Chitarra classica con Tavola armonica in tanganica

Liuteria per chitarra classica. Come scegliere una chitarra. Il mercato, le applicazioni varie.
Avatar utente
Ruggero D'Elia
Messaggi: 831
Iscritto il: mar 25 ott 2011, 08:32
Località: Milano-Atene - Serifos Cicladi

Chitarra classica con Tavola armonica in tanganica

Messaggio da Ruggero D'Elia » lun 01 lug 2019, 12:07

Chitarra classica con Tavola armonica in tanganica
Qualcuno sa dirmi qualcosa su qoesta tavola armonica?
Una curiosita'
Saluti
Ruggero

Avatar utente
Gabriele Gobbo
Messaggi: 3872
Iscritto il: dom 05 set 2010, 09:47

Re: Chitarra classica con Tavola armonica in tanganica

Messaggio da Gabriele Gobbo » lun 01 lug 2019, 12:19

Ma non è una varietà esotica di noce? Non sapevo neppure che ci si potessero fare le tavole armoniche. Hai qualche foto?
Vorrei essere libero, libero come un uomo... (G. Gaber)

Avatar utente
Ruggero D'Elia
Messaggi: 831
Iscritto il: mar 25 ott 2011, 08:32
Località: Milano-Atene - Serifos Cicladi

Re: Chitarra classica con Tavola armonica in tanganica

Messaggio da Ruggero D'Elia » lun 01 lug 2019, 15:18

Gabriele Gobbo ha scritto:
lun 01 lug 2019, 12:19
Ma non è una varietà esotica di noce? Non sapevo neppure che ci si potessero fare le tavole armoniche. Hai qualche foto?

Avatar utente
Ruggero D'Elia
Messaggi: 831
Iscritto il: mar 25 ott 2011, 08:32
Località: Milano-Atene - Serifos Cicladi

Re: Chitarra classica con Tavola armonica in tanganica

Messaggio da Ruggero D'Elia » lun 01 lug 2019, 16:40

TA Tanganica.jpg
TA Tanganica.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Gabriele Gobbo
Messaggi: 3872
Iscritto il: dom 05 set 2010, 09:47

Re: Chitarra classica con Tavola armonica in tanganica

Messaggio da Gabriele Gobbo » lun 01 lug 2019, 17:56

Oggetto curioso, senza dubbio, molto originale davvero. Mi sono sempre chiesto se queste tastiere a ventaglio siano comode e se sia difficile l'adattamento per chi non ci è abituato.
Sarebbe interessante poterla ascoltare, non so che tipo di suono dovrei aspettarmi. Comunque molto bella.
Vorrei essere libero, libero come un uomo... (G. Gaber)

Balaju
Messaggi: 977
Iscritto il: lun 12 set 2011, 20:12

Re: Chitarra classica con Tavola armonica in tanganica

Messaggio da Balaju » lun 01 lug 2019, 20:14

Picassiana...
Mi sembra però che il liutaio non abbia ben chiaro il concetto di tastiera a ventaglio, che dovrebbe essere “a ventaglio”, cioè con il tasto 12 perfettamente dritto e perpendicolare rispetto alla linea di mezzeria longitudinale.
Qui mancano foto dell’intera tastiera, ma mi pare di intuire che il capotasto sia dritto e perpendicolare, e che il ventaglio si apra solo verso le posizioni alte. Ma cosi ha poco senso, e basta aprire le dita della mano sinistra “a ventaglio” per capire i vantaggi di una tastiera con ventaglio “centrato” al 12.mo tasto. Pensate per esempio si vantaggi che si avrebbero a fare i barré con il primo dito.
E forse sarebbe ancora meglio se il tasto perpendicolare fosse il nono, perché non si fanno barré interi oltre quel tasto.
Balaju

Avatar utente
Ruggero D'Elia
Messaggi: 831
Iscritto il: mar 25 ott 2011, 08:32
Località: Milano-Atene - Serifos Cicladi

