Esperimento placchette per corde

Liuteria per chitarra classica. Come scegliere una chitarra. Il mercato, le applicazioni varie.
Roberto Fiordaliso

Esperimento placchette per corde

Messaggio da Roberto Fiordaliso » gio 06 mar 2014, 16:30

Ciao a tutti,
leggendo un altro topic inerente alle placchette per fissare le corde al ponte, ho voluto fare qualche tentativo anche io.

Il tutto è in fase progettuale, tutti i cambiamenti sono possibili, chiunque vuole intervenire per migliorare il progetto ben venga.

L'idea è di farle in seguito in metallo e magari colorarle come le meccaniche in alto (oro, nichel, ottone, canna fucile, ecc...), ho provato a fare un incasso con teoricamente 2 funzionalità:

1 - nascondere in parte le corde
2 - far in modo che il "peso" si scarica principalmente sulle placchette non schiacciando la corda (ha una base di appoggio abbastanza ampia non dovrebbe rovinare il legno)

Per ora ho fatto un piccolo esperimento in legno/resina per beccare le misure (che non ho centrato).
Domani proverò a stringerlo un po' e a fare i fori più piccoli.

Idee, pareri, consigli, insulti sono ben accetti.
Ciao
Roberto
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

giulio64

Re: Esperimento placchette per corde

Messaggio da giulio64 » gio 06 mar 2014, 17:35

Molto interessante, complimenti.

Alcune domande:
1) il progetto 3D lo hai fatto tu?
2) con quali attrezzature hai lavorato il materiale così bene?
3) la soluzione legno/resina può essere definitiva, cioè è abbastanza resistente?
4) altri materiali possibili (il metallo mi sembra rischioso per il piano armonico)?

L'aggiunta dell'incasso mi sembra fondamentale, se (ma dalle foto non si capisce) evita il contatto fra le spire della corda e il ponticello. In altre parole, l'incasso mi sembra molto funzionale se fa in modo che solo il bordo della placchetta si interfacci con il ponticello. Che mi dici in proposito?

Comunque, ancora molti complimenti.

Aldo de Santis
Messaggi: 107
Iscritto il: dom 20 mar 2011, 13:31
Località: Salerno

Re: Esperimento placchette per corde

Messaggio da Aldo de Santis » gio 06 mar 2014, 17:43

Però.... che bravo ! L'idea di scavare quel pochettino la parte interna ( quella che appoggia sul retro del ponticello ) evita il risutato un po' più bruttino delle placchette di Waldner che, invece, non appoggiano perfettamente a causa dello spessore corda che fa un passaggio sul retro da foro a foro. Il rovescio della medaglia sta nello spessore maggiore anch'esso più bruttino :wink: . Devi chiaramente ancora smussare i fori, altrimenti tagliano la corda non rivestita. Ad ogni modo per me sei promosso !! :okok:
ecco la foto delle placchette di waldner montate :
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Roberto Fiordaliso

Re: Esperimento placchette per corde

Messaggio da Roberto Fiordaliso » gio 06 mar 2014, 18:03

giulio64 ha scritto:Molto interessante, complimenti.

Alcune domande:
1) il progetto 3D lo hai fatto tu?
2) con quali attrezzature hai lavorato il materiale così bene?
3) la soluzione legno/resina può essere definitiva, cioè è abbastanza resistente?
4) altri materiali possibili (il metallo mi sembra rischioso per il piano armonico)?

L'aggiunta dell'incasso mi sembra fondamentale, se (ma dalle foto non si capisce) evita il contatto fra le spire della corda e il ponticello. In altre parole, l'incasso mi sembra molto funzionale se fa in modo che solo il bordo della placchetta si interfacci con il ponticello. Che mi dici in proposito?

Comunque, ancora molti complimenti.
1) Sto studiando Rhino da poco tempo è semplicissimo fare una cosa del genere in 3D.
2) Per tagliarlo ho utilizzato una macchina a controllo numerico a 2 assi e 1/2, io con gli attrezzi sono un disastro, con i software un po' meno, schiacci i tasti e fa tutto lei! :)
3) La soluzione legno/resina è provvisorio, l'utilizzo solo per i prototipi, ci mette meno che a lavorare il metallo.
4) per il piano armonico non credo ci siano problemi, la placchetta tocca solo sul ponte, tutto è da vedere se quando tiri la corda non si ammacca il ponte (o si ammacca meno che non con il contatto delle corde, specie i bassi), bisogna fare dei test.

