segni delle unghia sullla tavola armonica

Liuteria per chitarra classica. Come scegliere una chitarra. Il mercato, le applicazioni varie.
mark84
Messaggi: 18
Iscritto il: mar 09 gen 2018, 15:59

segni delle unghia sullla tavola armonica

Messaggio da mark84 » mar 16 gen 2018, 16:52

buon pomeriggio a tutti,sono nuovo nel forum, mi chiamo Marco e da circa cinque anni mi sono avvicinato al mondo della liuteria con particolare attenzione alla chitarra classica, sto per iniziare la mia terza e da poco sto iniziando a fare qualche restauro. Un mio amico mi ha portato una chitarra classica artigianale di liuteria verniciata a gommalacca decerata, che con il passare del tempo ha perso la sua lucentezza originale, ma questo non mi spaventa perchè so come agire, il problema si presenta invece sulla tavola armonica dove sono evidentissimi i segni lasciati dalle unghia. Secondo voi è più opportuno togliere la gomma lacca bagnare il legno per farlo risalire e poi carteggiare e riverniciare? ogni vostro sugerimento è bene accetto
allego foto di seguito
grazie

Avatar utente
Gabriele Gobbo
Messaggi: 3612
Iscritto il: dom 05 set 2010, 09:47

Re: segni delle unghia sullla tavola armonica

Messaggio da Gabriele Gobbo » mar 16 gen 2018, 18:06

Di solito si preferisce lasciare la tavola armonica così com'è, con i segni dell'usura dove ci sono. Al massimo una buona pulizia e niente di più. Il resto è normale riprenderlo e rilucidarlo.
Naturalmente possono esserci pareri diversi, ma è questo il lavoro che richiederei se lo strumento fosse mio.
Vorrei essere libero, libero come un uomo ... (G. Gaber)

alessandro lienzo

Re: segni delle unghia sullla tavola armonica

Messaggio da alessandro lienzo » mar 16 gen 2018, 18:50

Anche io sono per il restauro conservativo, lieve carreggiata della zona con grande fine tipo 400, poi si passa nuova gommalacca e si lucida. Portare una chitarra a legno per qualche graffio non vale mai la pena secondo me

mark84
Messaggi: 18
Iscritto il: mar 09 gen 2018, 15:59

Re: segni delle unghia sullla tavola armonica

Messaggio da mark84 » mar 16 gen 2018, 19:22

Grazie per le vostre tempestive risposte, forse sono riuscito a caricare le foto, anch'io condivido l'idea del mantenimento ma sono molto combattuto sul da fare :roll: :roll:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Massimo Di Coste
Messaggi: 4656
Iscritto il: mer 21 set 2005, 07:21
Località: Roma

Re: segni delle unghia sullla tavola armonica

Messaggio da Massimo Di Coste » mar 16 gen 2018, 19:52

E' anche la sua bellezza secondo me...una chitarra vissuta! lasciala cosi, dai retta. :)
Signore dammi il sole nelle fredde giornate d'inverno, l'ombra nei caldi giorni d'estate, e una chitarra.....
(preghiera andalusa)

Avatar utente
Gabriele Gobbo
Messaggi: 3612
Iscritto il: dom 05 set 2010, 09:47

Re: segni delle unghia sullla tavola armonica

Messaggio da Gabriele Gobbo » mar 16 gen 2018, 19:53

Piccoli segni delle unghie sono il vissuto della chitarra, in qualche modo la sua storia, io la lascerei così, sul suono non hanno la minima influenza.
Vorrei essere libero, libero come un uomo ... (G. Gaber)

alessandro lienzo

Re: segni delle unghia sullla tavola armonica

Messaggio da alessandro lienzo » mar 16 gen 2018, 19:54

la curiosità impera, di chi è lo strumento?
non sono per nulla gravi questui graffi, a quanto vedo

mark84
Messaggi: 18
Iscritto il: mar 09 gen 2018, 15:59

Re: segni delle unghia sullla tavola armonica

Messaggio da mark84 » mar 16 gen 2018, 21:01

posto un'altra foto dove l'usura è più visibile, zona rosetta la vernice è stata mangiata un bel pò, la chitarra è del 2010 fatta in spagna a Madrid non riporta nome, a quanto mi si dice forse è stata fatta durante durante un corso
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Torna a “Liutai, luthiers”