Re: Chitarra classica con Tavola armonica in tanganica

Messaggio da Ruggero D'Elia » lun 01 lug 2019, 21:02

ancora TA tanganica.jpg
ancora TA tanganica.jpg
Gabriele Gobbo ha scritto:
lun 01 lug 2019, 17:56
Oggetto curioso, senza dubbio, molto originale davvero. Mi sono sempre chiesto se queste tastiere a ventaglio siano comode e se sia difficile l'adattamento per chi non ci è abituato.
Sarebbe interessante poterla ascoltare, non so che tipo di suono dovrei aspettarmi. Comunque molto bella.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Ruggero D'Elia
Messaggi: 831
Iscritto il: mar 25 ott 2011, 08:32
Località: Milano-Atene - Serifos Cicladi

Re: Chitarra classica con Tavola armonica in tanganica

Messaggio da Ruggero D'Elia » lun 01 lug 2019, 21:03

.... all'insaputa del liutaio amatoriale.....

Balaju
Messaggi: 977
Iscritto il: lun 12 set 2011, 20:12

Re: Chitarra classica con Tavola armonica in tanganica

Messaggio da Balaju » lun 01 lug 2019, 21:11

Ora ha un senso, e sembra che il tasto dritto sia addirittura il quinto...
Quanto misura il diapason alla sesta e alla prima corda? Il mio amico liutaio Fabio Ragghianti mi pare usasse 66-64, ma adesso credo sia tornato a costruire chitarre tradizionali per mancanza di interesse verso quelle a ventaglio.
Io ne ho provata una, e se chiudi gli occhi non ti accorgi della differenza, ma se li riapri ti viene un po’ di mal di mare...
Balaju
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Maxi78
Messaggi: 191
Iscritto il: gio 11 set 2008, 18:35
Località: Genova

Re: Chitarra classica con Tavola armonica in tanganica

Messaggio da Maxi78 » lun 01 lug 2019, 21:32

Suonando da alcuni anni una Brahms-Guitar, posso riportare la mia esperienza su una tastiera a ventaglio: devo dire che abituarmi è stato semplice, contrariamente a quello che potevo pensare. Anche alternare la tastiera a ventaglio a quella tradizionale non ha a mio avviso controindicazioni. Certo, su una chitarra tradizionale ci si potrebbe interrogare sulla concreta utilità di questa soluzione, ma a livello di praticità le cose non peggiorano, anzi, non è detto che non migliorino anche un po'.
Piuttosto, oltre alla scelta del legno, è davvero curiosa la forma della cassa, sarebbe interessante sapere se ci sono motivazioni solo estetiche, o se questa forma particolare deriva da uno studio sul suono che si vuole ottenere!

Avatar utente
Ruggero D'Elia
Messaggi: 831
Iscritto il: mar 25 ott 2011, 08:32
Località: Milano-Atene - Serifos Cicladi

Re: Chitarra classica con Tavola armonica in tanganica

Messaggio da Ruggero D'Elia » mar 02 lug 2019, 05:44

Quoto la risposta dell'amico Nicola Pirrone. Interessante se partecipasse lui direttamente alla discussione...

Ruggero D'Elia Caro Ruggero, grazie davvero per l'interesse. Questa chitarra è nata dall'interesse di mio figlio per le tastiere Fanned. È lui che mi ha dato le specifiche: le scale sono di 635 e 665 mm, il tasto dritto è il settimo. Ho letto i commenti al post che hai messo su dalcamp, alla critica sul tasto 12 diritto non so risponderti perché come forse ti ho già detto io non suono. Comunque come le altre mie chitarre anche questa è nata per passione e con i legni che avevo in casa. Fondo e fasce sono in noce Canaletto, tavola in tanganica, manico in acero liscio, tastiera e copripaletta in ebano.

Torna a “Liutai, luthiers”