Acquisto chitarra per bambino

Regole del forum
Questa sezione è dedicata alla richiesta di consigli, opinioni, suggerimenti per l'acquisto di una chitarra classica. Il forum non può svolgere il ruolo di "esperto virtuale (a distanza)", perciò per la stima di uno strumento è preferibile rivolgersi personalmente a un liutaio o a un negozio di strumenti musicali.
Gli annunci di vendita devono essere pubblicati nella sezione di Compravendita, secondo le regole della stessa.
Avatar utente
IcO
Messaggi: 62
Iscritto il: dom 16 mag 2010, 16:26
Località: Milazzo (ME)

Acquisto chitarra per bambino

Messaggio da IcO » lun 17 dic 2018, 19:38

Buonasera a tutti.
scrivo qui perchè sinceramente non ho trovato la sezione giusta dove chiedere, e facendo la ricerca non ho trovato una discussione in proposito (ma è facile che non sappia cercare io :roll: ).
Classificandomi poco più di un amatore dello strumento e non un vero e proprio musicista, e ritenendo l'opinione di molti utenti del forum una vera e propria miniera per chi come me non ha modo di avere contatti diretti con nessun addetto ai lavori, vengo alla domanda.
Come da titolo, devo acquistare una chitarra per un bambino (mio figlio) che ha 4 anni.
Non ho nessuna pretesa (al momento :twisted: :evil: ) che impari come si deve lo strumento, perchè questo potrebbe avvenire qualche anno più in là, se è interessato e mostra passione, mandandolo da un OTTIMO maestro (quello che non ho avuto io). Speriamo anche domani.
Ma non voglio nemmeno che regalargli uno strumento gli faccia passare la voglia ritrovandosi tra le mani un pezzo di plastica giocattolo. Già ne ha una e si ritrova sempre a voler suonare la mia che ovviamente gli dà soddisfazioni in fatto di suoni prodotti.

Innanzitutto, per la sua età, credo che la misura giusta sia 1/4, che anche se poi si cresce in fretta, a 4-5 anni, mettergli tra le mani uno strumento che gli risulta ingombrante sia più dannoso che altro, e poi c'è suo fratello, che ancora ha 5 mesi :lol: Sulla misura convenite con me o il mio ragionamento fa acqua?

Ora andiamo allo strumento vero e proprio: cosa prendere? Sempre in rapporto all'età e a quanto potrà essere usata questa chitarra (nel senso che non essendo una 4/4 non sarà lo strumento della vita), mi sembra che spendere una follia non abbia molto senso; di conseguenza mi sono auto convinto che 150-200 euro sia il giusto budget per una chitarra che risponda a quello che cerco, cioè una chitarra lontana dall'essere un giocattolo e che possa dare qualche serio stimolo al bambino a interessarsi allo strumento, senza svenarmi io in termini economici.
Ora, come dicevo, non ho molti contatti, e di conseguenza internet diventa la mia principale risorsa di ricerca. Diciamo che sulla chitarra da 1/4 non c'è moltissima scelta, ma da quello che ho potuto vedere sono stato attratto da un paio di chitarre della Ortega (tipo la R121) o le VGS Pro Arte che più o meno girano su queste cifre.

Voi cosa ne pensate? Conoscete qualche altra marca/modello che può soddisfare le mie esigenze?

Grazie in anticipo a chi perderà 5 minuti del suo tempo per me.

Domenico
Contreras C5 anno 1995.
Yamaha C40 anno 1995.

luigib952
Messaggi: 983
Iscritto il: dom 17 mag 2009, 15:34
Località: Tenerife (Spagna)

Re: Acquisto chitarra per bambino

Messaggio da luigib952 » lun 17 dic 2018, 20:03

Optare invece per un guitalele?
Caminante, no hay camino,
se hace camino al andar.
(Antonio Machado)

Avatar utente
IcO
Messaggi: 62
Iscritto il: dom 16 mag 2010, 16:26
Località: Milazzo (ME)

Re: Acquisto chitarra per bambino

Messaggio da IcO » mar 18 dic 2018, 12:05

luigib952 ha scritto:
lun 17 dic 2018, 20:03
Optare invece per un guitalele?
E perchè no? Purtroppo sono bianco su queste chitarre da 1/4..Tu hai avuto modo di ascoltarla? Non la conoscevo e non sembra affatto malvagia dai video che ho potuto vedere..certo per quello che può valere un video..
Contreras C5 anno 1995.
Yamaha C40 anno 1995.

