corde maestrale

Manutenzione e corde della chitarra.
chico
Messaggi: 137
Iscritto il: mar 19 dic 2017, 10:24

corde maestrale

Messaggio da chico » gio 14 mar 2019, 17:00

Ho provato le corde dogal high maestrale con i tre cantini azzurri, e dopo averle suonate un pochino quasi ogni giorno, dopo 6 mesi devo dire "un parere solo personale" che al tatto e al suono , sembrano ancora nuove. Nel tempo mi sento di dire che sono ottime , da concerto, tese al tatto quanto basta e robuste,con suono prolungato , a volte anche dolci, oppure aggressive ...
In seguito vi faccio sentire queste corde con poche note di 5 miei video brevi casalinghi . salutoni Maurizio Rosso . chico :bye:

chico
Messaggi: 137
Iscritto il: mar 19 dic 2017, 10:24

Re: corde maestrale

Messaggio da chico » gio 14 mar 2019, 17:03

primo video studio n.31 di Rosso Maurizio.chico


chico
Messaggi: 137
Iscritto il: mar 19 dic 2017, 10:24

Re: corde maestrale

Messaggio da chico » gio 14 mar 2019, 17:09

2 video studio n. 3O di Maurizio Rosso. chico


chico
Messaggi: 137
Iscritto il: mar 19 dic 2017, 10:24

Re: corde maestrale

Messaggio da chico » gio 14 mar 2019, 17:13

3 video Sarabanda , di R. De Visèe alla chitarra Maurizio Rosso . chico


chico
Messaggi: 137
Iscritto il: mar 19 dic 2017, 10:24

Re: corde maestrale

Messaggio da chico » gio 14 mar 2019, 17:19

4 video " con più luce" studio n.31 di Maurizio Rosso . chico.


chico
Messaggi: 137
Iscritto il: mar 19 dic 2017, 10:24

Re: corde maestrale

Messaggio da chico » gio 14 mar 2019, 17:23

5 video . studio n. 31 di Maurizio Rosso . salutoni chico :bye:

alessandro frassi
Messaggi: 36
Iscritto il: gio 07 feb 2019, 15:32
Località: Cremona

Re: corde maestrale

Messaggio da alessandro frassi » gio 14 mar 2019, 19:01

Io sono un estimatore delle corde Dogal, personalmente le considero tra le migliori ma le Maestrale mi sembrano più adatte per il flamenco.
Lay the bent to the bonnie broom

chico
Messaggi: 137
Iscritto il: mar 19 dic 2017, 10:24

Re: corde maestrale

Messaggio da chico » sab 16 mar 2019, 18:11

egr. sig. Alessandro frassi. non posso dire con certezza se queste corde sono consone al flamenco .. bisogna eseguire dei brani appunto di flamenco , cosa che al momento non posso fare , perché sono limitato al momento, causa un dito a scatto da operare a
fine mese ... poi speriamo lo possa fare, dato che nel mio repertorio ne eseguo molti . posto questo video( prova corde) dopo lacrima di F. Tarrega, c'è un piccolo pezzo che assomiglia lontanamente al flamenco perché dichiararlo tale sarebbe una bestemmia. Con il dito a scatto non posso fare il tremolo i rasgueados il picado ecc.... saluti chico.

Avatar utente
Pietro
Messaggi: 1682
Iscritto il: ven 09 mar 2007, 16:49
Località: Verona

Re: corde maestrale

Messaggio da Pietro » dom 17 mar 2019, 16:04

Gentile Chico, prima di tutto in bocca al lupo per il suo intervento chirurgico a fine mese.
Per le corde pure io sono un estimatore delle Dogal che uso da tempo anche per altri strumenti ma non conosco e di conseguenza usato le Maestrale anche perché ho una naturale diffidenza per le corde colorate, siano esse nere, rosse, gialle o altro.
La sonorità mi sembra brillante e allo stesso tempo espressiva e non è detto che se me ne capita tra le mani una muta non la provi.
Aggiungo che le Dogal non mi hanno mai deluso, Diamante per la chitarra e Calace per mandolino e mandola in primis.

Cordialità - Pietro -

chico
Messaggi: 137
Iscritto il: mar 19 dic 2017, 10:24

Re: corde maestrale

Messaggio da chico » lun 18 mar 2019, 17:26

Gentile Pietro , grazie per "in bocca al lupo" noi ci siamo già sentiti in ottobre 2018 a ricordare il grande menestrello tenore amico comune Giuseppe Corsi.....Che ci ha lasciato.................anch'io sono un estimatore delle dogal , però ero affezionato alle prime venetian strings poi ho sempre usato le diamante ... comunque uso un po' tutte le corde Luthier,Aquila, Augustine, hannabach Daddario ecc.. sono tutte buone .....ho postato tutti questi video perché il dito a scatto non mi permetteva di suonare più di un minuto perché spesso scattava, e poi si piegava verso il palmo della mano .Poi non sono anch'io amante delle corde colorate . Spero dopo l'operazione di poter suonare più sciolto nonostante i miei 74 anni e problemi di artrosi. Ci sentiremo più avanti ....... salutoni chico.

Torna a “Corde della chitarra”