Pareri su EKO CO 3000, Artigianale anni 70

Liuteria per chitarra classica. Come scegliere una chitarra. Il mercato, le applicazioni varie.
Kairos
Messaggi: 3
Iscritto il: mer 05 dic 2018, 15:33

Pareri su EKO CO 3000, Artigianale anni 70

Messaggio da Kairos » mer 19 dic 2018, 12:30

Salve, sono nuovo del forum. Suono la chitarra da tanti anni ma non sono certo un chitarrista classico, (piuttosto elettrico e acustico) quel poco che so l'ho imparato da autodidatta. Mi piacerebbe molto approfondire (imparare) la tecnica flamenca, anche se il tempo a disposizione è poco. Stanco delle solite chitarre da 100- 150 euro classiche amplificate industriali, Cort, Yamaha, Ibanez etc.. ho trovato una delle famose (famigerate?) cosiddette Eko artigianali anni fine settanta, il modello CO.3000.
Dal suono mi sembra molto superiore, cosa ne pensate della qualità di queste chitarre? Possono essere considerate come chitarre di fascia medio alta come ramirez R1 o 1E, alhambra 5 -6p? Anche come valore, tralasciando ovviamente le artigianali di liuteria da migliaia di euro.

Un saluto e buone feste a tutto il forum

davidemooo
Messaggi: 1262
Iscritto il: ven 04 lug 2014, 10:53
Località: Brescia

Re: Pareri su EKO CO 3000, Artigianale anni 70

Messaggio da davidemooo » mer 19 dic 2018, 14:02

Bella esteticamente, pessimo suono. Meglio Alhambra 2c in su....
La sapienza è con i modesti!

Kairos
Messaggi: 3
Iscritto il: mer 05 dic 2018, 15:33

Re: Pareri su EKO CO 3000, Artigianale anni 70

Messaggio da Kairos » mer 19 dic 2018, 22:38

Proprio pessimo dici? Anche da non molto esperto di classica direi che il suono è magari un pò freddino però mi pare bilanciato e definito, con buon sustain

davidemooo
Messaggi: 1262
Iscritto il: ven 04 lug 2014, 10:53
Località: Brescia

Re: Pareri su EKO CO 3000, Artigianale anni 70

Messaggio da davidemooo » gio 20 dic 2018, 22:05

Io ne ho provata una sola ed era pessima, ma non voglio fare di tutta l'erba un fascio....
La sapienza è con i modesti!

Avatar utente
Carmine Nobile
Messaggi: 884
Iscritto il: gio 17 gen 2008, 14:01

Re: Pareri su EKO CO 3000, Artigianale anni 70

Messaggio da Carmine Nobile » ven 21 dic 2018, 15:52

Per la tecnica flamenca il sustain non è buono.

cecco
Messaggi: 546
Iscritto il: mar 21 ott 2014, 00:48

Re: Pareri su EKO CO 3000, Artigianale anni 70

Messaggio da cecco » ven 21 dic 2018, 17:02

Kairos ha scritto:
mer 19 dic 2018, 12:30
Mi piacerebbe molto approfondire (imparare) la tecnica flamenca, anche se il tempo a disposizione è poco. Stanco delle solite chitarre da 100- 150 euro classiche amplificate industriali, Cort, Yamaha, Ibanez etc.. ho trovato una delle famose (famigerate?) cosiddette Eko artigianali anni fine settanta, il modello CO.3000.
Credo che per la tecnica flamenca ci siano chitarre opportunamente progettate per questo tipo di musica. In generale la Eko C03000 è un'ottima chitarra, certamente non da paragonare a chitarre di liuteria da migliaia di euro, ma è una chitarra che se ben tenuta ti accompagnerà per molti anni.

Avatar utente
setras
Messaggi: 1534
Iscritto il: mer 06 ott 2010, 22:56

Re: Pareri su EKO CO 3000, Artigianale anni 70

Messaggio da setras » sab 22 dic 2018, 11:24

Il Molestatore seriale armato di cassette della frutta iberiche colpisce ancora :mrgreen:
Sempre sul pezzo l'amico Porchetta
Auguri

cecco
Messaggi: 546
Iscritto il: mar 21 ott 2014, 00:48

Re: Pareri su EKO CO 3000, Artigianale anni 70

Messaggio da cecco » sab 22 dic 2018, 18:56

setras ha scritto:
sab 22 dic 2018, 11:24
Il Molestatore seriale armato di cassette della frutta iberiche colpisce ancora :mrgreen:
Sempre sul pezzo l'amico Porchetta
Auguri
Auguri a te e a tutti i frequentatori del forum..... odio il Natale, mi fa lavorare 18 ore al giorno e ho la nausea di panettoni, panforti, ricciarelli e cioccolatini vari...... beato chi ha tempo per fare musica!!!! :D

cecco
Messaggi: 546
Iscritto il: mar 21 ott 2014, 00:48

Re: Pareri su EKO CO 3000, Artigianale anni 70

Messaggio da cecco » dom 23 dic 2018, 00:55

cecco ha scritto:
sab 22 dic 2018, 18:56
setras ha scritto:
sab 22 dic 2018, 11:24
Il Molestatore seriale armato di cassette della frutta iberiche colpisce ancora :mrgreen:
Sempre sul pezzo l'amico Porchetta
Auguri
Auguri a te e a tutti i frequentatori del forum..... odio il Natale, mi fa lavorare 18 ore al giorno e ho la nausea di panettoni, panforti, ricciarelli e cioccolatini vari...... beato chi ha tempo per fare musica!!!! :D
....mmmmhhh....rileggendo il messaggio rispondo a me stesso: amo il Natale, mi fa lavorare 18 ore al giorno e mantiene la mia famiglia e fa andare avanti la baracca!!!! :D Insomma, come sempre una cosa ha vari punti di vista! :lol:

Kairos
Messaggi: 3
Iscritto il: mer 05 dic 2018, 15:33

Re: Pareri su EKO CO 3000, Artigianale anni 70

Messaggio da Kairos » dom 23 dic 2018, 13:15

Mmmmhh... quindi mi state dicendo che forse non è proprio la chitarra adatta... forse meglio un'alhambra o simili, anche se dalle caratteristiche questa Eko dovrebbe essere superiore, o no? Che valore avrebbe ammesso che decidessi di venderla? non so nemmeno se ha un mercato o no, io sono un chitarrista (più o meno) essenzialmente elettrico e di classica mastico pochino!

E Buone feste a tutti ovviamente!

davidemooo
Messaggi: 1262
Iscritto il: ven 04 lug 2014, 10:53
Località: Brescia

Re: Pareri su EKO CO 3000, Artigianale anni 70

Messaggio da davidemooo » dom 23 dic 2018, 16:56

300
La sapienza è con i modesti!

Torna a “Liutai, luthiers”