso i brani richiesti..
cutting packington's pound.mp3
saltaren.mp3


:bye: :bye:
Bravo Enrico, per quel che mi riguarda, perfette esecuzioni! MI è piaciuto molto il Saltaren dove hai portato un bel ritmo...da esempio per noi altri! :bravo: :bravo:

Avatar utente
Piero Zaninetti
Messaggi: 1050
Iscritto il: lun 22 ott 2012, 09:58
Località: Italia

Re: D03 Lezione di chitarra classica 04

Messaggio da Piero Zaninetti » mer 12 dic 2012, 18:41

Alessandro Proterra ha scritto:
Piero Zaninetti ha scritto:Allego le mie registrazioni della lezione N°4 :bye:
Complimenti Piero, e benvenuto tra noi!
Gli errori si correggono, e si fanno più che altro perchè non si ha mai il tempo di studiare fino in fondo un brano.
A parte questo, mi sembra che suoni con molta scioltezza! :bravo: :bravo:
Grazie di avermi ascoltato e delle tue parole . Gli errori ,nel mio caso almeno ,si fanno anche perchè ascoltandosi non sempre ci si accorge da soli . Trovo molto bello e utile questo metodo di inviare le proprie registrazioni al vostro ascolto.Quando si trovano poi giudici attenti e severi come Rachid non si può che essere stimolati a studiare e migliorare. In effetti dopo le osservazioni fattemi ,sono andato a riascoltare il mio Cutting e mi sono reso conto che devo ripetere la registrazione .Come già successo con la Gaillarde faccio un po' fatica a tenere il ritmo giusto. Saluti e a risentirci

Torna a “Archivio Corsi di chitarra classica in linea”