Grazie! :)

Pasquale Mamone

Re: Esperimento placchette per corde

Messaggio da Pasquale Mamone » gio 06 mar 2014, 18:06

Il modello è ottimo. Complimenti.

Soprattutto per l'incasso che come dici tu nasconde le corde e evita il contatto fra corda attorcigliata e ponticello.
Una idea, visto che chiedi pareri, sarebbe quella di fare le placchette dello stesso legno del ponticello, affinché vi sia un contatto legno/legno e non metallo/legno.

Ho l'impressione che tu sia fornito di ottimi strumenti, perché fare un incasso così preciso non è da tutti.

Sempre senza nessun intento polemico: qual'è il costo per placchetta, considerando anche il costo della manodopera?

Roberto Fiordaliso

Re: Esperimento placchette per corde

Messaggio da Roberto Fiordaliso » gio 06 mar 2014, 18:12

Aldo de Santis ha scritto:Però.... che bravo ! L'idea di scavare quel pochettino la parte interna ( quella che appoggia sul retro del ponticello ) evita il risutato un po' più bruttino delle placchette di Waldner che, invece, non appoggiano perfettamente a causa dello spessore corda che fa un passaggio sul retro da foro a foro. Il rovescio della medaglia sta nello spessore maggiore anch'esso più bruttino :wink: . Devi chiaramente ancora smussare i fori, altrimenti tagliano la corda non rivestita. Ad ogni modo per me sei promosso !! :okok:
ecco la foto delle placchette di waldner montate :
Si il maggior spessore è la parte bruttina, magari facendole dorate faranno pendant con le meccaniche della paletta e l'aspetto migliorerà! :)

I fori devo smussarli come nel progettino 3D, per il primo esperimento ho evitato dato che le misure (come supponevo) sono da correggere e bisogna rifarlo.

Domanda: il metallo delle placchette della foto che hai postato, toccano su qualche lato il legno o lo spessore della corda le tengono distanziate?
Se toccano, lo rovinano/solcano/graffiano?

Grazie per la promozione! :)

Roberto Fiordaliso

Re: Esperimento placchette per corde

Messaggio da Roberto Fiordaliso » gio 06 mar 2014, 18:22

Pasquale Mamone ha scritto:Il modello è ottimo. Complimenti.

Soprattutto per l'incasso che come dici tu nasconde le corde e evita il contatto fra corda attorcigliata e ponticello.
Una idea, visto che chiedi pareri, sarebbe quella di fare le placchette dello stesso legno del ponticello, affinché vi sia un contatto legno/legno e non metallo/legno.

Ho l'impressione che tu sia fornito di ottimi strumenti, perché fare un incasso così preciso non è da tutti.

Sempre senza nessun intento polemico: qual'è il costo per placchetta, considerando anche il costo della manodopera?
Credo che utilizzando il legno la struttura non regga il tiraggio della corda a meno di non fare un pezzo molto più grande e vistoso.

Per i costi mi informerò più precisamente, a occhio e croce credo che il costo (stampo, metallo, lavorazione) senza la doratura/nichelatura (che probabilmente raddoppia il tutto) non superi i 20 centesimi.
Ma non prendere ciò come un riferimento universale, ogni metallo lo lavori in maniera diversa (e ha costi diversi), per alcuni utilizzi la fusione, per altri i centri di controllo, poi ovviamente se li fai uno ad uno a mano con trapani e varie ti costano di più.
Ultima modifica di Roberto Fiordaliso il gio 06 mar 2014, 18:32, modificato 1 volta in totale.

Aldo de Santis
Messaggi: 107
Iscritto il: dom 20 mar 2011, 13:31
Località: Salerno

Re: Esperimento placchette per corde

Messaggio da Aldo de Santis » gio 06 mar 2014, 18:31

Aldo de Santis ha scritto:Però.... che bravo ! L'idea di scavare quel pochettino la parte interna ( quella che appoggia sul retro del ponticello ) evita il risutato un po' più bruttino delle placchette di Waldner che, invece, non appoggiano perfettamente a causa dello spessore corda che fa un passaggio sul retro da foro a foro. Il rovescio della medaglia sta nello spessore maggiore anch'esso più bruttino :wink: . Devi chiaramente ancora smussare i fori, altrimenti tagliano la corda non rivestita. Ad ogni modo per me sei promosso !! :okok:
ecco la foto delle placchette di waldner montate :



Si il maggior spessore è la parte bruttina, magari facendole dorate faranno pendant con le meccaniche della paletta e l'aspetto migliorerà! :)

I fori devo smussarli come nel progettino 3D, per il primo esperimento ho evitato dato che le misure (come supponevo) sono da correggere e bisogna rifarlo.

