Riparazione graffi profondi

Liuteria per chitarra classica. Come scegliere una chitarra. Il mercato, le applicazioni varie.
gsacco
Messaggi: 1
Iscritto il: lun 19 nov 2018, 10:50
Località: Firenze

Riparazione graffi profondi

Messaggio da gsacco » lun 19 nov 2018, 11:03

Buongiorno, a tutti.
scrivo per un consiglio riguardo alla riparazione di un graffio profondo/piccola botta presa dalla mia chitarra sulla tavola armonica vicino al ponte.
Si tratta di una Alhambra preamplificata spalla mancante.
Il graffio profondo sarà di circa due centimetri x due centimetri.
Volevo chiedervi se la tecnica della carteggiatura grossa e poi fine per concludere con la lucidatura con “polish compound”, come ho letto in un sito, va bene anche per le riparazioni come quella che vorrei fare io.
Grazie, un saluto
Giuseppe

maazito
Messaggi: 5
Iscritto il: mar 13 nov 2018, 17:18
Località: Liverpool (UK)

Re: Riparazione graffi profondi

Messaggio da maazito » mer 21 nov 2018, 07:52

Non sono un esperto, ma ho sentito dire che dipende dal tipo di verniciatura della chitarra e in certi casi e' impossibile cancellare il problema senza riverniciare l'intero top (o fascia che sia). Avevo un problema simile e alla fine decisi di lasciar perdere.

Mauro
Messaggi: 12
Iscritto il: gio 25 gen 2018, 21:53

Re: Riparazione graffi profondi

Messaggio da Mauro » sab 24 nov 2018, 08:41

Cosa intendi per grana grossa? Non usare grane più grosse della 800 se non vuoi portare via completamente la verniciatura. Carteggia sempre con acqua e un tampone meglio se di sughero o di polistirene che puoi anche farti di dimensioni adeguate, con la carta vetro a mano fai dei "buchi". Poi passa alla 1000 e alla 1200. A quel punto con un po di polish dovresti riuscire a dare la brillantezza originale sempre che il graffio non abbia danneggiato la verniciatura.
Ritocchi di vernice sono critici per via della non conoscenza della vernice originale e in una chitarra non ci sono parti nascoste su cui provare la compatibilità. Se si fosse sicuri della compatibilità comunuque fare dei ritocchi invisibili non è semplice e bisogna avere una "bella mano". Per questo il consiglio è di moderare la carta l'uso della carta a vetro anche a costo di non cancellare il graffio al 100%.

boschina
Messaggi: 76
Iscritto il: mar 17 mar 2015, 10:07
Località: ostiglia(MN)

Re: Riparazione graffi profondi

Messaggio da boschina » dom 25 nov 2018, 10:23

Vorrai dire due millimetri di profondità e due centimetri di lunghezza, ma anche due mm. è un graffio profondo, tieni presente che la tavola non è più di tre forse quattro mm.

Torna a “Liutai, luthiers”