manico imbarcato

Liuteria per chitarra classica. Come scegliere una chitarra. Il mercato, le applicazioni varie.
mark84
Messaggi: 18
Iscritto il: mar 09 gen 2018, 15:59

manico imbarcato

Messaggio da mark84 » ven 16 feb 2018, 19:29

Salve a tutti
volevo porre una questione ai più esperti in materia, un mio amico mi ha portato una chitarra con il fondo completamente staccato quindi da riposizionare e riincollarlo (la chitarra è stata tenuta così per più di un anno). Scrutando bene lo strumento mi sono accorto che il manico si è imbarcato in avanti, ma non nel senso che si è storto il manico in se, ma la tavola armonica si è curvata verso dentro proprio dove finisce la tastiera, infatti flettendo il manico ritorna tutto in posizione. Io penso che restando tutto questo tempo senza fondo abbia perso forse stabilità, non avevo mai visto una cosa del genere. Secondo voi mettendolo in trazione e di conseguenza incollando il fondo (che dovrebbe tenere il manico dal tallone) nel tempo potrebbe durare? vi ringrazio anticipatamente

cosimo cherchi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 104
Iscritto il: dom 26 nov 2017, 20:16
Località: Olbia

Re: manico imbarcato

Messaggio da cosimo cherchi » sab 17 feb 2018, 01:20

Beh, in effetti la rigidità della cassa armonica si basa fondamentalmente sull'interazione tra fondo e t.a., uno in trazione e l'altra in compressione...
Secondo me vale la pena di tentare.

mark84
Messaggi: 18
Iscritto il: mar 09 gen 2018, 15:59

Re: manico imbarcato

Messaggio da mark84 » sab 17 feb 2018, 13:52

grazie del consiglio Cosimo, vediamo se ci sono altri pareri

fra7
Messaggi: 3
Iscritto il: sab 10 feb 2018, 12:03

Re: manico imbarcato

Messaggio da fra7 » lun 19 feb 2018, 14:56

ciao, mi sono capitate varie chitarre da ripararenegli anni con i problemi che riporti, addirittura alcune della fine dell ottocento con tavole a. rotte in piu punti per la forza esercitata dalle corde, è una riparazione che puoi fare tranquillamente, considera comunque che il legno in 1 anno in quelle condizioni si è " viziato", quindi anche incollato il tacco esercitera forza e potrebbe staccarsi di nuovo, nn avendo foto di riferimento posso solo dirti che ,potresti far tornare la t.a. dritta con il vapore o con il calore .

Franco.I
Messaggi: 466
Iscritto il: mer 13 gen 2010, 22:45
Località: Reggio Emilia

Re: manico imbarcato

Messaggio da Franco.I » lun 19 feb 2018, 15:10

Uno strumento senza fondo non ha più alcuna stabilità che le viene appunto conferita con la chiusura del fondo come ultima operazione.Attento piuttosto
alla inclinazione del manico rispetto al piano armonico per ottenere la giusta action.Quando la si ottiene appoggiando lo strumento sulla solera senza tastiera è cosa automatica,ma con la tastiera incollata occorre fare molta,molta attenzione.

mark84
Messaggi: 18
Iscritto il: mar 09 gen 2018, 15:59

Re: manico imbarcato

Messaggio da mark84 » lun 19 feb 2018, 18:04

Grazie per la risposta, infatti l'imbarcamento ha compromesso l'inclinazione del manico rispetto al piano armonico, ma mettendolo leggermente in tensione torna nella normalità e l'ection ritorna quasi quella standard. tutti i consigli sono ben accetti

mark84
Messaggi: 18
Iscritto il: mar 09 gen 2018, 15:59

Re: manico imbarcato

Messaggio da mark84 » mar 20 feb 2018, 14:25

fra7 ha scritto:
lun 19 feb 2018, 14:56
ciao, mi sono capitate varie chitarre da ripararenegli anni con i problemi che riporti, addirittura alcune della fine dell ottocento con tavole a. rotte in piu punti per la forza esercitata dalle corde, è una riparazione che puoi fare tranquillamente, considera comunque che il legno in 1 anno in quelle condizioni si è " viziato", quindi anche incollato il tacco esercitera forza e potrebbe staccarsi di nuovo, nn avendo foto di riferimento posso solo dirti che ,potresti far tornare la t.a. dritta con il vapore o con il calore .
Ciao Grazie per la risposta, io ho messo il manico in tensione ed è tornato nella corretta posizione compresa l'action, ma una volta che chiudo il fondo(tenendo sempre il manico in tensione) dunque dici potrebbe imbarcarsi nuovamente? ma in questo caso l'incollaggio del fondo non dovrebbe tenere tutto nella posizione corretta? purtroppo no ho la possibilità di fare foto perchè mi si è rotta la fotocamera del cellulare

Torna a “Liutai, luthiers”