corde a bassa tensione

Manutenzione e corde della chitarra.
Pablo
Messaggi: 63
Iscritto il: ven 30 dic 2011, 11:55
Località: Treviso ( prov. )

corde a bassa tensione

Messaggio da Pablo » mer 09 ott 2019, 16:51

Buona sera a tutti. Non sono più giovane e ho bisogno di corde a bassa tensione ... tenere... Secondo il vostro parere quali corde sono da considerarsi nel mio caso ? ( certo che so che la tenerezza di una chitarra non dipende solo dalle corde.... ma aiutano ! ). Grazie a tutti .

pippowitz
Messaggi: 2395
Iscritto il: mar 19 lug 2011, 11:06

Re: corde a bassa tensione

Messaggio da pippowitz » mer 09 ott 2019, 17:21

A bassa tensione mi è capitato di usare solo le Hannabach busta verde. Mi sembrano delle buone corde, intonate e con una timbrica media (né chiare né scure). Ovviamente la quarta corda dura poco, ma credo succederà lo stesso con qualsiasi corda a bassa tensione. Non saprei dire se ci sia in giro di meglio, avendo provato solo quelle. Delle Hannabach esistono anche corde a tensione ancora minore, quelle nella busta gialla. Le ho usate (solo i cantini) ma solo per farne un uso improprio, accordandole una terza minore più acute dell'accordatura standard e se la sono cavata bene. Non saprei dire accordandole normalmente come vadano ma credo siano da utilizzare solo in casi estremi, perché la tensione dovrebbe essere veramente molto bassa. Diciamo per l'estrema vecchiaia? :-)
Oppure potrebbero essere utili per rendere suonabili chitarre dotate di action decisamente esagerata che non si possa ridurre.

roberto_z80
Messaggi: 130
Iscritto il: mer 22 ago 2018, 18:49

Re: corde a bassa tensione

Messaggio da roberto_z80 » gio 10 ott 2019, 03:35

Le aziende indicano tensione LOW , Medium e High secondo criteri propri, se andiamo a leggere le specifiche dei vari marchi scopriamo che la tensione normale di Daddario e Augustine corrisponde alla tensione bassa di Hannabach ,
Aquila in tensione bassa indica sulla busta valori abbastanza alti . Alla fine per non sbagliare conviene guardare i diametri delle corde e i kg dichiarati ,
7kg sono 7kg per tutti :D I cantini della tensione bassa o media comunque la vogliamo chiamare, sono sempre diametro 0.71- 0.81- 1.01
Avrai certamente gia' provato D'addario EJ45 anche Augustine busta rossa indicano una tensione modesta

Pablo
Messaggi: 63
Iscritto il: ven 30 dic 2011, 11:55
Località: Treviso ( prov. )

Re: corde a bassa tensione

Messaggio da Pablo » gio 10 ott 2019, 14:47

grazie dei consigli : voglio provare le Hannabach busta verde ....prima di mettere quelle su busta nera. Le tensioni ( forze ) è vero sono diverse a parità di sigla usata dalle varie case produttrici, es.: Annambach MT 800 dalla prima alla sesta :
7.0 /6.0 / 6.5 / 7.1 / 7.6 / 7.6 kg, mentre le Savarez Cantiga Norle Tensione nello stesso ordine : 7.2 / 5.5 / 5.6 / 7.2 / 6.5 / 6.6 kg . Poi ci sarebbero delle osservazioni da farsi sui termini Tensione e Forza nel senso che la Tensione è una forza divisa una superficie ( area della corda )e si misura in Kg/cm2 , mentre la Forza è il tiro totale in kg. Quindi entra anche il diametro nella misura della tensione.... certo che a noi interessa il risultato finale cioè : superficie x tensione = Forza. Sia chiaro che questo è solo un appunto rivolto alle etichette che danno nomi non corretti alle grandezze fisiche ....Vi ringrazio, oggi compro le Hannabach busta verde :-)
P.S. : la dicitura giusta dovrebbe essere quindi : alta-media-bassa... trazione ( e non tensione ) :-)

Balaju
Messaggi: 977
Iscritto il: lun 12 set 2011, 20:12

Re: corde a bassa tensione

Messaggio da Balaju » ven 11 ott 2019, 11:38

Come giustamente osserva Pippowitz, le corde fasciate nelle mute a bassa tensione sono delicate e, soprattutto il RE, tendono a sfilacciarsi presto. Sono più sottili delle mute a tensione più alta normalmente usate nel mondo chitarristico, e ad alcuni la sensazione tattile non piace.
Se non hai esigenze di suonare con altri io ti suggerirei di montare le corde che più ti piacciono e accordare la chitarra più bassa. Anche mezzo tono sotto.
Una delle chitarre che ho avuto (di liuteria) suonava anche meglio se la accordavo con il LA attorno ai 415 Hz.
Balaju

Pablo
Messaggi: 63
Iscritto il: ven 30 dic 2011, 11:55
Località: Treviso ( prov. )

Re: corde a bassa tensione

Messaggio da Pablo » ven 11 ott 2019, 14:17

Balaju ... ti ringrazio del suggerimento ... voglio provare con il La di Verdi 432 Hz. ...Grazie :-)

Torna a “Corde della chitarra”