Kohno 80: è mai esistita veramente?

Liuteria per chitarra classica. Come scegliere una chitarra. Il mercato, le applicazioni varie.
davidemooo
Messaggi: 1262
Iscritto il: ven 04 lug 2014, 10:53
Località: Brescia

Kohno 80: è mai esistita veramente?

Messaggio da davidemooo » gio 01 nov 2018, 15:34

Salve a tutti. Ho posseduto e provato diverse kohno ma non ho mai visto ne in foto ne dal vivo una kohno 80. È realmente esistita? O si tratta di mala informazione? A mio avviso la kohno 50 è stato il top di gamma fino al 1982 dopo di che è nato il nome Maestro. Ma non trovo testimonianze circa la reale esistenza di una kohno 80..
La sapienza è con i modesti!

absolute beginner
Messaggi: 5
Iscritto il: gio 13 set 2018, 13:56

Re: Kohno 80: è mai esistita veramente?

Messaggio da absolute beginner » gio 01 nov 2018, 17:36

Le uniche informazioni in merito si trovano in rete presso due rivenditori italiani che parlano di 80 Maestro, probabilmente per distinguerla dalla 50 Special?
Sarebbe utile trovare i cataloghi....

davidemooo
Messaggi: 1262
Iscritto il: ven 04 lug 2014, 10:53
Località: Brescia

Re: Kohno 80: è mai esistita veramente?

Messaggio da davidemooo » gio 01 nov 2018, 18:56

Si, ho letto ma si tratta di una loro interpretazione o trovata pubblicitaria. Le chitarre che avevano in vendita erano semplicemente delle kohno maestro.
La sapienza è con i modesti!

etguitar
Messaggi: 4
Iscritto il: ven 18 gen 2019, 23:53

Re: Kohno 80: è mai esistita veramente?

Messaggio da etguitar » sab 19 gen 2019, 14:57

Salve a tutti, sono nuovo del forum e colgo l' occasione per integrare (per così dire) la domanda di Davide: da che anno Kohno ha messo in produzione il modello 'Maestro'? Lo chiedo perché ho una ' Special' del 1982 e mi piacerebbe sapere se era il top di gamma dell' epoca. A giudicare da ornamenti e fattura (per es mosaici lungo le giunzioni delle fasce e delle due metà del fondo, forma del ponte) sembrerebbe di si, visto che è identica a quella che usavo in Conservatorio, che era una 'Maestro' del '90.
"La chitarra è un' orchestra vista col cannocchiale al contrario" A.Segovia

Torna a “Liutai, luthiers”