D03 Lezione di chitarra classica 05

I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.
Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Avatar utente
Jean-François Delcamp
Amministrator
Messaggi: 4449
Iscritto il: dom 30 mag 2004, 20:49
Località: Brest, Francia

D03 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Jean-François Delcamp » mar 08 gen 2019, 09:41

Buongiorno a tutti,
per favore assicuratevi di aver scaricato l'ultima versione del volume D03.
Se siete nuovi, leggete questo messaggio per prendere conoscenza delle condizioni per partecipare ai corsi.
Leggete parimenti il messaggio del primo corso, vi troverete consigli sull'impiego del tempo e le metodiche di lavoro che io vi raccomando.




Adesso cominciamo a lavorare su una serie di esercizi:
- pagina 90, numeri 16, 17 - Jean-François DELCAMP - Scale.
Al momento dei cambi di posizione, utilizzate la tecnica dello "smanicamento". La posizione I è la posizione della mano sinistra quando l'indice (1) è posato sul primo tasto, la posizione V è la posizione della mano quando l'indice (1) è posato sul quinto tasto, eccetera...
Lo smanicamento consiste nello spostare la mano sinistra lungo il manico, di posizione in posizione, di tasto in tasto.
Nelle scale che studiamo oggi, notate che il mio primo dito non abbandona mai la prima corda, io me ne servo come guida per la mano. Gli smanicamenti sono segnalati con linee oblique che collegano l'una all'altra due indicazioni per il medesimo dito.
I video successivi sono quelli dei numeri 16, 17, pagina 90.
Lavorate prevalentemente sui passaggi evidenziati in giallo, applicandovi a perfezionare la tecnica dello smanicamento.





- pagina 95, numeri 32, 33, 34, 35, 36 - Jean-François DELCAMP - Legature.
Abbiamo già lavorato sul tocco appoggiato con le dita della mano destra. Accingiamoci ora a lavorare sul tocco appoggiato con le dita della mano sinistra. Questo è il modo migliore per imparare ad eseguire le "legature tirate".








Infine, studiamo attentamente 4 pezzi, pagine 39, 42, 43, 56 et 58.
- pagina 39 Ferdinand CARULLI (1770-1841) PRELUDE N°4 opus 114
Lavorate su questi arpeggi lasciando sempre 3 dita posate sulle corde. Questo modo di fare serve a farvi imparare l'azione necessaria senza che ciò trascini un movimento involontario e superfluo delle altre dita.





- pagine 42-43 Ferdinand CARULLI (1770-1841) VALSE




- pagina 56 Niccolò PAGANINI (1782-1840) GHIRIBIZZO n°1
Le ripetizioni sono numerose, variate le sonoritá per evitare la monotonia.
Per ottenere sonoritá differenti, suonate:
- sulla buca (il vulume sonoro qui è ottimale e vi si ottiene un buon equilibrio fra bassi ed acuti),
- sul manico (qui la sonoritá è piú dolce, ed è piú vicina a quella del clarinetto, i bassi sono addolciti)
- vicino al ponte ( la sonoritá è piú metallica, e diventa prossima alla sonoritá del clavicembalo, i bassi sono rinforzati e gli acuti affievoliti).




- pagina 58 Dionisio AGUADO (1784-1849) LECCION N°19
Lavorate su questi arpeggi lasciando sempre 2 dita posate sulle corde. Questo modo di fare serve a farvi imparare l'azione necessaria senza che ciò trascini un movimento involontario e superfluo delle altre dita.




Vi domando prima di tutto di lavorare su questi esercizi e arie per una settimana e poi di pubblicare le vostre registrazioni di:
- pagina 39 Ferdinand CARULLI (1770-1841) PRELUDE N°4 opus 114
- pagina 56 Niccolò PAGANINI (1782-1840) GHIRIBIZZO n°1



Forza e coraggio!

Vorrei ringraziare Desafinado, Paola Liguori, Alma Steiner, Arteusian, Luigi (luigib952), Ferdinando Bonapace (Magic Guitar), Giovanni (PinGiov) e GabrielePenna che hanno offerto il loro aiuto per la traduzione in italiano dei miei corsi.

