Action chitarra

Liuteria per chitarra classica. Come scegliere una chitarra. Il mercato, le applicazioni varie.
Davide Ventrella
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 81
Iscritto il: ven 05 gen 2018, 10:41

Action chitarra

Messaggio da Davide Ventrella » mar 09 gen 2018, 00:05

Ciao a tutti. Mi è stata regalata di recente una chitarra Alhambra 3C. Ho la sensazione che l'action sia un po' alto in quanto al XII tasto la corda risulta distante 5,5mm dal manico ma, non essendo un esperto in materia di chitarra classica, chiedo un parere ai più esperti. Nel caso l'action fosse effettivamente alto come potrei rimediare? Un liutaio potrebbe limare il ponticello presente o, meglio, inserirne uno nuovo più basso? Mediamente quali potrebbero essere i costi per una modifica del genere? Grazie a tutti in anticipo.

alessandro lienzo

Re: Action chitarra

Messaggio da alessandro lienzo » mar 09 gen 2018, 08:04

Puoi provare a fare da te.
Carta vetrata su un piano solido e limi l'osso da sopra.
Per arrivare ad un action di 4 mm devi limare tre 3mm di osso, preferibilmente da sopra e magari gli dai un po' di svaso verso i cantini che devono essere più bassi.
Un liutaio potrebbe chiedere dai 15 ai 20 per un osso al pronto e 30 per capotasto e ponte.

Davide Ventrella
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 81
Iscritto il: ven 05 gen 2018, 10:41

Re: Action chitarra

Messaggio da Davide Ventrella » mar 09 gen 2018, 08:53

Ciao Alessandro, ti ringrazio per il prezioso consiglio. In realtà avrei un pò di paura a fare da me, diciamo che non sono un esempio di precisione :-). Se le cifre sono queste credo che mi rivolgerò ad un liutaio. Ritieni che 5.5 mm siano effettivamente un pò troppi?

cosimo cherchi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 104
Iscritto il: dom 26 nov 2017, 20:16
Località: Olbia

Re: Action chitarra

Messaggio da cosimo cherchi » mar 09 gen 2018, 10:48

In effetti 5,5 mm sono un pò tanti. Una action media per la classica si aggira intorno ai 4 o 4,5 mm al 12° tasto sui bassi e qualcosa di meno sui cantini.
Anche se non sei un mago del bricolage è un'operazione virtualmente senza rischi: se non sei sicuro basta che ti procuri un nuovo osso del ponte e lavori su quello, tenendo il vecchio come riferimento e backup se sbagli quello che stai modificando.
Ovviamente considera che per abbassare di 1 mm al 12° devi limare 2 mm sull'osso.

Avatar utente
Gabriele Gobbo
Messaggi: 3643
Iscritto il: dom 05 set 2010, 09:47

Re: Action chitarra

Messaggio da Gabriele Gobbo » mar 09 gen 2018, 11:22

Mi permetto solo di ricordare che l'action, al 12 tasto, va misurata dalla cresta del fret a sotto la corda, ovvero la luce effettiva. 5,5 mm. mi sembrano davvero troppi, ma se così è allora sottoscrivo i consigli di Alessandro.
Vorrei essere libero, libero come un uomo ... (G. Gaber)

Davide Ventrella
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 81
Iscritto il: ven 05 gen 2018, 10:41

Re: Action chitarra

Messaggio da Davide Ventrella » mar 09 gen 2018, 11:51

Si è proprio così. Dite che l'abbassamento dell'action può modificare il suono?

alessandro lienzo

Re: Action chitarra

Messaggio da alessandro lienzo » mar 09 gen 2018, 12:12

Il suono esce bene quando le mani lavorano bene, con un action adeguata può solo migliorare.

Davide Ventrella
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 81
Iscritto il: ven 05 gen 2018, 10:41

Re: Action chitarra

Messaggio da Davide Ventrella » mar 09 gen 2018, 12:23

Mi sembra una risposta più che ragionevole! Grazie mille a tutti per i preziosi consigli

Balaju
Messaggi: 818
Iscritto il: lun 12 set 2011, 20:12

Re: Action chitarra

Messaggio da Balaju » mar 09 gen 2018, 15:38

Abbassando il capotasto dovresti perdere un pochino di volume, ma se ti sarà poi più agevole suonarla sarà una perdita sopportabile.
Balaju

Davide Ventrella
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 81
Iscritto il: ven 05 gen 2018, 10:41

