D04 Lezione di chitarra classica 05

I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.
Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Avatar utente
Jean-François Delcamp
Amministrator
Messaggi: 4465
Iscritto il: dom 30 mag 2004, 20:49
Località: Brest, Francia

D04 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Jean-François Delcamp » mar 08 gen 2019, 09:41

Buongiorno a tutti,
per favore assicuratevi di aver scaricato l'ultima versione del volume D04.
Se siete nuovi, leggete questo messaggio per prendere conoscenza delle condizioni per partecipare ai corsi.
Leggete parimenti il messaggio del primo corso, vi troverete consigli sull'impiego del tempo e le metodiche di lavoro che io vi raccomando.




Ora ci accingiamo a lavorare su una serie di esercizi:
- pag.114 numeri 17, 18, 19
Jean-François DELCAMP (1956)
GAMMES-SCALE-SCALES-ESCALAS
I video seguenti sono quelli dei numeri 17, 18, 19 a pag.114. Esercitatevi principalmente sui passaggi evidenziati in giallo applicando alla perfezione la tecnica dello smanicamento ( portamento).






- pag.124 Delcamp, Jean-François
Arpèges - Arpeggi - Arpeggios - Arpegios





Infine vediamo 5 brani, pag. 22, 54, 55, 56, 57, 78, 79 e 88.
- pag.22 Dowland, John Mistris Winters Jumpe
Si tratta di una Giga, la misura a 6/8 è una misura in due tempi. I tempi forti cadono sulla prima e la quarta croma. La "carrure" ( vedi le lezioni precedenti) è di 4 misure. Le misure dalla quinta all'ottava sono una riduzione ( vedi il corso D04 lez. n.3) delle misure dalla prima alla quarta. La terza frase termina alla misura 12 con una semicadenza,un arresto sulla dominante. Il brano si conclude con una ripetizione leggermente modificata delle misure 1 e 2.
http://it.wikipedia.org/wiki/Cadenza#Cadenza_sospesa




- pag.54, 55 Sor, Fernando - esercizio opus 35 n.22 in Si minore, Segovia n.5.
La carrure è di 8 misure. Questo studio è una composizione polifonica a 3 voci.
All'inizio abbiamo l'impressione di non sentire che una sola voce. Nella prima parte, i momenti in cui si suonano due note insieme sono rari: il primo tempo delle misure 1 e 9, il terzo tempo della misura 13.
La polifonia non si esprime pienamente che a partire dalla misura 25, quando l'ambitus* ( estensione melodica) si allarga e quando i bassi prendono posto sul primo tempo della misura.

Il tocco appoggiato è ben idoneo a far risaltare la melodia ( la voce superiore). Utilizzate il tocco pizzicato per suonare l'accompagnamento.
In questo studio, dall'inizio alla misura 24, la melodia si colloca in un ambitus ristretto ( una quinta). Questo piccolo ambitus richiede un piccolo volume sonoro ( mezzo-piano o mezzo-forte). A partire dalla misura 25 l'ambitus si allarga, la chitarra è allora in grado di esprimere tutta la sua pienezza, con un volume sonoro sostenuto ( forte). A partire dalla misura 33, riprendete la dinamica mezzo-piano o mezzo-forte. Dalla misura 41 alla fine, l'ambitus si allarga di nuovo, riprendete un volume sonoro più potente. Diminuite progressivamente il volume sonoro delle due ultime misure fino a concludere lo studio mezzo-piano.




- pag.56, 57 Sor, Fernando Valse opus 51 n°3
La carrure è di 8 misure. In questo valzer, la melodia della prima parte, in MI minore, si situa in un piccolo ambitus. Per questa parte in MI minore, vi consiglio un suono staccato, non "legato" o "mezzo staccato" o ancora "portato".
http://www.dolmetsch.com/musictheory21.htm#accent
L'ambitus si allarga nella seconda parte in MI maggiore. In questa parte in MI maggiore, la chitarra è chiamata ad esprimere tutta la sua pienezza con un volume sonoro sostenuto. Per questa parte vi consiglio un suono legato.




pag.78, 79 Paganini, Niccolò Perigoldino
Le ripetizioni sono numerose, variate le sonorità per evitare la monotonia. Tutte le frasi cominciano in levare sulla 4a croma. Tutte le frasi terminano sulla prima croma

Il brano è in tonalità di LA, questa tonalità permette di utilizzare in modo ottimale i 3 bassi della chitarra: Mi (dominante) LA (tonica) RE ( sottodominante).
Rispettate la durata precisa dei bassi, stoppateli posando il pollice sulla corda a vuoto.




