D02 Lezione di chitarra classica 02

I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.
Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Giorgio Marras
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 162
Iscritto il: sab 09 dic 2017, 16:01
Località: elini

Re: D02 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Giorgio Marras » mar 13 nov 2018, 05:47

Samuele Vacchi ha scritto:
lun 12 nov 2018, 23:22
Buonasera a tutti,
In megaritardo ecco i miei esercizi.

ho speso molto tempo a fare uno e due e tre ed effettivamente è molto utile per capire dove appoggiare le note. Ma con il metronomo il pezzo per me diventa più difficile. Sarà perché quel coso non ti aspetta mai, nemmeno involontariamente.
Poi ho provato piano piano ad avvicinare la malaguena al 168... qualcuno dei compagni di corso ce l’ha fatta?

Complimenti a tutti i compagni di corso.
Ciao Samuele
per me hai fatto un ottimo lavoro :bravo: , il brano è difficile e la fluidità si acquisisce nel tempo, ma tu ti sei districato alla grande
ciao Giorgio

Avatar utente
Vincenzo Rapacciuolo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 685
Iscritto il: ven 14 lug 2017, 11:46

Re: D02 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Vincenzo Rapacciuolo » mar 13 nov 2018, 10:54

Samuele Vacchi ha scritto:
lun 12 nov 2018, 23:22
Buonasera a tutti,
In megaritardo ecco i miei esercizi.

ho speso molto tempo a fare uno e due e tre ed effettivamente è molto utile per capire dove appoggiare le note. Ma con il metronomo il pezzo per me diventa più difficile. Sarà perché quel coso non ti aspetta mai, nemmeno involontariamente.
Poi ho provato piano piano ad avvicinare la malaguena al 168... qualcuno dei compagni di corso ce l’ha fatta?

Complimenti a tutti i compagni di corso.
Buongiorno Samuele, :bravo: :bravo: :bravo: la tua Malaguena è perfetta :okok: .
:bye: Enzo
E po' ched'è 'a Chitarra?: musica 'nzino ca te scarfa e te cunnulea...
(Tratto dalla Poesia " 'A chitarra" di Giuseppe Marotta)

Samuele Vacchi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 77
Iscritto il: ven 03 ago 2018, 23:44

Re: D02 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Samuele Vacchi » mar 13 nov 2018, 12:42

Grazie Giorgio e grazie Enzo 😊

Avatar utente
Giuseppe Gasparini
Allievi tutor
Messaggi: 397
Iscritto il: sab 02 apr 2016, 17:57
Località: Genova

Re: D02 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Giuseppe Gasparini » mar 13 nov 2018, 21:35

Samuele Vacchi ha scritto:
lun 12 nov 2018, 23:22
Buonasera a tutti,
In megaritardo ecco i miei esercizi.

ho speso molto tempo a fare uno e due e tre ed effettivamente è molto utile per capire dove appoggiare le note. Ma con il metronomo il pezzo per me diventa più difficile. Sarà perché quel coso non ti aspetta mai, nemmeno involontariamente.
Poi ho provato piano piano ad avvicinare la malaguena al 168... qualcuno dei compagni di corso ce l’ha fatta?
Ciao Samuele,complimenti :bravo: :bravo: non è facile suonare a quella velocità con il metronomo :chaud: ma se continui vedrai ottimi risultati :ouioui: :bye:

Ivan Martino
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 138
Iscritto il: ven 04 mag 2018, 08:24
Località: Torino

Re: D02 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Ivan Martino » sab 17 nov 2018, 11:35

Buongiorno compagni di corso chitarristi. Scusate il ritardo dovuto al fatto che ho traslocato. A seguire la malaguena. Provvedo nella giornata di domani a pubblicare anche i due esercizi richiesti per la seconda lezione. :discussion: :casque:

Ivan Martino
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 138
Iscritto il: ven 04 mag 2018, 08:24
Località: Torino

Re: D02 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Ivan Martino » sab 17 nov 2018, 11:49

Samuele Vacchi ha scritto:
lun 12 nov 2018, 23:22
Buonasera a tutti,
In megaritardo ecco i miei esercizi.

ho speso molto tempo a fare uno e due e tre ed effettivamente è molto utile per capire dove appoggiare le note. Ma con il metronomo il pezzo per me diventa più difficile. Sarà perché quel coso non ti aspetta mai, nemmeno involontariamente.
Poi ho provato piano piano ad avvicinare la malaguena al 168... qualcuno dei compagni di corso ce l’ha fatta?