Domanda: il metallo delle placchette della foto che hai postato, toccano su qualche lato il legno o lo spessore della corda le tengono distanziate?
Se toccano, lo rovinano/solcano/graffiano?

Grazie per la promozione! :)
In effetti la placchetta tocca il ponticello solo sul lato lungo inferiore , mentre quello superiore è tenuto distante dallo spessore del giro di corda. Ma lo noti solo guardando dall'alto , infatti nella foto non si nota .
Aspettiamo il secondo step di rifinitura :okok:

Aldo de Santis
Messaggi: 107
Iscritto il: dom 20 mar 2011, 13:31
Località: Salerno

Re: Esperimento placchette per corde

Messaggio da Aldo de Santis » gio 06 mar 2014, 18:33

Se toccano, lo rovinano/solcano/graffiano?
Mi pare di no, l'appoggio è contemporaneo corda-placchetta , mi sembra un appoggio "morbido" ma per essere certi devo smontarle !!

Roberto Fiordaliso

Re: Esperimento placchette per corde

Messaggio da Roberto Fiordaliso » gio 06 mar 2014, 18:42

Aldo de Santis ha scritto: In effetti la placchetta tocca il ponticello solo sul lato lungo inferiore , mentre quello superiore è tenuto distante dallo spessore del giro di corda. Ma lo noti solo guardando dall'alto , infatti nella foto non si nota .
Aspettiamo il secondo step di rifinitura :okok:
Aldo de Santis ha scritto:
Se toccano, lo rovinano/solcano/graffiano?
Mi pare di no, l'appoggio è contemporaneo corda-placchetta , mi sembra un appoggio "morbido" ma per essere certi devo smontarle !!
Sto ragionando su questa cosa, mumble, mumble...
Se il metallo tocca il legno con l'angolo lungo e il legno non si rovina, teoricamente si dovrebbe rovinare ancor meno se la base di appoggio è piatta e è maggiore, praticamente è da testare su chitarracce da battaglia! :)

Quando ti capita di cambiare (o allentare :) ) una corda fammi sapere se noti ammaccature o varie.

Pasquale Mamone

Re: Esperimento placchette per corde

Messaggio da Pasquale Mamone » gio 06 mar 2014, 19:15

Roberto Fiordaliso ha scritto:
Pasquale Mamone ha scritto:Il modello è ottimo. Complimenti.

Soprattutto per l'incasso che come dici tu nasconde le corde e evita il contatto fra corda attorcigliata e ponticello.
Una idea, visto che chiedi pareri, sarebbe quella di fare le placchette dello stesso legno del ponticello, affinché vi sia un contatto legno/legno e non metallo/legno.

Ho l'impressione che tu sia fornito di ottimi strumenti, perché fare un incasso così preciso non è da tutti.

Sempre senza nessun intento polemico: qual'è il costo per placchetta, considerando anche il costo della manodopera?
Credo che utilizzando il legno la struttura non regga il tiraggio della corda a meno di non fare un pezzo molto più grande e vistoso.

Per i costi mi informerò più precisamente, a occhio e croce credo che il costo (stampo, metallo, lavorazione) senza la doratura/nichelatura (che probabilmente raddoppia il tutto) non superi i 20 centesimi.
Ma non prendere ciò come un riferimento universale, ogni metallo lo lavori in maniera diversa (e ha costi diversi), per alcuni utilizzi la fusione, per altri i centri di controllo, poi ovviamente se li fai uno ad uno a mano con trapani e varie ti costano di più.
Ovviamente la mia era solo un'idea di un incompetente, nel senso che di liuteria non ci capisco proprio nulla.
Però, mi piaceva l'idea di accostare legni della stessa natura, chessò se il ponte è in palissandro o in mogano, usare lo stesso legno.
Naturalmente, questo aumenta i costi, perché per quanto piccoli stiamo parlando sempre di frammenti di legno nobile.
Quanto allo spessore mi pare che quello visto nella tua foto potrebbe andare, mi pare sfiori il cm.

Ma forse, in metallo laccato come le meccaniche è meglio, dà un aspetto estetico gradevole.