Balaju
Messaggi: 870
Iscritto il: lun 12 set 2011, 20:12

Re: Acquisto chitarra per bambino

Messaggio da Balaju » mar 18 dic 2018, 12:16

Se, pur avendo 4 anni, tuo figlio cerca il suono di una chitarra "vera", ti consiglio l'acquisto di un REQUINTO. Ci sono modelli economici ma con tavola in cedro massello prodotti da Alhambra o Cuenca e hanno un diapsaon di 544 mm.). Costano un pochino di più della cifra che proponi (su MM c'è il requinto Cuenca a 285 euro con spedizione compresa), ma avrai in casa uno strumento che potrà servire anche a te. Accordandolo in SOL avresti infatti in mano una chitarra terzina o, abbassando di un semitono la terza corda, uno strumento utile per eseguire il repertorio per liuto rinascimentale a sei cori.
Per tuo figlio potresti all'inizio accordarlo normalmente in MI e la minore tensione delle corde dovuta al diapason più corto lo renderà meno duro per le dita del bambino. Poi, se vorrà continuare con lo studio, piano piano crescerà e vorrà una chitarra 4/4 standard, ma il requinto sarà sempre uno strumento vero e non un giocattolo da buttare.
Ti sconsiglio la chitarra Ortega da 1/4. Io l'ho ordinata in Amazzonia per fare un esperimento di accordatura, ma ha il suono "sordo e cartonato". Per fortuna ho potuto restituirla perché è arrivata leggermente danneggiata, ma devo dire che aveva a corredo una bellissima custodia imbottita che mi è prorpio dispiaciuto dover rendere.
Il guitalele Yamaha che ho provato non mi è sembrato molto diverso dalla chitarra Ortega.
Solo una volta ho acquistato una chitarrina cinese per il figlio di un mio amico, scegliendola tra vari marche e modelli, e quella che ho preso suonava veramente bene pur avendola pagata solo 60 euro...
Balaju

Avatar utente
IcO
Messaggi: 62
Iscritto il: dom 16 mag 2010, 16:26
Località: Milazzo (ME)

Re: Acquisto chitarra per bambino

Messaggio da IcO » mer 19 dic 2018, 19:02

Balaju ha scritto:
mar 18 dic 2018, 12:16
Se, pur avendo 4 anni, tuo figlio cerca il suono di una chitarra "vera", ti consiglio l'acquisto di un REQUINTO. Ci sono modelli economici ma con tavola in cedro massello prodotti da Alhambra o Cuenca e hanno un diapsaon di 544 mm.). Costano un pochino di più della cifra che proponi (su MM c'è il requinto Cuenca a 285 euro con spedizione compresa), ma avrai in casa uno strumento che potrà servire anche a te. Accordandolo in SOL avresti infatti in mano una chitarra terzina o, abbassando di un semitono la terza corda, uno strumento utile per eseguire il repertorio per liuto rinascimentale a sei cori.
Per tuo figlio potresti all'inizio accordarlo normalmente in MI e la minore tensione delle corde dovuta al diapason più corto lo renderà meno duro per le dita del bambino. Poi, se vorrà continuare con lo studio, piano piano crescerà e vorrà una chitarra 4/4 standard, ma il requinto sarà sempre uno strumento vero e non un giocattolo da buttare.
Ti sconsiglio la chitarra Ortega da 1/4. Io l'ho ordinata in Amazzonia per fare un esperimento di accordatura, ma ha il suono "sordo e cartonato". Per fortuna ho potuto restituirla perché è arrivata leggermente danneggiata, ma devo dire che aveva a corredo una bellissima custodia imbottita che mi è prorpio dispiaciuto dover rendere.
Il guitalele Yamaha che ho provato non mi è sembrato molto diverso dalla chitarra Ortega.
Solo una volta ho acquistato una chitarrina cinese per il figlio di un mio amico, scegliendola tra vari marche e modelli, e quella che ho preso suonava veramente bene pur avendola pagata solo 60 euro...
Balaju
Ti ringrazio per l'articolata risposta dovuta ovviamente alla tua personale esperienza, di cui faccio tesoro. Valuterò come muovermi anche (e forse soprattutto) su questi consigli. A primo impatto il mio pensiero è diventato comunque di iniziare su una più economica, che sia l'Ortega o la Yamaha..se effettivamente la cosa funziona e gli piace, potrei procedere su qualcosa di veramente valido già da quella da 1/2..questo è il mio primo pensiero..certo che abbiano un forte "accento sordo" queste chitarre (del resto se i legni non sono seriamente studiati e con un minimo di pregio, una chitarra da 1/4 miracoli non è che può farne) sono certo che le odierò :? :? :roll:

Domenico
Contreras C5 anno 1995.
Yamaha C40 anno 1995.

