Consigli per chi comincia da zero

Liuteria per chitarra classica. Come scegliere una chitarra. Il mercato, le applicazioni varie.
toplance
Messaggi: 3
Iscritto il: sab 10 nov 2018, 17:02

Consigli per chi comincia da zero

Messaggio da toplance » dom 11 nov 2018, 15:32

Ciao a tutti,

mi sono iscritto ieri al forum e vorrei costruire la mia prima chitarra, ho comprato il libro di Bogdanvic e mi sono documentato qua e là sul web....non ho particolare esperienza nella lavorazione del legno ma me la cavo con la manualità ed in passato ho costruito un basso elettrico, un galeone da modellismo e restaurato una motocicletta anni 70, insomma, non prorio lavori di liuteria ma mi piace lavorare con creatività e con passione!!
L'idea è quella di prendere il kit prof.1 in cedro di madinter, e di comprare gli strumenti indispensabili....già, ma quali?
Potreste consigliarmi su cosa è assolutamente necessario, tenete conto che ho un amico falegname che potrà prestarmi sega a nastro e piallatrici, ma vorrei limitare l'uso delle macchine alle operazioni strettamente necessarie, non di più...
Per piegare le fasce ho visto alcuni topic dove si può autocostruire un piegafasce con tubo, resistenza elettrica e un dimmer, magari ci penserò su, non sembra troppo complicato e sembra venga bene..

JuriRisso
Liutaio amatore
Messaggi: 429
Iscritto il: dom 22 gen 2012, 08:59
Località: Cremolino

Re: Consigli per chi comincia da zero

Messaggio da JuriRisso » lun 12 nov 2018, 08:41

se ti piace lavorare con il cervello comincia dal manico e pensa a quali attrezzi hai bisogno per segarlo, piallarlo e metterlo in squadra... quindi pialla, sega e squadra....
La liuteria è l'arte di risolvere i problemi

LUCA.P
Messaggi: 366
Iscritto il: lun 25 feb 2013, 12:02

Re: Consigli per chi comincia da zero

Messaggio da LUCA.P » mar 13 nov 2018, 18:30

Io ho l'hobby della falegnameria ... ogni tanto mi diverto a progettare e costruire piccole cose ( non di liuteria). Nonostante non lavori di precisione come fa un liutaio ,mi rendo conto che per quanto possieda una discreta attrezzatura compresi molti utensili fondamentali elettrici , dicevo mi rendo ben conto che per lavorare veramente bene occorrerebbero una marea di strumenti e accessori in più, per non parlare delle pialle e pialletti e della manutenzione delle lame.
Senza contare l'abilità e la genialità che occorre per fare il liutaio , genialità che possiede questo liutaio che seguo spesso su you tube. Chi ha visto i suoi video conosce la sua bravura, anche se credo che non si occupi di chitarra classica, ma penso che volendo ne sia capacissimo.
Da lui ho visto anche mescolare bicarbonato e colla attak che per riparare a regola d'arte delle parti in plastica della chitarra acustica.
In altri video rettifica delle tastiere togliendo con gran semplicità e gran sapere i ferretti dei tasti.
ecco un suo video preso a caso da you tube

Andrea Gnecchi
Liutaio amatore
Messaggi: 113
Iscritto il: mar 23 ago 2016, 22:23

Re: Consigli per chi comincia da zero

Messaggio da Andrea Gnecchi » mar 13 nov 2018, 23:44

Ciao Toplance,

io ti consiglio, in generale, strumenti a mano.
Degli strumenti elettrici sono sicuramente utili per certi lavori: sega a nastro, levigatrice a tamburo, trapano, ma ad esempio la pialla elettrica la trovo troppo invasiva e spesso rischi di rovinare dei pezzi.
Per me gli strumenti fondamentali sono: un'ottima pialla a mano, scalpelli (direi da 2 a 10 mm) e almeno un paio di sgorbie.
Con questi fai veramente molte cose. Fondamentale è che siano sempre affilatissimi, quindi dotati di una pietra ad acqua e di una guida rigida per la levigatura.
Utilizza colla a caldo (tipo colla di coniglio) che è trasparente, con un'ottima tenuta, ma soprattutto è reversibile.

Buon lavoro
Ciao
Andrea
"...pensavo...e' bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo cominciare una chitarra"
(F. de Andre' - "Amico fragile")

toplance
Messaggi: 3
Iscritto il: sab 10 nov 2018, 17:02

Re: Consigli per chi comincia da zero

Messaggio da toplance » dom 18 nov 2018, 21:38

Grazie a tutti per i consigli, questa settimana ordinerò il materiale e i primi utensili....nel frattempo sto preparando shooting board e bench hook come consigliato nel libro di Bogdanovic, sono due semplici supporti per fare tagli a squadra.

Torna a “Liutai, luthiers”