Ciao Samuele. Ti scrivo in merito alla malaguena. Innanzitutto complimenti per l'esecuzione. Per quanto riguarda il tempo secondo me conviene sempre abbassare il metronomo fino alla velocità a cui non si perde il controllo e la chiarezza di ogni nota o accordo. Un saluto. Io la malaguena l'ho registrata a 138 bpm.
:discussion:
:casque:

Avatar utente
Vincenzo Rapacciuolo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 685
Iscritto il: ven 14 lug 2017, 11:46

Re: D02 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Vincenzo Rapacciuolo » sab 17 nov 2018, 11:54

Ivan Martino ha scritto:
sab 17 nov 2018, 11:35
Buongiorno compagni di corso chitarristi. Scusate il ritardo dovuto al fatto che ho traslocato. A seguire la malaguena. Provvedo nella giornata di domani a pubblicare anche i due esercizi richiesti per la seconda lezione. :discussion: :casque:
Grande Ivan bellissima Malaguena :okok: :bravo: :bravo: :bravo:
:bye: Enzo
E po' ched'è 'a Chitarra?: musica 'nzino ca te scarfa e te cunnulea...
(Tratto dalla Poesia " 'A chitarra" di Giuseppe Marotta)

Avatar utente
Giuseppe Gasparini
Allievi tutor
Messaggi: 397
Iscritto il: sab 02 apr 2016, 17:57
Località: Genova

Re: D02 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Giuseppe Gasparini » sab 17 nov 2018, 11:59

Ivan Martino ha scritto:
sab 17 nov 2018, 11:35
Buongiorno compagni di corso chitarristi. Scusate il ritardo dovuto al fatto che ho traslocato. A seguire la malaguena. Provvedo nella giornata di domani a pubblicare anche i due esercizi richiesti per la seconda lezione.
Ciao Ivan,molto bene :bravo: le due mani molto compatte :ouioui: :bravo: :bye:

Ivan Martino
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 138
Iscritto il: ven 04 mag 2018, 08:24
Località: Torino

Re: D02 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Ivan Martino » sab 17 nov 2018, 12:05

Giuseppe Gasparini ha scritto:
sab 17 nov 2018, 11:59
Ivan Martino ha scritto:
sab 17 nov 2018, 11:35
Buongiorno compagni di corso chitarristi. Scusate il ritardo dovuto al fatto che ho traslocato. A seguire la malaguena. Provvedo nella giornata di domani a pubblicare anche i due esercizi richiesti per la seconda lezione.
Ciao Ivan,molto bene :bravo: le due mani molto compatte :ouioui: :bravo: :bye:
Grazie Giuseppe. Ho ancora grande difficoltà nel posizionamento del mignolo a '' martelletto''. Ho visto nell' esecuzione di Giuseppe Maglietta come lo tiene ed ha un'impostazione perfetta. Inoltre devo capire nei passaggi con tante note in velocità come alternare le dita della destra. In seguito proverò con i m i a. Che forse è quella a me più congeniale. A presto

Avatar utente
Vincenzo Rapacciuolo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 685
Iscritto il: ven 14 lug 2017, 11:46

Re: D02 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Vincenzo Rapacciuolo » dom 18 nov 2018, 11:50

Ivan Martino ha scritto:
sab 17 nov 2018, 12:05
Giuseppe Gasparini ha scritto:
sab 17 nov 2018, 11:59
Ivan Martino ha scritto:
sab 17 nov 2018, 11:35
Buongiorno compagni di corso chitarristi. Scusate il ritardo dovuto al fatto che ho traslocato. A seguire la malaguena. Provvedo nella giornata di domani a pubblicare anche i due esercizi richiesti per la seconda lezione.
Ciao Ivan,molto bene :bravo: le due mani molto compatte :ouioui: :bravo: :bye:
Grazie Giuseppe. Ho ancora grande difficoltà nel posizionamento del mignolo a '' martelletto''. Ho visto nell' esecuzione di Giuseppe Maglietta come lo tiene ed ha un'impostazione perfetta. Inoltre devo capire nei passaggi con tante note in velocità come alternare le dita della destra. In seguito proverò con i m i a. Che forse è quella a me più congeniale. A presto
Buon compleanno Ivan :) :okok: .
:bye: Enzo
E po' ched'è 'a Chitarra?: musica 'nzino ca te scarfa e te cunnulea...
(Tratto dalla Poesia " 'A chitarra" di Giuseppe Marotta)