Jean-François
:( + ♫ = :)


Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 568
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D03 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da luigi de bono » dom 20 gen 2019, 11:41





J.F.Delcamp-Legature.mp3
Scala cromatica n.17 pag.90.mp3
Scala di Re maggiore n.16 pag.90.mp3
Posto la mia lezione che con l'avanzare delle lezioni trovo sempre più toste.Come sempre sono graditi i vostri suggerimenti per le opportune correzioni. :bye: Luigi
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Vincenzo Rapacciuolo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 685
Iscritto il: ven 14 lug 2017, 11:46

Re: D03 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Vincenzo Rapacciuolo » dom 20 gen 2019, 12:03

luigi de bono ha scritto:
dom 20 gen 2019, 11:41


Posto la mia lezione che con l'avanzare delle lezioni trovo sempre più toste.Come sempre sono graditi i vostri suggerimenti per le opportune correzioni. :bye: Luigi
Grande Luigi, sempre l'intera lezione suonata benissimo, nonostante qualche problemino, credo, alle unghie. Comunque, su tutti i brani: il Valse di Carulli è a livello di concertista. :bravo: :bravo: :bravo: :okok: .
:bye: Enzo
E po' ched'è 'a Chitarra?: musica 'nzino ca te scarfa e te cunnulea...
(Tratto dalla Poesia " 'A chitarra" di Giuseppe Marotta)

Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 568
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D03 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da luigi de bono » dom 20 gen 2019, 12:34

Ciao Enzo,buona domenica.Grazie per avere ascoltato la lezione.Come sempre gentile, attento e presente.Si in effetti ormai è da qualche tempo che
combatto con le unghie che purtroppo non ho ancora trovato un rimedio.il problema si evidenzia molto nei brani con arpeggi dove qualche nota spesso mi salta. Dall'America mi sono fatto arrivare dalla ditta Clearwater gli Alaska Pick medi e large ma purtroppo finora con zero risultato perchè per usarli
devi comunque avere le unghie.Per adesso sto facendo una cura con Ecocel con durata di 3 mesi speriamo bene.Ti ringrazio ancora e ti rinnovo una Buona Domenica :bye: alla prossima Luigi

Avatar utente
maurizio.cesaratto
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 146
Iscritto il: ven 26 ago 2016, 12:57

Re: D03 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da maurizio.cesaratto » dom 20 gen 2019, 17:29

Ciao Luigi ho ascoltato con piacere le tue registrazioni! :bravo: Complimenti! A parte qualche piccolo intoppo. Leggendo le tue parole al riguardo delle unghie, io sono in crisi. In questo periodo ho cercato, nuovamente, di farle ricrescere ma poi tendono a spezzarsi. Penso che nel tempo e per periodi lunghi di aver provato di tutto ; internamente e esternamente! Per alcuni mesi ho fatto la ricostruzione ma le sentivo come qualcosa di estraneo. Comunque non demordo e continuo nel mio cammino senza unghie. Bye

Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 568
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D03 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da luigi de bono » dom 20 gen 2019, 21:29

Ciao Maurizio, grazie per avere commentato la mia lezione.Si purtroppo le unghie mi stanno creando un po di problemi.Ora prova a fare questa cura poi vedrò cosa fare.Ancora grazie e barra dritta, come dici tu mai demordere. Alla prossima :bye: Luigi

Gerardo Centrella
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 396
Iscritto il: sab 22 apr 2017, 21:58

Re: D03 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Gerardo Centrella » mar 22 gen 2019, 14:21

Ciao a tutti,
pubblico di seguito esercizi e brani della quinta lezione.
Ringrazio quanti vogliano ascoltarmi ed esprimere le proprie opinioni.
:bye:
Gerardo







Avatar utente
maurizio.cesaratto
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 146
Iscritto il: ven 26 ago 2016, 12:57

Re: D03 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da maurizio.cesaratto » gio 24 gen 2019, 11:56

Gerardo Centrella ha scritto:
mar 22 gen 2019, 14:21
Ciao a tutti,
pubblico di seguito esercizi e brani della quinta lezione.
Ringrazio quanti vogliano ascoltarmi ed esprimere le proprie opinioni.
:bye:
Gerardo

