Non è una chitarra ma cerco aiuto.

Liuteria per chitarra classica. Come scegliere una chitarra. Il mercato, le applicazioni varie.
Avatar utente
Pietro
Messaggi: 1631
Iscritto il: ven 09 mar 2007, 16:49
Località: Verona

Non è una chitarra ma cerco aiuto.

Messaggio da Pietro » dom 26 ago 2018, 17:04

Gentili utenti di questo benemerito forum, nel primo LP dell'antologia classica della canzone napoletana curata dal grande e indimenticato Roberto Murolo c'è una stampa dove si vede uno strumento che mi incuriosisce da tempo.

colascione 1 (640x472).jpg

A mio parere è un colascione ma in quei periodi gli ibridi erano molto in uso tanto che serenate come Fenesta vascia erano denominate come canzoni colascionate in quanto le accordature di colascione e chitarra erano similari. Posto una seconda immagine in dettaglio sperando di avere qualche informazione atta all'eventuale ricostruzione di questo strumento presente sovente nelle nostre iconografie.
Naturalmente ringrazio in anticipo.

colascione 2 (640x390).jpg

Cordialità - Pietro
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Balaju
Messaggi: 835
Iscritto il: lun 12 set 2011, 20:12

Re: Non è una chitarra ma cerco aiuto.

Messaggio da Balaju » lun 27 ago 2018, 22:03

Per me si tratta proprio di un colascione, ma non dello stesso colascione delle partite di Brescianello. Si tratterebbe di una sorta di liuto basso a corde singole antenato del basso acustico che, dall’iconografia, aveva da due a quattro corde. Quello per eseguire di Brescianello era invece a sei corde, direi intonate molto più “chitarristicamente”.
Nei CD di Rolf Lislevand viene utilizzata una ricostruzione di uno strumento a corde singole tipo basso acustico.
Di più non saprei.
Balaju

Avatar utente
Pietro
Messaggi: 1631
Iscritto il: ven 09 mar 2007, 16:49
Località: Verona

Re: Non è una chitarra ma cerco aiuto.

Messaggio da Pietro » sab 01 set 2018, 20:09

Ringrazio per il contributo di Balaju che ringrazio e che posso confermare in quanto ho i CD di Rolf Lislevand menzionati.
Confermo pure l'ipotesi di uno strumento antennato del moderno basso acustico visto che pure qui di quattro corde singole si tratta.
Ho però visto dall'immagine (a quanto sembra di capire) che si tratta di uno strumento a fondo piatto senza tastature e che la rosetta armonica è in posizione inconsueta... che dire...che pure lo strumento è inconsueto è dire poco...
Forse sono andato oltre ai limiti del forum ma la curiosità non è solo femmina e al sapere non c'è limite.

Cordialità - Pietro -

Avatar utente
ilMarzio
Messaggi: 495
Iscritto il: sab 07 apr 2012, 12:17
Località: Ischia, Napoli, delta del Rufiji

Re: Non è una chitarra ma cerco aiuto.

Messaggio da ilMarzio » dom 23 set 2018, 19:02

Sì, potrebbe essere un colascione o calascione. Anche se nei pochissimi esemplari d'epoca che mi è stato dato di vedere la cassa era simile a quella di un piccolo liuto, e il lungo manico era attaccato ad essa come nei liuti e nei mandolini/mandole/mandoloncelli napoletani.
Mai visto invece quel posizionamento della buca
Ciro Marzio
Liutaio e Progettista Audio
"guitarrero" desde 1983

Torna a “Liutai, luthiers”