Balaju
Messaggi: 870
Iscritto il: lun 12 set 2011, 20:12

Re: Acquisto chitarra per bambino

Messaggio da Balaju » mer 19 dic 2018, 20:21

Tieni presente che la differenza la fa la tavola. Se è di massello avrai un suono vero, che migliorerà nel tempo. Se invece è laminato rimarrai sul timbro “cartonato” (e ti sembrerà di avere un tappo di cerume nelle orecchie...).
Balaju

Avatar utente
IcO
Messaggi: 62
Iscritto il: dom 16 mag 2010, 16:26
Località: Milazzo (ME)

Re: Acquisto chitarra per bambino

Messaggio da IcO » sab 12 gen 2019, 11:41

Buongiorno,
chitarra acquistata e ritirata questa mattina. Alla fine, come dicevo, ho optato per una Ortega. E viste le scarse possibilità di progressione della qualità futura del suono su legni non masselli, ho optato per la versione in cedro. La R122 1/4.
Devo dire che, personalmente, il suono della chitarra mi lascia davvero soddisfatto: probabilmente le mi aspettative erano diventate talmente basse che sono stato colpito favorevolmente. Mi ero preparato al peggio. :lol:

Anche la struttura e le rifiniture mi lasciano soddisfatto. La chitarra, a mio modesto parere, è ben fatta; se non altro nella produzione non vengono trascurati dettagli funzionali/estetici.
Il confezionamento è stato adeguato e la custodia di serie, come detto da Balaju, è davvero ben studiata, gradevole da maneggiare e da vedere. Davvero bella, tutto considerato.

Insomma la (mia) prima impressione è positiva :okok: . Vedremo più avanti se escono fuori problemi..

Domenico
Contreras C5 anno 1995.
Yamaha C40 anno 1995.

Balaju
Messaggi: 870
Iscritto il: lun 12 set 2011, 20:12

Re: Acquisto chitarra per bambino

Messaggio da Balaju » sab 12 gen 2019, 13:37

E’ esattamente la chitarra che ho acquistato (e rimandato indietro) dal sito amazzonico. L’unica recensione che puoi leggere... è la mia😁
Malgrado la tavola in massello non sopportavo il timbro “cartonato” e la sensazione di avere sempre le orecchie tappate.
Balaju

Avatar utente
IcO
Messaggi: 62
Iscritto il: dom 16 mag 2010, 16:26
Località: Milazzo (ME)

Re: Acquisto chitarra per bambino

Messaggio da IcO » sab 12 gen 2019, 19:43

Balaju ha scritto:
sab 12 gen 2019, 13:37
E’ esattamente la chitarra che ho acquistato (e rimandato indietro) dal sito amazzonico. L’unica recensione che puoi leggere... è la mia😁
Malgrado la tavola in massello non sopportavo il timbro “cartonato” e la sensazione di avere sempre le orecchie tappate.
Balaju
Ho letto la tua recensione :) però mi pare di capire che tu allora ordinasti una da 1/2, mentre io ho preso una da 1/4.
Se posso, quanto prima magari pubblico una piccola registrazione.
Contreras C5 anno 1995.
Yamaha C40 anno 1995.

Balaju
Messaggi: 870
Iscritto il: lun 12 set 2011, 20:12

Re: Acquisto chitarra per bambino

Messaggio da Balaju » sab 12 gen 2019, 20:21

Sì era 1/2, e già aveva la cassa con fasce strette rispetto ad un requinto. Il modello da 1/4 dovrebbe averle ancora più strette. Francamente mi aspettavo almeno che suonasse come la chitarrina cinese anonima da 60 euro che ho comprato per il figlio di un mio amico, ma non è così. Comunque sono chitarre industriali e a parità di modello possono suonare diversamente. Magari la mia era riuscita male e la tua particolarmente bene.
Balaju

Torna a “Consigli per l'acquisto di una chitarra”