:bye: Ciao Gerardo ho ascoltato i tuoi esercizi e mi sembrano buoni! :okok:

Angelo Ginestra
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 76
Iscritto il: dom 24 lug 2016, 11:53

Re: D03 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Angelo Ginestra » gio 24 gen 2019, 15:27

luigi de bono ha scritto:
dom 20 gen 2019, 11:41

J.F.Delcamp-Legature.mp3

Scala cromatica n.17 pag.90.mp3

Scala di Re maggiore n.16 pag.90.mp3

Posto la mia lezione che con l'avanzare delle lezioni trovo sempre più toste.Come sempre sono graditi i vostri suggerimenti per le opportune correzioni. :bye: Luigi
ciao Luigi complimenti, tutto molto ben eseguito! :bravo:
l'unico consiglio che mi sento di darti è quello di dare maggior colore al ghiribizzo di Paganini variando la timbrica, unghia permettendo...
alla prossima :bye:

Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 568
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D03 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da luigi de bono » gio 24 gen 2019, 17:20

Ciao Angelo, si in effetti il ghiribizzo è un po moscio.Nella lezione del 4° corso ho un'altro ghiribizzo che mi ha fatto molto dannare.Se hai voglia e tempo in serata lo pubblicherò.Mi è gradito un tuo parere. :merci: :bye: Luigi

Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 568
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D03 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da luigi de bono » gio 24 gen 2019, 17:48

Ciao Gerardo,Tutto ben suonato :bravo: Dovresti solo controllare sul brano di Aguado alla sesta battuta mi sembra di ascoltare una nota errata,prova a verificare e sappimi dire.Ti faccio ancora i complimenti, alla prossima :bye: Luigi

Avatar utente
Matteo Galante
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 35
Iscritto il: mer 17 mag 2017, 15:05
Località: Padova

Re: D03 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Matteo Galante » dom 27 gen 2019, 12:16

Ciao a tutti.
Eccovi le mie registrazioni di questa lezione.
Devo dire che, nonostante qualche imprecisione, è stata una lezione che veramente mi è piaciuta e mi ha dato soddisfazione.
In particolare il Ghiribizzo è stato una sfida impegnativa, che continuerò a suonare anche in futuro. Sento che questo corso mi sta facendo veramente migliorare e sono contentissimo!!!!
Alla prossima :bye:
Matteo
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Matteo Galante
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 35
Iscritto il: mer 17 mag 2017, 15:05
Località: Padova

Re: D03 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Matteo Galante » dom 27 gen 2019, 12:25

luigi de bono ha scritto:
dom 20 gen 2019, 11:41

Posto la mia lezione che con l'avanzare delle lezioni trovo sempre più toste.Come sempre sono graditi i vostri suggerimenti per le opportune correzioni. :bye: Luigi
Ciao Luigi.
Ho ascoltato le tue registrazioni e, nonostante mi sembra ci siano delle imprecisioni a cui non sono abituato visto il tuo livello, devo dire che è sempre un piacere ascoltarti!
Mi piace molto anche il tuo stile nello suonare, soprattutto come muovi la mano destra.
Quante ore riesci a dedicare alla chitarra in media al giorno?

:bye: :bye: :bye:

Avatar utente
Matteo Galante
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 35
Iscritto il: mer 17 mag 2017, 15:05
Località: Padova

Re: D03 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Matteo Galante » dom 27 gen 2019, 12:30

Gerardo Centrella ha scritto:
mar 22 gen 2019, 14:21
Ciao a tutti,
pubblico di seguito esercizi e brani della quinta lezione.
Ringrazio quanti vogliano ascoltarmi ed esprimere le proprie opinioni.
:bye:
Gerardo

Ciao Gerardo.
Ho ascoltato il tuo lavoro e non posso che dirti :bravo:
Non sono in grado di darti alcun consiglio su come migliorarti, perchè mi pare tu abbia suonato davvero bene!
Alla prossima
M

Torna a “Corsi di chitarra classica in linea”