Re: Action chitarra

Messaggio da Davide Ventrella » mar 09 gen 2018, 19:04

Balaju ha scritto:
mar 09 gen 2018, 15:38
Abbassando il capotasto dovresti perdere un pochino di volume, ma se ti sarà poi più agevole suonarla sarà una perdita sopportabile.
Balaju
Si sono d'accordo...diciamo che sarà una piacevole privazione :-)

giannini awn71
Messaggi: 561
Iscritto il: lun 16 mar 2015, 12:45
Località: catania

Re: Action chitarra

Messaggio da giannini awn71 » mar 09 gen 2018, 19:52

Occhio alle fritture miste..nella prima metà della tastiera....
Per carità io sono l'ultimo arrivato, ma per 20/30 euro. .rivolgiti ad un liutaio.
Secondo il mio modesto ed ignorante parere toccare il ponticello non se ne parla
agisci o meglio fai prima a sostituire il nut originale(che ti consiglio di conservare),con uno ex novo più basso..
Le Alhambra sono notorie per il fatto che hanno l'action un pò..troppo altina,con questa mofica sicuramente ti verrà più agevole, perderai un po di volume ma tutto sommato....meglio cosi, che non riuscire a suonare affatto...
Ti ho consigliato di conservare il nut originale, così un domani potrai riportare la chitarra ai suoi valori originali
ciao

Davide Ventrella
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 81
Iscritto il: ven 05 gen 2018, 10:41

Re: Action chitarra

Messaggio da Davide Ventrella » mar 09 gen 2018, 20:09

giannini awn71 ha scritto:
mar 09 gen 2018, 19:52
Occhio alle fritture miste..nella prima metà della tastiera....
Per carità io sono l'ultimo arrivato, ma per 20/30 euro. .rivolgiti ad un liutaio.
Secondo il mio modesto ed ignorante parere toccare il ponticello non se ne parla
agisci o meglio fai prima a sostituire il nut originale(che ti consiglio di conservare),con uno ex novo più basso..
Le Alhambra sono notorie per il fatto che hanno l'action un pò..troppo altina,con questa mofica sicuramente ti verrà più agevole, perderai un po di volume ma tutto sommato....meglio cosi, che non riuscire a suonare affatto...
Ti ho consigliato di conservare il nut originale, così un domani potrai riportare la chitarra ai suoi valori originali
ciao
È proprio quello che intendo fare in modo da poter tornare indietro se non dovessi trovarmi bene

cosimo cherchi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 104
Iscritto il: dom 26 nov 2017, 20:16
Località: Olbia

Re: Action chitarra

Messaggio da cosimo cherchi » mar 09 gen 2018, 20:22

giannini awn71 ha scritto:
mar 09 gen 2018, 19:52
Occhio alle fritture miste..nella prima metà della tastiera....
Per carità io sono l'ultimo arrivato, ma per 20/30 euro. .rivolgiti ad un liutaio.
Secondo il mio modesto ed ignorante parere toccare il ponticello non se ne parla
agisci o meglio fai prima a sostituire il nut originale(che ti consiglio di conservare),con uno ex novo più basso..
Le Alhambra sono notorie per il fatto che hanno l'action un pò..troppo altina,con questa mofica sicuramente ti verrà più agevole, perderai un po di volume ma tutto sommato....meglio cosi, che non riuscire a suonare affatto...
Ti ho consigliato di conservare il nut originale, così un domani potrai riportare la chitarra ai suoi valori originali
ciao
Se con "nut" intendi il capotasto, quello che proponi mi sembra abbastanza improbabile...
Se invece parli dell'osso del ponte, allora stiamo dicendo la stessa cosa.
Nessuno ha mai parlato di modifiche al ponte stesso :?:

Balaju
Messaggi: 818
Iscritto il: lun 12 set 2011, 20:12

Re: Action chitarra

Messaggio da Balaju » mar 09 gen 2018, 22:35

Infatti, se vuoi evitare fritture miste lascia il nut (capotasto) così com’è e concentrati sul traversino. E’ solo questo che devi abbassare. E se la chitarra perde volume c’è sempre una soluzione alternativa, ma un po’ più complicata da realizzare: il ponte Orosco.
Balaju

giannini awn71
Messaggi: 561
Iscritto il: lun 16 mar 2015, 12:45
Località: catania

Re: Action chitarra

Messaggio da giannini awn71 » mer 10 gen 2018, 20:23

infatti intendevo la listarella al ponticello......mi sono espresso male...scusami

Torna a “Liutai, luthiers”