fissaggio corde

Liuteria per chitarra classica. Come scegliere una chitarra. Il mercato, le applicazioni varie.
boschina
Messaggi: 73
Iscritto il: mar 17 mar 2015, 10:07
Località: ostiglia(MN)

fissaggio corde

Messaggio da boschina » lun 19 feb 2018, 15:36

="https://preview.ibb.co/c0bmfn/IMG_20180 ... resize.jpg" alt="IMG_20180203_142118_6_CS_resize" border="0"></a><br /><a target='_
Vorrei capire la differenza, in termini di suono, fra fissare le corde col metodo tradizionale e fissarle col sistema delle piastrine come nella foto,
perchè ho notato che cambia l'angolo, cioè con le piastrine l'angolo è più chiuso, spero di essermi spiegato bene, ed anche di essere riuscito nel
caricare la foto.a href="https://

Avatar utente
Gabriele Gobbo
Messaggi: 3628
Iscritto il: dom 05 set 2010, 09:47

Re: fissaggio corde

Messaggio da Gabriele Gobbo » lun 19 feb 2018, 17:21

La differenza di suono la dovresti valutare con le tue orecchie. Ciò che sembra è che ottenendo (con le piastrine o con i doppi fori) un angolo migliore tra corda e punto di ancoraggio sul ponte, questo dovrebbe essere sollecitato con maggiore efficacia, con conseguente miglior volume generale.
Per esserne certi occorrerebbe fare una prova con corde nuove, del medesimo tipo, montate prima in un modo e poi nell'altro sulla stessa chitarra, meglio ancora sarebbe se fosse possibile eseguire qualche sorta di misurazione strumentale. Credo che la differenza, se c'è, sia davvero minima, ma questa è solo la mia sensazione, non avendo mai eseguito prove serie in questo senso.
Vorrei aggiungere che esteticamente, sia le piastrine che i doppi fori mi sembrano soluzioni più pulite e accattivanti rispetto all'ancoraggio tradizionale
Vorrei essere libero, libero come un uomo ... (G. Gaber)

Torna a “Liutai, luthiers”