Pasquale Mamone

Re: Esperimento placchette per corde

Messaggio da Pasquale Mamone » gio 06 mar 2014, 19:19

Aldo de Santis ha scritto:Però.... che bravo ! L'idea di scavare quel pochettino la parte interna ( quella che appoggia sul retro del ponticello ) evita il risutato un po' più bruttino delle placchette di Waldner che, invece, non appoggiano perfettamente a causa dello spessore corda che fa un passaggio sul retro da foro a foro. Il rovescio della medaglia sta nello spessore maggiore anch'esso più bruttino :wink: . Devi chiaramente ancora smussare i fori, altrimenti tagliano la corda non rivestita. Ad ogni modo per me sei promosso !! :okok:
ecco la foto delle placchette di waldner montate :
Scusa Aldo, mi sbaglio o hai montato le placchette su una chitarra da battaglia?
Dico questo perché mi pare che il ponte mostri i solchi delle corde. Hai usato questo metodo anche su chitarre più pregiate?

Pasquale Mamone

Re: Esperimento placchette per corde

Messaggio da Pasquale Mamone » gio 06 mar 2014, 19:24

Roberto Fiordaliso ha scritto:
Per i costi mi informerò più precisamente, a occhio e croce credo che il costo (stampo, metallo, lavorazione) senza la doratura/nichelatura (che probabilmente raddoppia il tutto) non superi i 20 centesimi.
[...]

Mi ero lanciato in una valutazione personale dei costi.
Credo che sia scorretto da parte mia e quindi cancello il post e chiedo scusa.

Me ne sono reso conto dopo. Perdonatemi.

Angelo Barricelli

Re: Esperimento placchette per corde

Messaggio da Angelo Barricelli » gio 06 mar 2014, 20:29

Roberto Fiordaliso ha scritto:Ciao a tutti,
leggendo un altro topic inerente alle placchette per fissare le corde al ponte, ho voluto fare qualche tentativo anche io.

Il tutto è in fase progettuale, tutti i cambiamenti sono possibili, chiunque vuole intervenire per migliorare il progetto ben venga.

L'idea è di farle in seguito in metallo e magari colorarle come le meccaniche in alto (oro, nichel, ottone, canna fucile, ecc...), ho provato a fare un incasso con teoricamente 2 funzionalità:

1 - nascondere in parte le corde
2 - far in modo che il "peso" si scarica principalmente sulle placchette non schiacciando la corda (ha una base di appoggio abbastanza ampia non dovrebbe rovinare il legno)

Per ora ho fatto un piccolo esperimento in legno/resina per beccare le misure (che non ho centrato).
Domani proverò a stringerlo un po' e a fare i fori più piccoli.

Idee, pareri, consigli, insulti sono ben accetti.
Ciao
Roberto
caro Roberto i miei complimenti per questo esperimento, veramente bravo!!!
appena è possibile desidero avere quelle placchette,magari personalizzate con la sigla del mio nome, :okok:

Pasquale Mamone

Re: Esperimento placchette per corde

Messaggio da Pasquale Mamone » gio 06 mar 2014, 20:35

Angelo Barricelli ha scritto:
Roberto Fiordaliso ha scritto:Ciao a tutti,
leggendo un altro topic inerente alle placchette per fissare le corde al ponte, ho voluto fare qualche tentativo anche io.

Il tutto è in fase progettuale, tutti i cambiamenti sono possibili, chiunque vuole intervenire per migliorare il progetto ben venga.

L'idea è di farle in seguito in metallo e magari colorarle come le meccaniche in alto (oro, nichel, ottone, canna fucile, ecc...), ho provato a fare un incasso con teoricamente 2 funzionalità:

1 - nascondere in parte le corde
2 - far in modo che il "peso" si scarica principalmente sulle placchette non schiacciando la corda (ha una base di appoggio abbastanza ampia non dovrebbe rovinare il legno)

Per ora ho fatto un piccolo esperimento in legno/resina per beccare le misure (che non ho centrato).
Domani proverò a stringerlo un po' e a fare i fori più piccoli.

Idee, pareri, consigli, insulti sono ben accetti.
Ciao
Roberto
caro Roberto i miei complimenti per questo esperimento, veramente bravo!!!
appena è possibile desidero avere quelle placchette,magari personalizzate con la sigla del mio nome, :okok:
Be', se le adotta il M° Barricelli diventeranno rapidamente un must.

Ciao Maestro :bye:

Torna a “Liutai, luthiers”