pag. 88 Tarrega, Francisco Estudio in MI minore.
Ancora un brano a 3 voci. Anche qui vi raccomando di appoggiare le note della melodia
( voce superiore).
La diteggiatura della mano destra segue il principio più classico: l'anulare suona la prima corda, il medio la seconda e l'indice la terza, il pollice suona le corde 4 , 5 e 6. per esercitarvi su questo tipo di diteggiatura, potete vedere gli arpeggi di Mauro Giuliani, pag.130 e 131 del volume D04.
Mario Giuliani è il primo insegnante che abbia pubblicato uno studio sistematico degli arpeggi ( http://www.guitareclassiquedelcamp.com/ ... liani.html : Opus. 1 - Studio per la chitarra, Prima parte : 120 arpeggi). Vi raccomando di esercitarvi ogni giorno su alcuni arpeggi e di cambiarli regolarmente allo scopo di studiarli tutti nell'arco di due anni.
E' possibile ascoltare gli MP3 dei 120 arpeggi registrati da Marco Cairone qui: http://www.chitarraclassicadelcamp.com/ ... 32&t=25253





Io vi richiedo in primo luogo di studiare tutti questi esercizi e arie per una settimana e poi di pubblicare sul forum le vostre registrazioni di:
- page 22 Dowland, John Mistris Winters Jumpe
- page 54, 55 Sor, Fernando Exercice opus 35 n°22, in Si minore, Segovia n°5
- page 88 Tárrega, Francisco Estudio, in Mi minore


Forza e coraggio!

Vorrei ringraziare Paola che ha offerto il suo aiuto per la traduzione in italiano dei miei corsi.

Jean-François



* Ambitus indica l'estensione di una melodia, di una voce, di uno strumento, dalla nota più grave alla nota più acuta.
:( + ♫ = :)


Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 616
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D04 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da luigi de bono » gio 24 gen 2019, 18:14

Ciao a tutti di seguito posto le mie fatiche.Come sempre sono graditi suggerimenti per le opportune correzioni. :bye: Luigi






Arpeggio DO maggiore pag.124 D04.mp3
Arpeggio Mi minore pag.124 D04.mp3
Scala di La magg.pag.114 D04.mp3
scala di rRe magg.D04 pag114.mp3
scala di SI minore pag 114 D04.mp3
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Vincenzo Rapacciuolo
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 898
Iscritto il: ven 14 lug 2017, 11:46

Re: D04 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Vincenzo Rapacciuolo » gio 24 gen 2019, 22:09

luigi de bono ha scritto:
gio 24 gen 2019, 18:14
Ciao a tutti di seguito posto le mie fatiche.Come sempre sono graditi suggerimenti per le opportune correzioni. :bye: Luigi
Caro Luigi se fossi il M° Delcamp ti promuoverei al D05 seduta stante, senza neanche l'esame. Ma come fai...? Se il M° ti assegnasse anche 10 brani in 1 mese, tu li pubblicheresti in tempo utile senza battere ciglio e tutti suonati in maniera impeccabile. Io non riuscirei mai, neanche se suonassi 12 ore al giorno. Non mi rimane che farti i complimenti: CHAPEAU!
:bye: Enzo
E po' ched'è 'a Chitarra?: musica 'nzino ca te scarfa e te cunnulea...
(Tratto dalla Poesia " 'A chitarra" di Giuseppe Marotta)

Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 616
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D04 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da luigi de bono » gio 24 gen 2019, 22:54

Ciao Enzo,ti ringrazio per avere ascoltato le registrazioni e come sempre per la tua gentilezza.Ti posso assicurare che attualmente sto facendo molta fatica a fare i due corsi , che sono molto tosti.Quando si invecchia si tenta di fare le cose in fretta , e come dice il poeta di doman non c'è certezza.
Io mi auguro che il nostro Santo M°Delcamp non aumenti il numero dei brani per lezione.Prima studiavo due ore al giorno, ora sono già diventate tre
Ancora :merci: :discussion: :bye: Luigi

Andrea Gnecchi
Liutaio amatore
Messaggi: 115
Iscritto il: mar 23 ago 2016, 22:23

Re: D04 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Andrea Gnecchi » ven 01 feb 2019, 13:26

Ciao Luigi,

scrivo per farti anche io i complimenti.
Io questo mese sono rimasto al palo...gli impegni extra chitarra aumentano e il tempo a disposizione diminuisce.
Le ore che tu dedichi ogni giorno sono quelle corrette e necessarie per una giusta progressione.
Purtroppo per me sono utopia...

Vediamo se riuscirò a riprendere il passo nella prossima lezione. Questa cercherò di recuperarla in futuro.

Ancora bravo :bravo: :bravo:

Ciao Andrea
"...pensavo...e' bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo cominciare una chitarra"
(F. de Andre' - "Amico fragile")

Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 616
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D04 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da luigi de bono » ven 01 feb 2019, 14:01

Ciao Andrea, grazie per avere ascoltato la lezione.Sono sicuro che saprai recuperare per che la tecnica non ti manca,Ancora grazie e alla prossima :bye: Luigi

Avatar utente
Giuseppe Gasparini
Allievi tutor
Messaggi: 483
Iscritto il: sab 02 apr 2016, 17:57
Località: Genova