Ivan Martino
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 138
Iscritto il: ven 04 mag 2018, 08:24
Località: Torino

Re: D02 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Ivan Martino » dom 18 nov 2018, 15:22

Vincenzo Rapacciuolo ha scritto:
dom 18 nov 2018, 11:50
Ivan Martino ha scritto:
sab 17 nov 2018, 12:05
Giuseppe Gasparini ha scritto:
sab 17 nov 2018, 11:59

Ciao Ivan,molto bene :bravo: le due mani molto compatte :ouioui: :bravo: :bye:
Grazie Giuseppe. Ho ancora grande difficoltà nel posizionamento del mignolo a '' martelletto''. Ho visto nell' esecuzione di Giuseppe Maglietta come lo tiene ed ha un'impostazione perfetta. Inoltre devo capire nei passaggi con tante note in velocità come alternare le dita della destra. In seguito proverò con i m i a. Che forse è quella a me più congeniale. A presto
Buon compleanno Ivan :) :okok: .
:bye: Enzo
Grazie mille del pensiero!!!!! Un saluto :discussion: :casque:

Giorgio Marras
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 162
Iscritto il: sab 09 dic 2017, 16:01
Località: elini

Re: D02 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Giorgio Marras » lun 19 nov 2018, 10:20

Ivan Martino ha scritto:
sab 17 nov 2018, 11:35
Buongiorno compagni di corso chitarristi. Scusate il ritardo dovuto al fatto che ho traslocato. A seguire la malaguena. Provvedo nella giornata di domani a pubblicare anche i due esercizi richiesti per la seconda lezione. :discussion: :casque:
Ciao Ivan, Complimentoni, davvero una bella prova :bravo: :bravo:
ciao Giorgio

Ivan Martino
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 138
Iscritto il: ven 04 mag 2018, 08:24
Località: Torino

Re: D02 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Ivan Martino » lun 19 nov 2018, 11:07

Giorgio Marras ha scritto:
lun 19 nov 2018, 10:20
Ivan Martino ha scritto:
sab 17 nov 2018, 11:35
Buongiorno compagni di corso chitarristi. Scusate il ritardo dovuto al fatto che ho traslocato. A seguire la malaguena. Provvedo nella giornata di domani a pubblicare anche i due esercizi richiesti per la seconda lezione. :discussion: :casque:
Ciao Ivan, Complimentoni, davvero una bella prova :bravo: :bravo:
ciao Giorgio
Grazie mille Giorgio. Ci aggiorniamo con la terza lezione. :shock: :discussion: :casque:

Ivan Martino
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 138
Iscritto il: ven 04 mag 2018, 08:24
Località: Torino

Re: D02 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Ivan Martino » lun 19 nov 2018, 11:31

Buongiorno chitarristi. A completamento della seconda lezione gli esercizi richiesti.




:discussion: :casque:

Avatar utente
Giuseppe Gasparini
Allievi tutor
Messaggi: 397
Iscritto il: sab 02 apr 2016, 17:57
Località: Genova

Re: D02 Lezione di chitarra classica 02

Messaggio da Giuseppe Gasparini » lun 19 nov 2018, 16:00

Ivan Martino ha scritto:
sab 17 nov 2018, 12:05
Grazie Giuseppe. Ho ancora grande difficoltà nel posizionamento del mignolo a '' martelletto''. Ho visto nell' esecuzione di Giuseppe Maglietta come lo tiene ed ha un'impostazione perfetta. Inoltre devo capire nei passaggi con tante note in velocità come alternare le dita della destra. In seguito proverò con i m i a. Che forse è quella a me più congeniale. A presto
Ciao Ivan,ben fatti gli esercizi :bravo: per quanto riguarda il mignolo a martelletto questo è un buon esercizio :arrow:

per quanto riguarda l'alternanza delle dita della destra,bisogna cercare che gli incroci siano positivi e non negativi,qui vi sono anche degli esercizi interessanti :arrow:
:discussion: :bye:

Torna a “Corsi di chitarra classica in linea”