Re: D04 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Giuseppe Gasparini » dom 03 feb 2019, 18:15

luigi de bono ha scritto:
gio 24 gen 2019, 18:14
Ciao a tutti di seguito posto le mie fatiche.Come sempre sono graditi suggerimenti per le opportune correzioni. Luigi
Ciao Luigi,intervengo con una recensione non molto positiva,anche perché lo studio in MI minor alcune volte ha fatto parte dell'esame,prima osservazione la chitarra è accordata mezzo tono sopra :( i pezzi vanno studiati con il metronomo poi interpretati :ouioui: sono cinque pezzi uno più bello dell'altro ma difficili :chaud: nello studio in mi minor nei cambi di posizione ti mangi l'ultima nota,nella seconda parte il Sol sulla sesta corda va tenuto :okok: nello studio in Si minor troppi rubati(diventano singhiozzi) :lol: comunque complimenti per l'impegno :bravo: :bravo: :bye:

Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 616
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D04 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da luigi de bono » dom 03 feb 2019, 18:57

Ciao Giuseppe , ti ringrazio delle osservazioni che senz'altro metterò in pratica per rimediare. Questi brani li ho eseguiti con grossa difficoltà causa alla mancanza delle unghie della mano destra e che tutt'ora combatto. Prometto che i brani menzionati li ripresenterò appena avrò risolto il problema delle unghie :merci: :discussion: :bye: Luigi

Avatar utente
Giuseppe Gasparini
Allievi tutor
Messaggi: 483
Iscritto il: sab 02 apr 2016, 17:57
Località: Genova

Re: D04 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Giuseppe Gasparini » dom 03 feb 2019, 21:44

luigi de bono ha scritto:
dom 03 feb 2019, 18:57
Questi brani li ho eseguiti con grossa difficoltà causa alla mancanza delle unghie della mano destra
Allora scusami,sono senz'altro state le unghie :oops: :bye:

Avatar utente
Francesco Iannucci
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 184
Iscritto il: gio 23 lug 2015, 15:14

Re: D04 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Francesco Iannucci » mer 06 feb 2019, 15:09

Ecco due brani della lezione D05, il brano di Sor lo registrato ora e purtroppo l'unghia del pollice mi si era spezzata giorni fa; posterò meglio un video la settimana prossima sul brano di Sor. un saluto a tutti :bye: :bye:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chitarra:Cordoba 45 Limited
Corde:Aquila Sugar Superior

Salvatore Lovinello
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 32
Iscritto il: sab 15 set 2018, 14:10

Re: D04 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Salvatore Lovinello » ven 08 feb 2019, 22:44

Come sempre ben fatto, Luigi.
Grazie, Giuseppe Gasparini, per i video di YouTube. Sono molto utili. Ho aggiunto un segnalibro al sito di Youtube. Mi scuso in anticipo per le mie registrazioni scadenti e molto tardive questo mese.
Mistris winters jumpe.mp3
Sor Exercice XXII opus 35.mp3
taregga Estudio en mi minor (1).mp3
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
luigi de bono
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 616
Iscritto il: dom 23 lug 2017, 15:16

Re: D04 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da luigi de bono » sab 09 feb 2019, 16:28

Ciao Salvatore,ho ascoltato la tua lezione che in buona parte va bene :bravo: Mi permetto di suggerirti di fare molta attenzione ai cambi di posizione,che non sempre sono perfetti. Questa difficoltà si evidenzia in tutti e tre i brani a differenza degli arpeggi dove vedo che sei più sicuro.Un tempo meno veloce ti avrebbe aiutato nei cambi.ancora :bravo: e avanti tutta :bye: Luigi

Avatar utente
Valeria Simondi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 137
Iscritto il: lun 06 giu 2016, 19:13

Re: D04 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Valeria Simondi » sab 09 feb 2019, 19:59

Carissimi eccomi con una sola registrazione...non è un granché...finalmente però dovrei ritrovare un po' di spazio "temporale" per poter studiare il mio strumento preferito, essendo ritornata alla base la mia sorellina dal femore rotto! Grazie del sostegno...Valeria
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Claudio Siniscalco
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 194
Iscritto il: lun 04 gen 2016, 12:37
Località: Santa Maria Nuova (AN)

Re: D04 Lezione di chitarra classica 05

Messaggio da Claudio Siniscalco » mar 12 feb 2019, 00:11

Buonasera a tutti i compagni di corso tutor e moderatori...

Mi scuso per la prolungata assenza, ma problemi di salute relativi ad un infortunio mi hanno tenuto lontano da casa e purtroppo anche dalla musica.
Da poco posso muovermi liberamente ma ancora sono impacciato nei movimenti, ed imbracciare la chitarra per oltre dieci minuti è dura...
Mi aspetta molta riabilitazione ma sono determinato a tornare, anche se quest'anno non riuscirò a concluderlo come vorrei :(

Ascolterò le vostre esecuzioni appena potrò, ed intanto mi preparerò per il prossimo anno.

Un grande in bocca al lupo, a presto :bye:
Chitarra: Salvador Cortez CS-65
Corde: Aquila Alabastro tens. superiore
Microfono: Shure PG81
Scheda audio: Roland UA-101
Software: Audacity

Torna a “Corsi di chitarra classica in linea”